lunedì 19 marzo 2018

Seppie ripiene al sugo

A volte bisogna aguzzare un po' l'ingegno per portare in tavola la cena e queste seppie ripiene al sugo sono nate proprio così.
Avevo voglia di una cena di pesce, ma a disposizione mi trovavo solo poche seppie acquistate per farci un ragù, che non sarebbero bastate per un secondo piatto
Non so voi, ma in casa mia i pasti si compongono di un primo piatto a pranzo, di solito ricco di verdura o legumi, e un secondo a cena con un buon contorno di accompagnamento. 

Seppie ripiene al sugo

Quindi, volendo evitare il primo piatto, non mi rimaneva che trovare un escamotage, di quelli che salvano la cena e aiutano a soddisfare le voglie improvvise. 
Certo, anche la pescheria era aperta. Avrei potuto infilare scarpe e giacca e avviarmi a fare scorte, ma avete presente quei giorni in cui di uscire di casa proprio non se ne parla? 
E poi sarebbe stato fin troppo facile così, non credete?! :P 

E' così che sono arrivata a queste seppie ripiene affogate in un goloso sugo di pomodoro che le rende ancora più squisite.
Oltre a essere decisamente molto molto buone, questo secondo piatto completo ha anche il vantaggio di essere economico.
Grazie al ripieno di pangrattato, parmigiano e uova, bastano poche seppie per ottenere un piatto unico ricco e saziante.
Con il sugo avanzato, inoltre, ci ho condito la pasta il giorno seguente. Che non si dica che non ottimizzo le risorse! :-)

Seppie ripiene al sugo - Piatto unico

Seppie ripiene al sugo


Ingredienti per 2 persone:
4 seppie di medie dimensioni
pangrattato qb
un uovo
60 g di parmigiano
un cucchiaio di prezzemolo tritato
uno spicchio d'aglio
400 ml di passata di pomodoro
un peperoncino
olio extravergine d'oliva
sale

Procedimento: 
Per prima cosa pulite le seppie eliminando le interiora e la bocca, ma facendo attenzione a lasciare il corpo intero.

In una comoda pentola fate rosolare mezzo spicchio d'aglio privato dell'anima con un giro d'olio. Quando avrà rilasciato tutto il suo profumo versate la passata di pomodoro, il peperoncino e lasciate cuocere a fuoco medio-basso.
Nel frattempo preparate il ripieno delle seppie: tagliate a pezzetti i tentacoli più lunghi delle seppie e uniteli in una terrina insieme 4-5 cucchiai di pangrattato, il parmigiano, il restante aglio e il prezzemolo tritati, l'uovo, un pizzico di sale e amalgamate il tutto. 
Se necessario unite altro pangrattato per regolare la consistenza. 
Riempite le seppie e disponetele nella pentola con il sugo. 
Lasciate cuocere per un minuto a fuoco medio, poi spostate sul fornello più piccolo che avete e fate cuocere a fuoco dolce per circa un'ora e mezzo, fino a quando le seppie saranno tenerissime. 
Servite le vostre seppie accompagnando con una fresca insalata. 


English Version -  Stuffed cuttlefish with tomato sauce

Ingredients x 2: 
4 medium sized cuttlefish
breadcrumbs to taste
an egg
60 g of Parmesan cheese
a tablespoon of chopped parsley
a clove of garlic
400 ml of tomato sauce
a pepper
extra virgin olive oil
salt

Direction: 
First clean the cuttlefish by removing the entrails and the mouth, but taking care to leave the whole body.

In a saucepan, cook half a clove of garlic with 2-3 spoons of oil. When it has released all its fragrance add the tomato sauce, the chili and cook over medium-low heat.
Meanwhile prepare the stuffing of the cuttlefish: cut into small pieces the longest tentacles of the cuttlefish and add them in a bowl with 4-5 tablespoons of breadcrumbs, the Parmesan, the remaining garlic and parsley well chopped, the egg, a pinch of salt and mix everything.
If necessary add more breadcrumbs to adjust the consistency.
Fill the cuttlefish and place them in the saucepan with the sauce.

Cook for a minute over medium heat, then move to the smallest stove you have and cook over low heat for about an hour and a half, until the cuttlefishes are tender.

Serve your cuttlefish with a fresh salad.

1 commento:

  1. Ottima idea! Piatto gustoso e che si presta anche ad una doppia preparazione. Mica male! :-)

    Fabio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails