lunedì 5 marzo 2018

Gnocchi gratinati con ragù di salsiccia

Questi gnocchi gratinati con ragù di salsiccia nascono con uno scopo un po' particolare.
Non sono il pranzo gustoso di una domenica, né lo sfizio per dare una svolta alla giornata, questi gnocchi servono, con parole spicciole, a dire: La patata, #NonSiBaratta. 

Gnocchi gratinati con salsiccia
In questa ricetta non si può dire che non ci sia un carico di doppi sensi e tutti servono a dire la stessa cosa.
Non siamo oggetti e mai come nella settimana della Festa della donna abbiamo il diritto di urlarlo: basta proposte indecenti, basta ad ambiguità, a disagio e a mani morte. 
Per avere successo nella vita basta l'esperienza, la preparazione,  le competenze personali e di certo non deve essere la patata a fare la differenza, se non per farci sentire vittime e a disagio. 

E' così che quest'anno mi unisco anche io alla campagna #nonsibaratta per dare supporto a tutte quelle donne che almeno una volta nella vita hanno ricevuto proposte indecenti in cambio di un obiettivo lavorativo. 
Potete unirvi tutti voi alla campagna, uomini o donne che siate e per farlo potete trovare tutte le informazioni alla pagina #nonsibaratta per inondare insieme il web e le piazze di patate. I tuberi.


E' così che le patate (sempre i tuberi) sono i protagonisti della mia ricetta patatosa di oggi.
Dei semplici gnocchi gratinati con ragù di salsiccia facili da preparare, ma che garantiscono la massima soddisfazione.
Il ragù di salsiccia richiede il minimo impegno e, anche se la cottura richiede 2 ore di tempo, dovrete solo rimestarlo di tanto in tanto.
Una volta pronto dovrete solo mescolare gli ingredienti e poi via in forno per ottenere una crosticina croccante e super golosa! 

Gnocchi gratinati con salsiccia - primi piatti

Gnocchi gratinati con ragù di salsiccia


Ingredienti per 2 persone:
500 g di gnocchi
200 g di salsiccia
mezzo litro di passata di pomodoro
uno spicchio d'aglio
una foglia d'alloro
una mozzarella da 125 g
parmigiano grattugiato qb
sale

Procedimento: 
Per prima cosa preparate il sugo: tritate la cipolla e fatela stufare dolcemente in una pentola con un filo d’olio.
Nel frattempo tagliate la salsiccia a pezzetti oppure sbriciolate la sua polpa eliminando il budello.
Aggiungetela al soffritto e fatela rosolare su fiamma vivace.
Unite la passata di pomodoro, portate la fiamma a minimo e fate cuocere per almeno 2 ore, fino a quando la passata si sarà ristretta e l’olio tenderà a salire in superficie.
Regolate di sale.
Intanto lasciate sgocciolare la mozzarella e tagliatela a tocchetti.

Fate cuocere gli gnocchi, scolateli bene e versateli nel sugo. Unite una parte del parmigiano e della mozzarella.
Mescolate bene e versate il tutto in una teglia da forno.
Livellate e completate con la restante mozzarella e parmigiano.

Fate cuocere in forno caldo a 200 °C fino a doratura. Ci vorranno circa 30 minuti.  

English Version - Gnocchi au gratin with sausage ragù
Ingredients: 
500 g of gnocchi
200 g of sausage
half a liter of tomato sauce
a clove of garlic
a bay leaf
a mozzarella of 125g
grated parmesan to taste
salt

Direction: 
First prepare the sauce: chop the onion and let it stew gently in a pot with a little oil.
Meanwhile, cut the sausage into small pieces or crumble its pulp removing the casing.
Add it to the sauté and brown it over a lively flame.
Add the tomato sauce, bring the flame to a minimum and cook for at least 2 hours, until the tomato sauce has shrunk and the oil will tend to rise to the surface. Add salt.

Meanwhile, let the mozzarella drip and cut into chunks.
Cook the gnocchi, drain well and pour into the sauce. Add a part of the parmesan and mozzarella.
Mix well and pour into a baking pan.
Level and complete with the remaining mozzarella and parmesan.

Cook in a hot oven at 200 °C until golden brown. It will take about 30 minutes.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails