lunedì 26 febbraio 2018

Fettine di manzo marinate

Queste fettine di manzo marinate nascono da una bella collaborazione con il Consorzio del Wagyu giapponese che mi ha fatto avvicinare a questa carne spiegandomi le sue caratteristiche e chiedendomi di sperimentare ai fornelli.


Bistecche di manzo Wagyu marinate


Il Wagyu, letteralmente "bue giapponese", è una razza di bovini del Giappone caratterizzata da una carne particolarmente marmorizzata, ovvero ricca di venature di grasso che la rendono tenera, succulenta e molto, molto prelibata. 

Di certo posso dirvi che la carne Wagyu è una delle migliori al mondo con caratteristiche a dir poco uniche.

Probabilmente avrete sentito dire che questi bovini vengono massaggiati e si faccia sentire loro musica classica per rilassare gli animali e fare in modo che le loro carni diventino così eccellenti. Vi è mai capitato?
Bene, sappiate che queste sono solo leggende che nascondono la realtà che è fatta comunque di tante coccole.  :-)
In Giappone c'è un grande rispetto per gli animali, sono considerati parte della famiglia e vengono allevati in modo da garantirgli il totale benessere.
Sono buoi sicuramente molto, molto coccolati, ma posso confermare che ai massaggi no, non ci siamo ancora arrivati. :-)

La ricetta di oggi è nata proprio dalla carne Wagyu, un tipo di carne che, proprio per la sua eccellenza, ha bisogno di piatti che possano esaltarla al massimo. 
A mio avviso la manipolazione deve essere minima perché il Wagyu è perfetto anche semplicemente mangiato crudo o appena scottato. Non ha bisogno di mimetizzazioni né di essere artefatta, la semplicità è sicuramente la chiave migliore per trattarla.

Dall'altro lato il suo sapore è molto intenso e, la quantità di grasso ben si accosta ad alimenti acetati che possono creare un contrasto e ripulire il palato senza lasciare la sensazione di pesantezza in bocca.

E' così che sono nate queste fettine marinate, una ricetta semplice che vi consiglio di tenere nel cassetto per quando vi avanzano delle fettine di carne o arrosto già cotti.
Basta disporre tutto in una teglia, aggiungere prezzemolo, aglio, qualche sott'aceto, olio e aceto per dare nuova vita a una bistecca avanzata e creare una perfetta ricetta da riciclo.

In questo caso per la marinatura non ho aggiunto olio o altri grassi, ma sono stati sufficienti quelli della carne per creare un equilibrio perfetto.

Fettine di manzo marinate


Ingredienti per 4 persone:
400 g di fettine di lombo Wagyu spesse circa 3-4 mm
un cucchiaio di capperi
3-4 rametti di prezzemolo
30 ml di aceto
un cucchiaino di zucchero
sale e pepe

Per le cipolline:
200 g di cipolline borretane
un cucchiaio di aceto di vino bianco
30 ml di acqua
un cucchiaino di zucchero
olio extravergine d’oliva
sale

Procedimento: 
Per prima cosa preparate le cipolline: sbucciatele e poi fatele rosolare in padella con un filo d’olio.
Intanto mescolate l’acqua con lo zucchero, poi versate in padella l’aceto e questa mistura.
Abbassate la fiamma e fate cuocere fino a completa cottura delle cipolline. A metà cottura regolate di sale.

A parte tritate insieme il prezzemolo e i capperi.

Scaldate una padella e ungete il fondo con un pezzetto di grasso della carne poi, su fiamma vivace, fate cuocere le fettine di lombo da entrambi i lati fino a che la carne cambierà colore.
Basterà un minuto per fettina. Regolate di sale.
Preparate una teglia e disponete un primo strato di fettine. Cospargete con un cucchiaio abbondante di trito di prezzemolo e capperi, con qualche cipollina borretana tagliata a metà, poi coprite con l’altra carne e cospargete di nuovo con tutti gli ingredienti.
Versate sulle fettine anche il fondo di cottura rimasto in padella.

Intanto a parte scaldate mezzo bicchiere di aceto a cui avrete aggiunto 2 cucchiai d’acqua e fatevi sciogliere lo zucchero.
Quando pronto versate il liquido sulla carne.

Coprite e lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno mezza giornata prima di servire. Durante il riposo la carne rilascerà i suoi succhi e andrà ad arricchire il gusto della marinatura.

L’ideale è preparare il piatto al mattino per essere consumato a sera.

Fettine di manzo marinate

English Version - Marinated beef slices
Ingredients: 
400 g of beef slices about 3-4 mm thick
a spoonful of capers
3-4 sprigs of parsley
30 ml of vinegar
a teaspoon of sugar
salt and pepper

For the onions:
200 g of Borretane onions
a tablespoon of white wine vinegar
30 ml of water
a teaspoon of sugar
extra virgin olive oil
salt

Direction: 
First prepare the onions: peel them and then brown them in a pan with a little oil.
Meanwhile, mix the water with the sugar, then pour into the pan the vinegar and this mixture.
Lower the heat and cook until the onions are cooked. Halfway through cooking, add salt.

Separately chopped parsley and capers together.

Heat a pan and grease the bottom with a piece of meat fat or oil then, over a lively flame, cook the beef slices on both sides until the meat changes color.
Just one minute per slice. Set to salt.
Prepare a pan and arrange a first layer of slices. Sprinkle with a tablespoon of chopped parsley and capers, with some onions cut in half, then cover with the other meat and sprinkle again with all the ingredients.
Pour the cooking base remaining in the pan onto the slices.

Meanwhile, apart from half a glass of vinegar, add 2 tablespoons of water and melt the sugar.
When ready pour the liquid on the meat.
Cover and let stand at room temperature for at least half a day before serving. During the rest the meat will release its juices and will enrich the taste of marinating.


The ideal is to prepare the dish in the morning to be consumed in the evening.

1 commento:

  1. Adoro le carni marinate, i carpacci e le tartarre... e allo stesso tempo non riesco a mangiare la carne cotta con lo stesso amore... Bellissima ricetta... sento già scioglierla in bocca. A presto LA

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails