giovedì 30 novembre 2017

#MangiareaMilano: 5 cucine amiche del diabete

Finora abbiamo parlato tanto di cosa cucinare quando si ha a che fare con il diabete, ma non possiamo dimenticarci di un altro momento importante legato alla tavola: i pasti fuori casa.
A volte mangiar fuori è solo una questione di necessità a causa degli impegni di lavoro, ma molto più spesso il pranzo o la cena al ristorante sono un momento di relax e di incontro con gli amici.

Cena al ristorante - Tavola apparecchiata


Un supporto digitale come le App per il diabete, possono essere di grande utilità in queste situazioni e OneTouch Reveal, è un valido esempio. Questa App  permette di semplificare la vita delle persone con diabete nella routine di tutti i giorni ed è perciò che abbiamo pensato di toccare questo argomento spesso fonte di dubbi e perplessità.
Essendo un’App per smartphone, OneTouch Reveal è uno strumento utile per avere sempre a portata di mano il vostro andamento glicemico.
Siete al ristorante e non ricordate l’ultimo valore di glicemia?
Collegando il glucometro all’App mediante bluteooth, i dati verranno automaticamente trasmessi e OneTouch Reaveal farà l’analisi del vostro andamento glicemico per l’intervallo di tempo che avrete considerato, offrendo utili informazioni aggiuntive.  Inoltre potrete, in qualunque momento, accedere a queste informazioni e avere il vostro prospetto sotto mano direttamente sul cellulare.
Non solo: attraverso l’App potrete trasmettere in automatico i dati al vostro medico ed essere quindi più sicuri e sereni in qualunque luogo vi troviate. Immaginate quanto possa essere comodo anche se siete in viaggio all’estero, in ufficio o, magari, al ristorante.

Lo scopo è proprio quello di riuscire a vivere la propria vita nel modo più normale possibile perché diabete non vuol dire solo rinunce!
Proprio in questa ottica, vi lascio di seguito una lista di locali in cui troverete nel menù tanti piatti gustosi, ma in grado di non sconvolgere la glicemia. Pronti per questo tour?

Erba brusca, ovvero orto con cucina. Si tratta di un ristorante che ricongiunge la città con la sua anima rurale e l’orto interno è ciò che fa davvero la differenza.
Le verdure sono l’ingrediente primario e vengono lavorate in modo originale e unico dalla chef Alice Delcourt.
Erba Brusca è la sosta ideale se si vuole una cucina particolare, gourmet, realizzata con ingredienti di prima qualità (tanti sono anche i Presidi Slowfood), ma anche sana e leggera grazie all’utilizzo delle verdure come ingrediente primario.

That’s Vapore, lo dice già il nome, è il tempio della cucina a vapore, ma non aspettatevi due verdure scondite. Qui si mangiano piatti originali e saporiti, spesso dal tocco orientale ed esotico.
Dalla colazione alla cena, That’s Vapore è improntata alla cucina del benessere.
“Healthy Smart food”, come amano definire i propri piatti, ovvero cibo che fa bene, ma anche intelligente grazie ai superfood e alla selezione di ingredienti sani come i cereali alternativi, la selezione di ingredienti non raffinati e tanta frutta e verdura in ogni piatto.
Anche la colazione non sarà noiosa per chi ha problemi di diabete: centrifugati, bowl di yogurt, ma anche le brioche di quinoa e farro!

Il Ristorante Tondo, situato all’interno del Barcollò Milan Hotel, è un locale perfetto per tutta la famiglia. Nel menù si trova pizza o steak house, insalatone o menù tradizionale italiano, con in più un menù speciale bimbi e anche un menù per celiaci.
Questo locale vuole davvero mettere d’accordo tutti e, tra le proposte in carta tanti sono i piatti realizzati con cereali integrali o ricchi di verdure.
L’ambiente è moderno e colorato, questo ristorante è perfetto per trascorrere qualche ora di relax con tutta la famiglia.

Per la pausa pranzo il 4B Bistrot, inserito nel contesto del Bianca Maria Palace Hotel, ma con un ingresso separato a mostrarne l’indipendenza, è la scelta ideale per tutte quelle volte in cui si ha voglia di fermarsi in un ambiente piacevole e gustare piatti curati nella realizzazione e nella presentazione, senza per questo dover spendere tanto.
Un giardino quattro stagioni, un ambiente moderno e una cucina che si avvicina alle preparazioni dell’hotel, ma rivista nel concetto.
Nel menù non manca il Club Sandwich in versione vegetariana con pane agli spinaci, proposte a base di cereali alternativi come quinoa e farro, insalatone, proposte di carne o pesce saporite, ma leggere, tutte ideali per affrontare la giornata senza preoccuparsi della glicemia.

E se aveste voglia di ordinare la cena e gustarla comodamente in casa?
Ci pensa Rose & Mary a preparare per voi una cenetta gourmet e studiata da un nutrizionista per consentire di avere in tavola piatti bilanciati, ma che soddisfano appieno il palato!
Nei menù di Rose & Mary si trovano ingredienti di stagione, con cereali alternativi tutti senza glutine, ma soprattutto tutti i piatti non hanno zuccheri aggiunti, dolci compresi.
Qualche esempio?
Ottima la pasta di legumi o la cheesecake a base di ricotta e pistacchi assolutamente senza zucchero: in pratica potrete gustare un menù completo senza ansia da glicemia!

Conoscete dei ristoranti adatti per persone con diabete a Milano, ma anche nel resto d’Italia?
Mandatemi il nome e la descrizione della cucina del locale per arricchire questo post insieme!

Tutte le ricette e i consigli presentati in questo post sono stati verificati da un diabetologo prima della pubblicazione.

Le ricette hanno lo scopo di offrire idee che possano aiutare ad avere una alimentazione varia e sfiziosa in cui zuccheri, proteine, grassi di buona qualità e fibre siano nel giusto equilibrio per rinnovare il piacere di mangiare e permettere di controllare con maggior facilità il picco di glicemia postprandiale

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails