giovedì 23 novembre 2017

Gnocchi di polenta ed erbette

Ci sono ricette che ti conquistano al primo sguardo, proprio come gli gnocchi di polenta, preparati come fossero degli gnocchi alla romana, ma con la farina di mais al posto del semolino. 
L'idea per questa ricetta arriva direttamente da Instagram, dall'account della bravissima Marija di @Foodwitchproject che propone sempre piatti nelle mie corde. 

Gnocchi di polenta ed erbette alla romana



Questi gnocchi di polenta hanno scaldato una domenica trascorsa nella casa di campagna, con il caminetto acceso e l'autunno fuori. E' uno di quei piatti che fa sentire il calore di un pranzo in famiglia, delle cose semplici che diventano speciali. Insomma, ho amato tutto di questi gnocchi. 

Rispetto a Marija li ho preparati con le erbette, quelle saporite e fresche del mio meraviglioso contadino, li ho insaporiti con del taleggio e profumate con qualche fogliolina di salvia. 
Se la ricetta vi ispira e volete provare a farli in casa, potrete scegliere il condimento che più è in linea con il vostro gusto: questi gnocchi di polenta alla romana si prestano per essere insaporiti da un saporito ragù, da un soffritto di pancetta normale o affumicata, da una colata di burro e salvia, dai formaggi che più amate o magari da una golosa copertura di besciamella. 

La cosa bella è che potrete preparare questi gnocchi alla romana anche con la polenta avanzata e portare in tavola un piatto completamente nuovo a partire da un ingrediente di riciclo. 

Gnocchi di polenta ed erbette alla romana

Ingredienti per 3-4 persone:
300 g di farina di mais
1 l d'acqua
un mazzetto di erbette
un filo d'olio
una manciata di sale grosso
60 g di taleggio
noce moscata qb
parmigiano grattugiato
80 g di burro
qualche fogliolina di salvia

Procedimento: 
Per prima cosa preparate la polenta: versate l'acqua in una pentola dal fondo spesso (se avete il paiolo di rame ancora meglio), unitevi un cucchiaio d'olio e portate a bollore. Regolate di sale. 
Versate la farina a pioggia mescolando continuamente con un cucchiaio di legno in modo da evitare che si formino grumi. 
Una volta che la polenta riprenderà il bollore abbassate la fiamma al minimo e continuate la cottura per circa un'ora. 
Al termine verificate che la polenta sia sufficientemente soda, altrimenti proseguite fino a ottenere un composto denso e compatto. 
Se volete tagliare i tempi potete utilizzare una polenta precotta.

Nel frattempo pulite, lessate le erbette e lasciatele scolare per bene.

Quando la polenta è pronta unitevi le erbette e amalgamate. Aggiungete all'impasto una spruzzata di noce moscata grattugiata, una noce di burro e mescolate il tutto fino a quando quest'ultimo sarà completamente fuso. 
Tagliate il taleggio a tocchetti e unitelo all'impasto, mescolate rapidamente e poi rovesciate la polenta su un piano da lavoro.
A questo punto stendetelo fino a raggiungere lo spessore di un centimetro circa e, con l'aiuto di un coppa pasta, ritagliate tanti dischi di impasto. 
Imburrate una teglia e disponetevi sopra gli gnocchi accavallandoli leggermente uno sull'altro. 
Una volta riempita tutta la teglia cospargete con qualche fogliolina di salvia, abbondante parmigiano grattugiato e completate con dei fiocchetti di burro. 
Fate cuocere in forno caldo a 200 °C per circa 15 minuti e poi fate gratinare per altri 5 minuti ponendo gli gnocchi sotto al grill acceso.

Gnocchi di polenta alla romana


English Version - Polenta and herbs dumplings 

Ingredients: 
300 g of corn flour
1 l of water
a bunch of beet green
a little bit of oil
a handful of big salt
60 g taleggio
nutmeg qb
grated Parmesan cheese
80 g of butter
some sage leaves

Direction: 
First, prepare the polenta: pour the water into a thick bottom pan (if you have the copper pot still better), add one spoon of oil and bring it to the boil. Add salt.
Pour the flour into a continuous mixing with a wooden spoon to prevent lumps from forming.
Once the polenta resumes the boil, lower the flame to a minimum and continue cooking for about an hour.
At the end, make sure that the polenta is sufficiently soda, otherwise continue until you get a dense and compact compound.
If you want to cut the time you can use a pre-polenta.

In the meantime clean, bake the beet green and let them drain well.

When the polenta is ready, combine the beet green and mix them together. Add to the dough a splash of grated nutcracker, a nut of butter and stir until the latter is fully melted.
Cut the topping and unite to the dough, mix quickly and then turn the polenta back on a work surface.
At this point stretch it until it reaches the thickness of about one centimeter and, with the help of a pasta cup, cut out many pieces of dough.
Apply a baking pan and place over the dumplings by slightly tilting each other.
When filled, fill the whole bowl with some sage leaves, plenty of grated Parmesan cheese, and fill with butter flakes.

Cook in a hot oven at 200 °C for about 15 minutes and then cook for another 5 minutes by placing the dumplings under the grill.

8 commenti:

  1. Che belli questi gnocchi... mi piacciono veramente tanto! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Hanno un aspetto molto elegante e invitante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante Giuliana! Sono contenta che ti piacciano :-))

      Elimina
  3. Per me così sono perfetti! Sono una meraviglia!

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Fabio!!! Sono contenta che ti piacciano! La ricetta è semplice semplice, ma ha un certo fascino <3

      Elimina
  4. Ciao, sembrano buonissimi e vorrei provare a farli, ma quanto tempo ci vuole per lessare le erbette?

    RispondiElimina
  5. Ciao Alice, grazie per il tuo interesse, sono felice che la ricetta ti piaccia! Per le erbette sono sufficienti 5-6 minuti, giusto il tempo necessario per farle appassire.
    Fammi sapere cosa ne pensi se provi la ricetta! :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails