lunedì 20 novembre 2017

Crème caramel in pentola a pressione

Il créme caramel è un dolce al cucchiaio di cui non sono mai andata particolarmente matta, ma, quando l'ho visto sul libro di ricette per pentola a pressione della Giunti non ho potuto resistere.
La pentola a pressione può essere un ottimo aiuto per ridurre drasticamente i tempi di cottura per alimenti difficili come i legumi, i tagli di carne più fibrosi o altre ricette che richiedono una lunga preparazione. Quando avete poco tempo a disposizione, quindi, questo tipo di cottura può essere un sopporto molto utile.

Crème caramel in pentola a pressione

Inoltre, potrete assicurarvi un risultato perfetto nel caso di carni tendenzialmente dure: la pentola a pressione, con il forte shock termico, riesce a rendere teneri anche gli alimenti più difficili.
Avete mai provato per esempio a cuocer un brasato o magari il polpo in pentola a pressione?
La tenerezza finale è incredibile e, in alcuni casi dovrete fare particolare attenzione perché potreste rischiare di sfibrare troppo le carni e trovarvi con un prodotto difficile da utilizzare. Per esempio, se desiderate preparare una insalata di polpo, le carni dovranno essere tenere, ma sode.
In pentola a pressione è facile purtroppo superare quel punto e trovarsi una polpa che si sfilaccia, bruttina anche da portare in tavola.
Quindi, quello che voglio dirvi è: usandola nel modo giusto la pentola a pressione può essere un grande alleato, ma se non avete consapevolezza del funzionamento rischiate di rovinare gli alimenti. 

Ma torniamo al nostro Crème caramel: il risultato è davvero eccellente.
Come potete notare però la cottura ad altissime temperatura della pentola a pressione modifica però la struttura di questo dessert che risulta pieno di bollicine. A mio avviso vale la pena soprassedere su questo dettaglio: con 10 minuti di cottura avrete un Crème Caramel delicato nel gusto e nella consistenza.

Crème Caramel in pentola a pressione


Ingredienti (per 12 stampini):
4 uova
4 tuorli
280 g di zucchero
un litro di latte
i semi di una bacca di vaniglia
qualche goccia di succo di limone

Procedimento:
Scaldate il latte e, prima che inizi a bollire, togliete dal fuoco e unite la vaniglia.
Sbattete le uova, i tuorli e 220 g di zucchero senza però montare il tutto e facendo attenzione a non far schiuma.
Di seguito unite il latte tiepido poco per volta. 
A parte preparate il caramello: versate lo zucchero rimanente in un pentolino con 3 cucchiai di acqua, e qualche goccia di limone e fate fondere mescolando delicatamente.
Intanto ungete gli stampini con poco olio, versatevi il caramello, lasciate raffreddare e  poi versatevi la crema.

Versate poca acqua in pentola a pressione fino a raggiungere un'altezza di 2 cm circa.
Disponetevi gli stampini con la crema, sigillate la pentola chiudendo la valvola e ponete sul fuoco a fiamma vivace.
Quando la pentola inizierà a fischiare, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10 minuti.
Trascorso questo tempo, togliete dal fuoco e mettete la pentola sotto acqua fredda in modo da togliere la pressione. Aprite la valvola per verificare che non vi sia più vapore e solo a questo punto aprite la pentola.
Spostate gli stampini con i crème caramel in una teglia con un dito d'acqua fredda e lasciate raffreddare. 
Spostate poi in frigorifero e lasciate riposare per un'ora prima di servire i vostri creme caramel. 

English Version - Crème Caramel in pressure cooker

Ingredients (for 12 stamps):
4 eggs
4 yolks
280 g of sugar
one liter of milk
the seeds of a vanilla berry
a few drops of lemon juice

Direction:
Heat the milk and, before boiling, remove from the heat and combine the vanilla.
Blink the eggs, yolks and 220 g of sugar without having to fit everything and be careful not to foam.
Below, combine the lukewarm milk at a time.
Aside from preparing the caramel: pour the remaining sugar into a saucepan with 3 tablespoons of water, and a few drops of lemon and melt and mix gently.
Meanwhile, knot the stencils with little oil, pour the caramel, let it cool and then pour the cream.

Pour little water into a pressure pot until it reaches a height of about 2 cm.
Dispose of the molds with the cream, seal the pot by closing the valve and place it on the flame with a lively flame.
When the pot begins to whistle, lower the flame and cook for 10 minutes.
After this time, remove from the fire and put the pot under cold water to remove the pressure. Open the valve to check that there is no more steam and just open the pot at this point.
Move the stencils with the caramel creams in a pan with a finger of cold water and allow to cool.
Then move to the fridge and let it rest for an hour before serving your caramel creams.

27 commenti:

  1. Sembra incredibile!!! Alla fine dovrò comprarla questa benedetta pentola ^__^ Baci8, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Incredibile, si mettono gli stampini in pentola a pressione, non pensavo! Bravissima, buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Ciao stellina!
    Ma lo sai che dopo una brutta esperienza a casa di mia mamma ...io ho il terrore della pentola a pressione! sarebbe tanto comoda!!! vabbè che ora son super sicure etc... ma che fobia!... devo superarla!
    un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  4. come in pentola a pressione???
    oh brava!
    ma sai che a me il creme caramel proprio non viene?
    me ne farò una ragione o provo il tuo!
    baci

    RispondiElimina
  5. Con questo tuo post sto valutando la possibilità di acquistare la pentola a pressione...Riguardo questo fantastico creme caramel ti dico che ti è venuto benissimo e l'idea che sia stato cotto in maniera poco usuale per un creme caramel lo rende ancor più interessante...Un bacione

    RispondiElimina
  6. Io sono grande fan delle ricette in pentola a pressione, non vivrei senza la mia fedele pentola :)
    La proverò!! :)

    RispondiElimina
  7. Grazie per questa bella ricetta al contrario di te mi piace molto questo dolce e ...solo per il fatto di doverlo bollire così tanto spesso rinunciavo a prepararlo , grazie 1000 a presto

    RispondiElimina
  8. Ma sono rimasta io l'unica senza pentola a pressione???
    Bravissima Tery, e' perfetto...e grazie per aver provato il caramello morbido :-)

    RispondiElimina
  9. Io sono una grande fan della pentola a pressione.
    Per alcune cose è utilissima: legumi, minestre e minestroni, verdure.
    Però per certe cose non riesco ad utilizzarlo, ho delle remore, il ragù o la polenta ad esempio. Mi rendo conto che è un problema mio.
    Il creme caramel è tanto che volevo farlo, magari mi dò una mossa

    RispondiElimina
  10. Io non ho la pentola a pressione ma ho parecchie amiche che senza di lei non vivrebbero!!!! e adesso che vedo questa bella ricetta, è venuta la voglia anche a me Tery...un abbraccio :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Tery, io adoro il creme caramel e questa tua "flicitazione" me lo rende anche "simpatico, mi darò da fare, il ragù già lo faccio nella PAP ed hai ragione non ha nulla d invidiare a quello che borbotta ore sul fuoco. Ciao.

    RispondiElimina
  12. io ce l'ho la pentola a pressione, ma la uso solo quando ho fretta per verdure e minestre...quando la piccola non mi lascia tempo per fare altro; questa prova del crem caramel la farò sicuramente perchè è giusta per una cenetta e 6 stampini
    grazie a presto

    RispondiElimina
  13. oddio che bontà! mi segno la ricetta e provo a rifarla!

    RispondiElimina
  14. Io la pentola a pressione non ce l'ho ma il cucchiaino lo affonderei volentieri nel tuo piattino...

    Donatella

    RispondiElimina
  15. @Terry: Purtroppo ce ne sono tanti come te e capisco anche la paura... io per ora sono stata fortunata e spero di esserlo ancora a lungo!!

    @Babs: Prova questo, non abbandonare!! con la pentola a pressione è semplicissimo!

    @Saretta m.: Io ultimamente non rinuncerei mai a lei... per cui il mio consiglio è di acquistarla! E' un grande aiuto!

    @Jasmine: Come ti capisco!!

    @Stefania: Bene, sono contenta di averti dato un'idea! :)

    @Arabafelice: uhmmm... nu dai, dai commenti sarete almeno in 2! ;)
    Il caramello morbido è fantastico, grazie a te per la ricetta!!

    @Lydia: Anche io ero un po' titubante per il ragù, mi sembrava quasi un sacrilegio... poi ho provato e mi sono dovuta ricredere!!

    @Matteo: Immagino i ritmi con una bimba in casa!! Spero ti piaccia questa versione!

    @Tutti: grazie a tutti!! :)

    RispondiElimina
  16. ciao
    ho provato la tua ricetta perchè mi intrigava molto e devo dire che la cottura è perfetta. Con la mia pentola a pressione si devono lasciare un po' di più, ma grazie veramente. Qui tutti adorano la creme caramel e io odiavo farla!

    RispondiElimina
  17. Ciao Marianna, bene!!!
    Sono contenta che ti sia venuto bene!
    E' una soluzione comodissima per chi ama il creme caramel! :)

    RispondiElimina
  18. Tery, ma in questo caso, gli stampini li metti sulla base della pentola o nei cestini che li mantendìgono rialzati? Li voglio proprio fare! :-D

    RispondiElimina
  19. Ciao Ago! Gli stampini vanno poggiati direttamente sul fondo della pentola, in pratica cuociono a bagno Maria. Se li provi fammi sapere!!

    RispondiElimina
  20. Ciao, sembrano buonissimi, ma gli stampini devono essere di un materiale specifico o va bene uno qualunque?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille Alice! Io ho utilizzato i classici stampini da creme caramel in alluminio e delle cocotte da forno in ceramica. Eviterei il silicone e il vetro dato che lo shock termico è alto.

      Elimina
  21. In pentola a pressione!! Fantastica idea

    RispondiElimina
  22. Devo dire che io sono una di quelle che guarda con sospetto la pentola a pressione...ma mi hai fatto venire voglia di provare...mi incuriosisce troppo prepararci un budino*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa è un po' come una grande moka e sicuramente la paura scende immediatamente :-) Se puoi provare ad avvicinarti a questo accessorio ricorda solo che è importante curare la guarnizione e tenere pulita la valvola, poi puoi andare tranquilla :-)

      Elimina
  23. Questa ricetta è fantastica!

    RispondiElimina
  24. Davvero con la pentola a pressione? Fantastico!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails