lunedì 13 marzo 2017

Carpaccio di salmone affumicato, carciofi, Prugne della California e scaglie di pecorino


Ogni giorno che passa l’aria è più tiepida, il sole più intenso e gli alberi si riempiono di germogli verdi. 
È la primavera che arriva, quest’anno con largo anticipo, e fa sentire tutto e tutti in rinascita. 
Con il cambiamento di clima mutano anche le abitudini alimentari: si mettono in disparte le zuppe calde a favore di piatti più freschi e leggeri. 
Cambiano i condimenti per i primi piatti, si abbandonano ragù e arrosti in favore di pietanze dalle cotture più rapide o ancora meglio, che la cottura non la prevedono proprio. In pratica anche in cucina è il momento del cambio di stagione con l’introduzione delle ricette primaverili

Carpaccio di salmone affumicato, carciofi, Prugne della California e scaglie di pecorino


Il salmone affumicato, per esempio, da antipasto per le feste si trasforma in ottimo alleato per un piatto unico. 
È un ingrediente che si presta a tante interpretazioni e abbinandolo alle verdure di stagione sembrerà di portare in tavola ogni volta un alimento nuovo e diverso. 
Nella ricetta di oggi, il salmone si unisce ai carciofi e al gusto intenso del pecorino ammorbidito e reso unico dalla dolcezza delle Prugne della California
Così si ha un piatto unico completo, sano e bilanciato, perfetto per affrontare le prime giornate di primavera che mettono a dura prova le nostre energie. 

Se l’arrivo del caldo fa piacere a tutti, dall’altro lato la primavera porta con sé una serie di controindicazioni: debolezza, mal di testa, leggeri malesseri generali che rendono più difficile affrontare la giornata. 
Come fare quindi per arrivare alla bella stagione in piena forma? 
Un buon punto di partenza è la cura dell’alimentazione
Al termine dell’inverno dobbiamo ripulire il nostro corpo, alleggerirlo dalle tossine e dalle scorie accumulate durante la stagione fredda per ridare vigore al fisico e permettergli di affrontare il caldo nel pieno delle forze. 
Per farlo beviamo tanta acqua, scegliamo alimenti che non appesantiscano e che ci aiutano a depurare l’organismo. 
Pensiamo quindi a ricette che ci diano benefici coinvolgendo gli ingredienti giusti, come ho fatto per il piatto di oggi. 
L’ingrediente principale, il salmone, è gustoso, ricco di benefici per il nostro corpo senza appesantire.
I carciofi sono un ingrediente di stagione perfetto per la causa: sono diuretici, stimolano il fegato, aiutano a purificare il sangue e hanno proprietà toniche e disintossicanti.  
Il pecorino ci garantisce una buona dose di energia e poi abbiamo le prugne secche, un superfood che non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta. 
Consumare con regolarità prugne essiccate vuol dire contribuire al normale funzionamento dell’apparato digerente favorendone la depurazione. 
Inoltre, grazie alla ricchezza di sali minerali e vitamine, le prugne sono consigliate per contrastare la stanchezza e la spossatezza. 
Il cambio di stagione mette a dura prova anche la pelle e i capelli! 
Le prugne favoriscono la bellezza dei capelli, grazie alla presenza di vitamina B6 che regola la secrezione di sebo e del rame, che contribuisce a rendere più intenso e uniforme il colore dei capelli e la loro lucentezza.

Tanti benefici, ma anche tanto gusto. Tutti gli ingredienti si bilanciano alla perfezione: il sapore affumicato del pesce con la nota intensa del pecorino si sposano con la dolcezza delle Prugne della California. 
I carciofi regalano una nota erbacea e delicata offrendo anche una nota croccante che non guasta mai! 

Carpaccio di salmone affumicato, carciofi, Prugne della California e scaglie di pecorino


Carpaccio di salmone affumicato, carciofi, Prugne della California e scaglie di pecorino


Ingredienti per 4 persone: 
200 g di salmone affumicato
2 carciofi
scaglie di pecorino qb, 50 g circa
4-6 prugne della California
un cucchiaino di prezzemolo tritato 
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento: 
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più coriacee e la barbetta interna. Tagliate anche il gambo che potrete utilizzare per altre ricette. 
Affettate finemente il cuore del carciofo e lasciate il carpaccio ottenuto in acqua leggermente acidulata per evitare che annerisca. 

Prendete le prugne secche e tagliatele a listarelle sottili in modo da ottenere una sorta di julienne.
Con la punta del coltello ricavate le scaglie di pecorino. 

Disponete le fette di salmone su un piatto da portata, poi prendete i carciofi, asciugateli e metteteli in una terrina. 
Conditeli con sale e pepe, il prezzemolo tritato e un filo d’olio. 
Amalgamate bene il tutto e poi disponete il tutto nel piatto da portata, sopra il salmone.  Se gradito aggiungete un filo d’olio per condire anche il salmone. 
Distribuite le scaglie di pecorino e poi completate con le Prugne della California. 
Servite il vostro carpaccio accompagnando con fette di pane croccante. 

English Version - Smoked salmon carpaccio, artichokes, California plums and pecorino cheese
Ingredients x4: 
200 g smoked salmon
2 artichokes
slivers of pecorino cheese to taste, approximately 50 g
4-6 California plums
a teaspoon of chopped parsley
extra virgin olive oil
salt and pepper

Direction: 
Clean the artichokes discarding the tough outer leaves and the internal beard. Also cut the stem to use in other recipes.
Finely slice the heart of the artichoke and let the carpaccio in slightly acidulated water to prevent blacken.

Take prunes and cut into thin strips so you get a sort of julienne.
With the knife tip obtain the pecorino chips.

Arrange the salmon slices on a serving plate, then take the artichokes, dry it and place in a bowl.
Season with salt and pepper, chopped parsley and a little olive oil.
Mix well and then you put in the serving dish, over the salmon. If desired, add a little oil to flavor the salmon.
Distribute the pecorino cheese and then complete with California Plums.

Serve your carpaccio accompanying with crispy bread.

3 commenti:

  1. non riesco immaginare il sapore dolce delle prugne con quello altrettanto dolce, seppur diverso, del salmone, intrigante!

    RispondiElimina
  2. Adoro i piatti primaverili/estivi proprio per questo. Sono sani, belli, colorati ed appaganti.

    Fabio

    RispondiElimina
  3. Un abbinamento intrigante, che proverò di sicuro!!!!
    Buonissima giornata

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails