mercoledì 22 febbraio 2017

Waffel all'arancia

E' arrivato il momento: la mia mente ha già salutato l'inverno e non desidera altro che il tepore della primavera. Quello che desidero di più sono le giornate trascorse all'aria aperta, le scampagnate fuori città, di quelle che prevedono un giro nei boschi, un pranzo in un ristorante tipico della zona e poi una passeggiata per qualche fiera del paese. 
Amo le fiere di primavera. Il clima è perfetto, i banchi sono colorati da piante e fiori e con il tepore dell'aria gustare qualcosa in strada è ancora più piacevole. Così lascio viaggiare la mia fantasia trascinata dal profumo di zucchero tipico delle fiere. Sogno di fermarmi ad ammirare la voluttuosa crema che cola dolcemente sulle piastre per waffel per tirarne fuori uno dorato e croccante tutto per me! 
Che poi in queste fiere sembra tutto essere più goloso, non credete?

Waffle all'arancia



I waffel, nel mio pensiero, sono sempre stati accompagnati da un velo di magia. Tutti quei quadretti perfetti uno in fila all'altro, mai uno più grande o più piccolo come i biscotti della mamma. :-)  
Quando ero bambina, non avevo idea neanche di quale fosse il nome o la loro consistenza, ancora erano poco diffusi nelle fiere della Calabria.
Non sapevo si trattasse di una deliziosa cialda croccante fuori e morbida dentro di origine nordeuropea e nemmeno che la forma perfetta fosse dovuta alle piastre apposite dentro cui viene cotta.
I waffel li ammiravo e basta, sognando di riempire ogni singolo quadretto con un ripieno diverso dall'altro: frutta, cioccolata, crema, marmellata, panna montata... Di tutto di più per fare un quadro di colori nel piatto che rendesse la colazione o la merenda ancora più allegra e divertente! 

Crescendo ho scoperto tutto sui waffel (come anche delle Guafre, le cugine francesi) e ho iniziato a produrne in quantità da quando mia suocera mi ha regalato la piastra per farli in casa.

Io adoro prepararli per colazione soprattutto quando desidero qualcosa di speciale, ma sono perfetti anche per la merenda. 
Per una idea originale puoi prepararli per una serata tra amici o per la festa di compleanno dei tuoi bambini! 
Sul blog potete trovare anche la mia versione dei waffel salati: oltre a essere buoni e sfiziosi, sono carinissimi da servire per l'aperitivo! 

Questa volta vi lascio invece una ricetta dolce arricchita da tutto il profumo delle arance, un frutto di stagione sano e ricco di vitamina C utilissimo per il nostro organismo. 

Per la nostra colazione abbiamo accompagnato i waffel con crema di cioccolato e spicchi di arance fresche: una goduria! 

Waffle all'arancia

Ingredienti per 4 persone:
150 g di farina
2 uova
un bicchiere di latte (circa 200 g)
un cucchiaio di zucchero
60 g di burro
la scorza grattugiata di un'arancia
un pizzico di sale

Procedimento: 
Per prima cosa fate sciogliere il burro. Lasciatelo intiepidire mentre penserete alle altre fasi della preparazione. 

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma questi ultimi. 

In un'altra terrina unite i tuorli, il pizzico di sale, lo zucchero e sbattete il tutto. Aggiungete il burro fuso, la scorza grattugiata dell'arancia e amalgamante. Unite a questo punto la farina poco per volta alternandola al latte. Mescolate intanto il tutto con una frusta in modo che non si creino grumi e formate così una pastella.
Infine unite gli albumi montati a neve incorporandoli delicatamente con una spatola per evitare che si sgonfi il composto. 

Lasciate riposare la pastella per qualche minuto e intanto scaldate la piastra per waffel.
Versate un mestolino di pastella al centro della piastra, poi chiudete e fate cuocere per 2-3 minuti. Il tempo di cottura e la quantità di pastella dipenderà molto dalla tipologia della vostra piastra.
Servite subito i waffel accompagnando con frutta fresca di stagione, sciroppo d'acido, panna montata, crema di cioccolato e tutto ciò che vi aggrada! 

Chiusi in un contenitore i waffel possono essere conservati per 2-3 giorni. 

English Version -  Orange Waffle 
Ingredients: 
150 g flour
2 eggs
a glass of milk (about 200 g)
a spoon of sugar
60 g of butter
the grated rind of one orange

a pinch of salt

Direction: 
First, melt the butter. Let cool while working out at other phases of preparation.
Separate the yolks from the whites and beat the eggs white until stiff and dry. 
In another bowl, add the egg yolks, a pinch of salt, sugar and beat it all. Add the melted butter, orange rind and amalgamating. At this point add the flour gradually alternating with milk. Meanwhile, mix together with a whisk in order to avoid creating lumps and form as a batter.
Finally add the egg whites incorporating them with a spatula to avoid deflating the mixture.
Let the batter rest for a few minutes and in the meantime heat the waffle iron.
Pour a ladle of batter in the middle of the plate, then close and cook for 2-3 minutes. The cooking time and the quantity of batter will depend on the type of your waffle machine.
Serve immediately accompanying the waffles with fresh fruit, maple syrup, whipped cream, chocolate cream, and everything that suits you!


Close in a container the waffle can be stored for 2-3 days.

2 commenti:

  1. golosi, freschi, accattivanti! gnam :-)

    RispondiElimina
  2. Adoro i waffels e quando posso anche io amo prepararli per le colazioni della mia famiglia...proverò questa tua versione! Mi ha fatto molto piacere conoscerti dal vivo, un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails