giovedì 15 dicembre 2016

Ciambella soffice alle nocciole

Durante la Giordano Social Dinner noi blogger ospiti abbiamo ricevuto una selezione di eccellenze piemontesi. I tessuti bellissimi di The Colour soup e poi una meravigliosa pasta di nocciola in versione pura o zuccherata di Cascina Langa
Due preziosi vasetti, di quelli che tieni in pole position in dispensa e continui a guardare come se il solo fatto di averli davanti agli occhi possa ispirarti. 
Due vasetti che non possono proprio essere sprecati e così, dopo un paio di mesi di sguardi languidi dalla mensola della dispensa ho iniziato a utilizzarla in cucina. Pesti, risotti e il mio lui ha preparato anche una deliziosa salsa di accompagnamento per il pesce. 

Torta soffice alle nocciole
Il calice con la piantina è di Goldplast. Carino, vero? :-)

La pasta di nocciole è buonissima e versatile, si può utilizzare nelle ricette più diverse e anche più creative, ma sta di fatto che desiderassi qualcosa di semplice. 
Una torta, volevo semplicemente farci una torta, un dolce semplice che non fosse però la solita crema pasticciera o bavarese alla nocciola. 
Cercando in rete sono capitata sulla ricetta di Martina, fonte sempre sicurissima, e non ho avuto dubbi su quale fosse la ricetta da provare: la sua ciambella sofficissima alla nocciola

Rispetto alla sua versione trovate solo un piccolo cambiamento: non avevo panna in casa così ho sostituito con latte e burro. 
Il risultato è una ciambella soffice soffice e profumata, con un sapore di nocciola delicato che la rende perfetta anche per un thè con le amiche.

Torta soffice alle nocciole

Ingredienti per uno stampo da 18 cm:
120 ml di latte
45 g di burro
165 g di farina 00
165 g di zucchero
2 uova
40 g di pasta di nocciole
10 g di lievito per dolci
un pizzico di sale
un cucchiaio di acqua, se necessario

Procedimento: 
Unite il latte e il burro in un pentolino e scaldate fino a far fondere quest'ultimo. Spegnete e unite la pasta di nocciole, poi mescolate il tutto fino a ottenere una crema uniforme. 

Dividete i tuorli dagli albumi. Unite lo zucchero ai tuorli e montate il tutto. Se non riuscite ad amalgamare il tutto unite un cucchiaio d'acqua. Aggiungete poi la farina e il lievito e mescolate. 
Aggiungete poi il composto di latte e nocciole, un pizzico di sale e amalgamate il tutto. 
A parte montate gli albumi a neve e uniteli agli altri ingredienti mescolando delicatamente con una spatola con un movimento dal basso verso l'alto.
Imburrate e infarinate una teglia e riempitela con il composto.
Fate cuocere a 160 °C per 40 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino e, se pronta, sfornate e lasciate raffreddare su una graticola. 
Spolverate con zucchero a velo prima di servire. 

English Version - Soft hazelnut bundt cake

Ingredients pan of for 18 cm:
120 ml of milk
45 g of butter
165 g flour 00
165 g of sugar
2 eggs
40 g of hazelnut paste
10 g of baking powder
a pinch of salt
a spoonful of water, if necessary

Direction: 
Add the milk and butter in a saucepan and heat up to melt the latter. Turn off and add the hazelnut paste, then mix together until have a uniform cream.
Divide the yolks from the whites. Add sugar to the yolks and mount everything. If you can not mix together add a tablespoon of water. Then add the flour and baking powder and stir.
Then add the milk mixture and nuts, a pinch of salt and mix well together.
Whip the egg whites until stiff and add to the other ingredients, stirring gently with a spatula with a movement from the bottom up.
Grease and flour a baking dish and fill with the mixture.
Cook at 160 °C for 40 minutes. Check the dough with a toothpick and if ready, turn off the oven and let cool on a grill.
Dust with powdered sugar before serving.

3 commenti:

  1. Bhe.. essendo piemontese forse sono un po' di parte ma.. mamma mia che meraviglia questo dolce! Stupendo. I miei complimenti

    RispondiElimina
  2. Veramente bellissimo! Con quell'aroma di nocciola che deve essere inebriante!

    Fabio

    RispondiElimina
  3. E' venuta uno spettacolo Terry..Approvata anche la modifica per chi non avesse panna. Grazie mille di averla provata!!! Un abbraccione, Martina

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails