domenica 28 agosto 2016

Spaghetti con paurosissime polpette di merluzzo

Fermi tutti! Siamo ancora in estate, potete stare tranquilli.
Halloween è ancora lontano, ma quando prende la voglia di divertirsi non si scappa, soprattutto quando sono i nipotini a spingerti a giocare.
I bambini hanno questa capacità: sanno tenerti sempre allegri e farti tornare piccoli, a quei tempi in cui avevi infinite energie e non esistevano altro che pensieri leggeri e giocattoli.

Spaghetti con polpette di pesce - Halloween
Una dote meravigliosa, soprattutto in questi mesi in cui vige la paura e a volte si ha la sensazione di fare passi indietro verso il Medioevo piuttosto che andare avanti verso il progresso.
E così si apprezza di più la voglia di giocare, la voglia di leggerezza, la sensazione di felicità semplicemente perché quel frugoletto unenne te la sta trasmettendo.
Dai giochi di plastica a quelli con il cibo il passo è breve e così in casa Peperoni e Patate Halloween è arrivato in anticipo!
Mi sono messa a cercare ispirazione e ho trovato tante idee di ricette di Halloween paurose e facili da realizzare per portare un sorriso anche a tavola.
Visto che è ancora estate non ci siamo dati alla zucca, ma a un buon sugo di sangue…ehm, volevo dire pomodoro fresco… Decorato poi con degli strani animaletti con gli occhi grandi! 

Spaghetti con polpette di pesce - Halloween

Una idea simpatica per i bambini e poi, giusto per rassicurare le mamme, si tratta anche di un piatto unico completo, ricco e sano.

Se poi i vostri piccoli non amano il pesce, questo è proprio il modo giusto per farglielo andar giù!

Ingredienti per 4 persone:
320 g di spaghetti
mezzo litro di passata di pomodoro, meglio se ottenuto da pomodori freschi
uno spicchio d’aglio
un peperoncino
olio extravergine di oliva
sale

Per le polpette:
200 g di filetto di merluzzo
un panino duro
un piccolo spicchio d’aglio
un cucchiaio di prezzemolo
qualche foglia di basilico
40 g di parmigiano grattugiato
un uovo
mezzo spicchio d’aglio
sale e pepe
olio extravergine di oliva

olive verdi snocciolate e olive nere intere, per completare

Procedimento: 
Per prima cosa mettete a bagno il panino e preparate il sugo: fate rosolare uno spicchio d’aglio nell’olio e di seguito unite il pomodoro. Fate cuocere a fuoco medio-basso fin quando la passata si sarà ristretta e il pomodoro sarà ben cotto. Regolate di sale.
Mentre il sugo cuoce preparate le polpette: unite in un mixer il filetto di merluzzo precedentemente spinato, il parmigiano, l’uovo, le erbe aromatiche, sale e pepe, l’aglio e il panino ben strizzato.
Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e poi procedete a formare le polpette.
Disponetele su una teglia ricoperta con carta forno e cospargetele con un filo d’olio.
Fate cuocere le polpette in forno per circa 30 minuti fino a completa doratura.

Mentre le polpette sono in forno fate cuocere la pasta e tagliate le olive verdi a rondelle e le estremità delle olive nere.
Preparate gli occhi mettendo al centro di ogni rondella di olive verdi una pupilla di olive nere.
Quando la pasta è pronta conditela con il pomodoro e poi servitela con le polpettine su cui avrete apposto gli occhietti.

Buon paurosissimo pranzo a tutti!

English Version -  Spaghetti and fishballs 

Ingredients:
320 g of spaghetti
half a liter of tomato sauce, preferably made from fresh tomatoes
a clove of garlic
a chili pepper
extra virgin olive oil
salt

For the meatballs:
200 g of cod fillet
a hard bun
a small clove of garlic
a tablespoon parsley
a few basil leaves
40 g of grated Parmesan cheese
an egg
half a clove of garlic
salt and pepper
extra virgin olive oil
pitted green olives and whole black olives, to complete

Direction: 
At first soak the bread and prepare the sauce: sauté a clove of garlic in the oil and later add the tomato. Cook on medium-low heat until the past it will be restricted and the tomato is well cooked. Season with salt.
While the sauce is cooking prepare the fishballs: add in a mixer cod fillet, Parmesan, egg, herbs, salt and pepper, the garlic and the bread tightly wrung.
Blend everything until mixture is smooth and then proceed to form the fishballs.
Arrange on a baking sheet covered with baking paper and sprinkle with a little oil.
Cook the fishballs in the oven for about 30 minutes until golden.

While the fishballs are in the oven cook the pasta and chopped green olives into rings and the ends of the black olives.
Prepare your eyes putting on each ring of green olives a pupil of black olives.

When the pasta is ready season with the tomato and then serve with the fishballs on which you affixed little eyes.

3 commenti:

  1. Un'idea troppo simpatica, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Forse così spaventose le mangerebbe anche il mio pesciolino a due gambe!!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails