lunedì 11 luglio 2016

Melanzane ripiene alla calabrese (vegetariane)

In Calabria la carne non è un ingrediente particolarmente amato. Le fettine sono sottilissime e l’unica carne “tipica” è il maiale, segno di tradizioni antiche.
Alcune ricette che in altre tradizioni limitrofe prevedono la carne, nella versione calabrese ove possibile vengono realizzate di magro. 
Le melanzane ripiene sono un esempio. Niente carne, ma solo la polpa stessa delle melanzane, pane raffermo, formaggio per insaporire. 
E’ una ricetta che fa sentire appieno l’influsso del Mediterraneo. Verdure che diventano portata principale, cereali immancabili, il profumo del basilico e il gusto del pomodoro. 
La carne, un tempo, era riservata alle occasioni di festa o alla domenica e serviva per insaporire sughi, difficilmente era portata unica e principale. Non esistono arrosti nella dieta Mediterranea.

Melanzane ripiene alla calabrese
Così, pensando a tradizioni antiche che ancora oggi dovremmo rispettare perché fanno parte di noi, ma anche per la nostra salute - che di carne ne abbiamo fin troppa nella nostra dieta - vi porto queste melanzane ripiene, per me le più buone che ci siano.

Melanzane ripiene vegetariane, senza carne, ma con un ripieno ricco che consente di servire questo piatto come unico. 

Ingredienti per 4 persone:
4 melanzane, un po’ allungate e non troppo grandi
mezzo kg di pane duro
50 g di parmigiano grattugiato + altro per completare
50 g  di pecorino grattugiato
un cucchiaio di prezzemolo tritato
2 uova
2 spicchi d’aglio
una fetta di provola a cubetti, se gradita
mezzo litro di passata di pomodoro fresco
una manciata di foglie di basilico
olio evo
sale

Procedimento: 
Preparate un sugo di pomodoro: fate soffriggere uno spicchio d’aglio nell’olio e, quando ben rosolato unite la passata, regolate di sale e fate cuocere. Prima del termine della cottura unite qualche foglia di basilico. 

Lavate le melanzane, tagliatele a metà e lessatele in abbondante acqua non salata. Altrimenti potete far cuocere le melanzane in forno, vi eviterà di strizzarle molto dopo. 
Quando saranno tenere  scolatele e lasciatele in uno scolapasta a perdere l’acqua in eccesso. 
Mettete a bagno il pane duro per farlo rinvenire. 
Trascorso questo tempo scavate la polpa delle melanzane con un cucchiaio facendo in modo che i gusci rimangano interi. 
Strizzate benissimo la polpa fino a togliere tutta l’acqua e poneteli in una terrina insieme alla mollica di pane, anch’essa ben strizzata. 
Unite un piccolo spicchio d’aglio tritato, il parmigiano e il pecorino grattugiato, il prezzemolo, le uova, un paio di cucchiai del sugo di pomodoro che avrete preparato e impastate bene il tutto.
Se gradite un po’ di formaggio filante quando l’impasto è quasi pronto unite anche i cubetti di provola. 
Farcite i gusci delle melanzane con il composto ottenuto e disponetele in una pirofila da forno unta con un po’ di sugo di pomodoro.
Disponete tutte le melanzane e poi cospargete con il pomodoro.
Spolverate la superficie con altro parmigiano grattugiato e fate cuocere in forno a 200 °C per circa 30 minuti. 
Da quando inizia il bollore della salsa, calcolate ancora 10 minuti. 
Lasciate raffreddare un paio di minuti e poi…buon appetito!

Melanzane ripiene alla calabrese

English Version -  Veggie stuffed eggplant 

Ingredients: 
4 eggplants, a bit 'stretched and not too large
half a kg of hard bread
50 g grated Parmesan cheese + another to complete
50 g of grated pecorino
a tablespoon of chopped parsley
2 eggs
2 cloves garlic
a slice of provola cubes, if appreciate
a pint of pureed fresh tomatoes
a handful of basil leaves
extra virgin olive oil
salt

Direction: 
Prepare a tomato sauce: sauté a clove of garlic in the oil and, when well browned, add the tomatoes puree, season with salt and cook. Before the end of cooking add a few basil leaves.
Wash the eggplant, cut them in half and boil them in plenty of unsalted water. Otherwise you can cook the eggplant in the oven, it will avoid you long after squeeze.
When they are tender, drain and leave in a colander to lose the excess water.
Soak the stale bread to revive him.
After this time carved out the flesh of the eggplant with a spoon in such a way that the shells remain whole.
Squeeze the pulp well to remove all the water and place them in a bowl with the breadcrumbs, also squeezed.
Add a small clove of minced garlic, Parmesan and pecorino cheese, parsley, eggs, a couple of tablespoons of tomato sauce you have prepared and knead thoroughly.
If you like a little 'of melted cheese when the dough is almost ready even add the cubes of provolone.
Stuffed eggplant shells with the mixture and place in a baking dish greased with a little 'tomato sauce.
Arrange all the eggplant and then sprinkle with the tomato.
Sprinkle the surface with more grated Parmesan cheese and bake in oven at 200 ° C for about 30 minutes.
Since it begins to boil the sauce, calculated at 10 minutes.
Let cool a few minutes and then ... bon appetit!

2 commenti:

  1. ma lo sai che anche noi le facciamo cosi anche se dalle mie parti prevale la carne
    ma a noi piacciono ripiene di mozzarella o formaggio la loro polpa e pane troppo buone

    RispondiElimina
  2. uh che bontà! Anche con mozzarella devono essere buonissime, anche per i miei gusti molto meglio che la carne :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails