martedì 5 luglio 2016

Carpaccio di orata con cipolla di Tropea e Olio aromatizzato alla Vaniglia

Se già il pesce crudo ha un posto d'onore sulla tavola di casa mia durante tutto l'anno, d'estate diventa davvero l'ingrediente più amato. Fresco, leggero, versatile.
E' facile giocare con un ingrediente così delicato e spesso neutro.
Basta un pizzico di conoscenza della materia prima e un po' di fantasia per trasformare il più classico dei carpacci in qualcosa di nuovo.

Carpaccio di orata, cipolla di Tropea, olio alla vaniglia


Si presta a essere abbinato all'acidità del pomodoro, alla freschezza della menta, alla croccantezza del sale di Maldon o al gusto pieno di un avocado.  

Basta seguire le voglie o l'idea di ciò che si vuole ottenere. 
In questo caso mi sono lasciata ispirare dal gusto dell'Olio alla Vaniglia Zucchi. Un olio unico perfetto per arricchire dolci, creme o gelati, ma sapete cosa? E' perfetto anche per piatti salati! 
In questo caso l'ho utilizzata in abbinamento a un pesce delicato come l'orata e alla cipolla di Tropea, particolarmente dolce e aromatica, ma con una nota croccante e fresca.
Qualche fiocco di sale di Maldon completerà il tutto apportando ulteriore sapidità al piatto e offrendo un piacevole scricchiolio sotto i denti. 

La ricetta la trovate di seguito o sul sito Zucchi.com!

Ingredienti per 4 persone:
una orata da circa 800 g
una cipolle di Tropea
sale di Maldon o fior di sale
Olio alla Vaniglia Zucchi 

Procedimento:

Pulite l’orata precedentemente abbattuta o congelata per 96 ore ed eliminate la testa.
Eliminate la lisca centrale e poi sfilettatela in modo da ottenere delle fette di carpaccio sottili.
Potete chiedere al vostro pescivendolo di fiducia di fare questa operazione per voi.
Tagliate a fette sottilissime la cipolla di Tropea eventualmente aiutandovi con una mandolina per un risultato più uniforme.
Disponete il carpaccio di orata su un piatto e cospargete con le fettine di cipolla. 
Completate infine con un filo di Olio alla Vaniglia e qualche fiocco di sale di Maldon.
Servite subito. 

English Version -  Carpaccio of sea bream with red onion and Vanilla oil
Ingredients: 
a bream from about 800 g
a red onions
Maldon salt or fleur de sel
Vanilla Oil

Direction: 
Clean the sea bream previously demolished or frozen for 96 hours and remove the head.
Eliminate the central bone and then sfilettatela to obtain thin slices of carpaccio.
You can ask your fishmonger to do this for you.
Cut into thin slices the onion possibly helping with a mandolin for a more uniform result.
Arrange the carpaccio of sea bream on a plate and sprinkle with the sliced onion.
Finally finished with a drizzle of oil with Vanilla and a few flakes of Maldon salt. Serve immediately.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails