lunedì 14 marzo 2016

Dalla Calabria: le Patate 'mpacchiuse

Quest'oggi sarò sul set per una videoricetta d'eccezione. Per ora non vi svelo nulla, se non che le patate 'mpacchiuse saranno tra le protagoniste del piatto. Vi ho incuriosito un po'? 
Le patate 'mpacchiuse sono una ricetta tipica della provincia di Cosenza, città posta nel cuore della Sila. "'mpacchiuso" vuol dire appiccicato ed è proprio questa la caratteristica principale di questo piatto povero e semplicissimo. 
Sono semplicemente patate fritte, non si potrebbe che dire questo, ma diversamente da quanto si auspica normalmente, il risultato desiderato è proprio che le fettine siano appiccicate una all'altra.

Patate 'mpacchiuse

Mia nonna mi preparava enormi piatti per le mie merenda da bambina e, quando le mangio, non posso che pensare a lei e alla sua cucina.
Dopo aver vissuto in una enorme casa in provincia di Crotone, i miei nonni si sono strasferiti in città. L'ultima casa in cui hanno abitato era proprio in centro e aveva una cucina piuttosto piccola con un enorme piano di marmo di Carrara. 
Su quel piano mia nonna faceva di tutto. Nonostante avessi meno di 10 anni, ricordo chiaramente i pentoloni in cui lasciava le lumache a spurgare con la crusca e i profumi che venivano fuori da quella cucina, anche quello delle patatine che spesso preparava per merenda a tutti noi nipoti. 
Eravamo piccoli, ma i piatti di patatine erano sempre stracolmi! 

Per rendere questo piatto perfetto è importante scegliere ingredienti di qualità, primo tra tutti le patate, che classicamente devono essere della Sila. 
Le patate della Sila Igp hanno la buccia spessa e una polpa e soda e ricca di amido, caratteristiche garantite dalle condizioni climatiche in cui vengono coltivate. 

Ingredienti per 2 persone:
3 patate medie, meglio se della Sila
olio evo qb
sale

Procedimento: 
Lavate le patate e tagliatele a fette sottili di 2-3 mm. Mettetele in una padella con un giro abbondante di olio e fate friggere a fuoco medio-alto girando le patate solo poche volte. 
L'obbiettivo è proprio che le patate si cuociano rimanendo attaccate. 
Salate a metà cottura e lasciate sul fuoco finché le patate saranno cotte e dorate qua e la. 
Le patate 'mpacchiuse possono essere arricchite anche con altri ingredienti come cipolla, pancetta, funghi o salsiccia.

A me piacciono più croccanti, per cui continuo un po' più del dovuto la cottura :-) 

3 commenti:

  1. favolosi questi ricordi d'infanzia :-) e sai è la prima volta che sento dire di nonne che servono piatti di patatine fritte (fatte in casa non nei sacchetti) donate ai nipoti, tua nonna era una passo avanti :-)

    RispondiElimina
  2. Chi non ama le patate fritte, complimenti e grazie per aver condiviso con noi anche i tuoi ricordi d'infanzia!!!

    RispondiElimina
  3. Queste proprio non le conoscevo. Un piatto della tradizione che ha sempre un gusto particolare proprio per tutti quei ricordi che ci rimandano all'infanzia e agli affetti più cari.

    Fabio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails