giovedì 18 febbraio 2016

Veggie Sheperd's Pie: il risultato della mia Carrefour Experience

Obiettivo della giornata: fare la spesa e preparare la Sheperd's Pie vegetariana di Kitty's Kitchen
Con la scusa sono tornata al Carrefour di Carugate, posto nel centro commerciale Carosello, per provare l'esperienza di acquisto nel supermercato 2.0.
Vi avevo già dato qualche anticipazione riguardo lo store e i prodotti Terre d'Italia, oggi invece vi racconto com'è andata l'esperienza di shopping diretto e come sono state ridisegnate le diverse aree del negozio.

Veggie Sheperd's Pie
Una volta entrata è stata subito chiara la sensazione di essere in ipermercato diverso dal solito. Era come trovarsi in una piazza con all'interno tanti negozi specializzati. 
Il macellaio, il fruttivendolo, il panificio, ma anche il casaro, una enoteca di tutto rispetto e tante altre aree dedicate. 

Carrefour Carugate


Il reparto frutta è variegato e ricchissimo. Il paradiso per un foodies alla ricerca di patate viola, bietole rosse, frutti esotici o primizie. Incredibile la varietà di mele.
Nel reparto frutta sono disponibili anche macedonie e succhi freschi di ogni tipo preparati internamente. 
Poco distante, appare subito un'area che mi colpito particolarmente: l'angolo delle uova biologiche. Possono essere prese a confezione o a numero e non esistono altre uova che cat. 0. 
Non so voi, ma io divento matta quando entro in un supermercato nuovo e mi servono le uova. Cerco la categoria, scopro che sono tutte 1 o 2 e poi, dopo mezz'ora di ricerca ecco che compaiono le bio. Lì in alto a destra, ben mimetizzate tra il marasma di uova di galline tristi. 

Arrivo poi alla macelleria. Oltre al macellaio pronto a rispondere alle mie richieste (la sola presenza della persona a servire invece di una sfilza infinita di banchi frigo rassicura) e, alle sue spalle, un frigorifero con le diverse frollature della carne. 
Sono in un ipermercato, non sono neanche da Eataly, e si parla di frollatura. Wow.

Carrefour Carugate

Il forno è artigianale e segue lo stile delle panetterie francesi. Baguette prodotte internamente insieme a tanti altri tipi di pane tutti con lievitazione naturale. Non mancano focacce di ogni tipo e tra i dolci la tarte tatin e altre delizie francesi (insieme a tante altre italiane) adattate per il nostro palato. 


Poi si arriva alla pescheria dove il carpaccio viene tagliato davanti agli occhi del cliente, il salmone è affumicato in casa e in salumeria dove penso si trovino tutti, ma proprio tutti i salumi nazionali. 
Avete in mente di preparare un piatto esotico? D'obbligo un giro nell'area dedicata alle spezie in cui si possono acquistare i sacchetti già pronti o servirti e preparare i sacchettini secondo le tue necessità. 

In ogni area gli ingredienti sono leggibili sui cartelloni ben visibili al cliente o su schermi touch disposti in diverse aree del negozio. 
Tramite il supporto tecnologico il cliente può leggere gli ingredienti o dettagli riguardo alle preparazioni. 

Carrefour Carugate

Una volta fatta la spesa non rimane che scegliere il vino nella "Cantina". Un'area fornitissima divisa per zone e tipologie. 
Ma sapete la cosa fantastica? Se non avete tempo di mettere in fresco il vostro vino bianco potete usufruire dell'abbattitore posto nell'area e portare a casa la bottiglia pronta per essere stappata! 

Nell'ipermercato non mancano aree dedicate a generi non alimentari e, mentre voi fate la spesa i vostri bimbi possono fermarsi a leggere nella libreria e i mariti perdersi nell'angolo della tecnologia. 
Insomma, il Carrefour di Carugate è una piccola città piena di servizi per i clienti.

Finalmente alla cassa. La fila è unica e uno schermo avvisa il cliente indicando la cassa verso cui dirigersi e il nome della cassiera.

Spesa fatta, bottiglia di vino già fresca, non mi rimaneva che mettermi  ai fornelli e preparare questa Sheperd's pie vegetariana di Kitty's Kitchen.
La ricetta è ottima per variare e per non portare in tavola sempre carne-pesce, è l'ideale per far fuori un po' di scorte di verdure in frigo e poi è soprattutto buonissima.
Io l'ho adorata anche fredda, mangiata il giorno dopo.


Veggie Sheperd's Pie


Ingredienti per 6 persone:
400 g di funghi champignon puliti
400 g di carote pulite
200 g di broccoli
140 g di concentrato di pomodoro (per me solo un cucchiaio)
400 g di acqua o brodo vegetale circa
200 g di parmigiano
una cipolla
2 coste di sedano
1 kg di patate
un uovo
un cucchiaio di prezzemolo tritato
olio evo
sale


Procedimento: 
Tagliate la cipolla e il sedano e lasciate soffriggere dolcemente in padella con un filo d'olio. 
Unite le carote tagliate a rondelle, coprite con un coperchio e lasciatele cuocere girandole spesso. 
Nel frattempo lessate le patate.
In padella aggiungete anche le cime di broccolo, i funghi e continuate la cottura.
Dopo qualche minuto versate il concentrato di pomodoro e versate poca acqua o brodo per volta per far sciogliere il concentrato e fare in modo che le verdure non si attacchino. 
Fate cuocere finché le verdure saranno cotte, ma ancora sode e il liquido sarà ben ristretto. 
Salate le verdure, unite il prezzemolo, trasferite in una pirofila e livellatele per bene. 

A parte schiacciate le patate, regolatele di sale, unite un uovo e il parmigiano grattugiato (io ho unito anche un po' di provola tritata grossolanamente in modo da trovare qualche sorpresa filante)
Trasferite il composto in una sac à poche e ricoprite le verdure con ciuffi di patate cremose. 
Io per una versione meno chic, ma più pratica, ho versato la purea di patate sulle verdure, livellato e decorato semplicemente facendo delle strisce parallele con il dorso di un cucchiaio. 
Fate cuocere in forno caldo, funzione ventilata, a 180 °C per circa 30 minuti fin quando le patate saranno dorate. 
Se necessario, accendete il grill negli ultimi minuti. 
Il timballo è ottimo se mangiato caldo, ma anche fredda il giorno dopo!  

English Version -  Veggie Sheperd's Pie
Ingredients: 
400 g cleaned champignon mushrooms
400 g of cleaned carrots
200 g broccoli
140 g of tomato paste (I only got a spoon)
about 400 g of water or vegetable broth
200 g of Parmesan cheese
an onion
2 stalks of celery
1 kg of potatoes
an egg
a tablespoon of chopped parsley
extra virgin olive oil

salt

Direction: 
Cut the onion and celery and let it fry gently in a pan with a little oil.
Add the sliced ​​carrots, cover with a lid and cook turning them often.
In the meantime boil the potatoes.
Also in the pan, add the broccoli tops, mushrooms and continue cooking.
After a few minutes, pour the tomato paste and pour a little water or broth for a time to dissolve the concentrate and make sure that the vegetables do not stick.
Cook until the vegetables are cooked but still firm and the liquid will be well reduced.
Salted vegetables, add the parsley, transferred to a baking dish and livellatele for good.

A crushed part of the potatoes, arrange them with salt, add an egg and grated Parmesan cheese (I even joined a little 'chopped provolone grossly so find some racy surprise)
Transfer the mixture into a pastry bag and cover the vegetables with clumps of creamy potatoes.
I for one less chic version, but more practical, I shed the mashed potatoes on the vegetables, leveled and simply decorated by parallel strips with the back of a spoon.
Bake in hot, windy function oven at 180 ° C for about 30 minutes until the potatoes are golden.
If necessary, turn on the grill in the last minute.

The pie is great when eaten warm, but also cold the next day!

3 commenti:

  1. Sembra proprio un bel concept! Mi piace.
    Come mi piace questa ricetta, veggie, ma molto invitante!

    Fabio

    RispondiElimina
  2. Una ricetta con un mix di ingredienti che soddisfano il palato !

    RispondiElimina
  3. L'idea della piccola città piena di servizi mi è sempre piaciuta, e le uova solo 0...quasi da brivido! Speriamo questo modo di fare acquisti si diffonda sempre più!
    Venendo alla veggie pie, è un must in casa mia, per cui non vedo l'ora di provare anche questa versione!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails