martedì 19 gennaio 2016

CucinaBarilla: la tecnologia per l'uso dei kit + forno combinato

A dicembre vi ho già raccontato cosa può fare CucinaBarilla grazie ai pratici kit: versi gli ingredienti, metti la ciotola in forno e dopo 3 ore hai il pane pronto. O la pizza, o la focaccia, o tante altre cose.
Oggi vorrei spiegarvi in modo dettagliato come riesce il forno a preparare tutto questo da solo differenziandosi così da un classico forno combinato. 

Pollo arrosto
Innanzitutto il forno dispone di un cassetto da riempire di acqua. Grazie a questo serbatoio CucinaBarilla è in grado di aggiungere l'acqua alle pietanze in autonomia dosandola automaticamente e senza il vostro aiuto.
In questo modo non c'è rischio che il pane venga idratato poco o troppo o che la pasta risulti asciutta o scotta.
Ci sono poi 2 ciotole da posizionare sulla base del forno: una rossa e una nera, così è impossibile confonderle.
La bowl nera è dedicata ai lievitati: impasta pizza, focaccia e pane. Il pane viene fatto lievitare e cuocere direttamente al suo interno. Per la pizza e la focaccia, dopo la lievitazione, dovrete intervenire per stenderle in teglia e condirle prima di procedere con la seconda lievitazione e cottura.
Nella bowl rossa CucinaBarilla impasta le torte e cuoce la pasta, i risotti, le zuppe e anche la polenta.

Ed ecco qui un'altra novità: i kit sono in continuo aumento: nelle new entry troviamo i tortellini, una zuppa di legumi, una vellutata e anche la polenta.
Kit per tutti i gusti, voglie o momenti: una zuppa calda dopo una giornata di freddo, una focaccia per l'ora dell'aperitivo o una torta per la merenda dei bambini.

Per semplificare ciò che è già stato pensato per essere estremamente semplice c'è anche uno schermo che fa da lettore del codice impresso sul kit. Una volta passata la scatola davanti allo schermo, sarà il forno stesso a spiegare come procedere.
Sullo schermo potrete leggere quali sono le azioni richieste e una volta partito il programma vedrete il conto alla rovescia in modo da sapere quando sarà pronta esattamente la vostra pietanza.
Pensate che per la pizza (si possono cuocere 2 pizze contemporaneamente grazie alla base di appoggio per 2 teglie) è possibile scegliere anche il livello di cottura.

E poi CucinaBarilla oltre a essere un salva cena/pranzo/merenda/aperitivo con gli amici :-) grazie ai kit è anche un forno combinato con una infinità di funzioni. 
Barilla ha scelto un ottimo partner per realizzare il suo forno. La garanzia del nome, ovvero Whirlpool, che in fatto di forni microonde combinati non li batte proprio nessuno, era già un'ottima premessa e con la prova sul campo posso confermare che il forno ha davvero tante potenzialità.

Ma guardiamo i programmi: microonde, crisp, grill, defrost e bread defrost, microonde + grill, forno ventilato, microonde + ventilato.

Dispone inoltre di tanti programmi pre impostati che consentono di cuocere in modo ottimale diverse pietanze: dalle verdure al pesce, finanche a dolci e biscotti. 

Per fare qualche esempio pratico:
1. Qui in casa le patate al forno sono diventate un contorno frequente: metto nel piatto crip e in 15 minuti mi ritrovo patate al forno dorate e croccanti.
2. La pasta sfoglia cuoce in pochissimo, considerando inoltre che non è necessario il preriscaldamento come nel forno tradizionale riesco a risparmiare tantissimo tempo e avere comunque una cottura perfetta.
3. Scongelamento: non ho mai amato scongelare nel microonde perché non riuscivo a trovare il giusto equilibrio. Il risultato di solito è verdure secche, pane duro, carne cotta.
In questo caso invece è possibile dare il peso dell'alimento, così è il forno stesso a calcolare il tempo necessario e garantire lo scongelamento corretto.

CucinaBarilla

Non vorrei sembrarvi una di quelle fissate che abbandona il forno tradizionale (sia mai!), ma in un solo elettrodomestico, grazie ai kit CucinaBarilla e le mille funzioni del forno ho trovato tanti piccoli aiuti che fanno la differenza nel caos della mia vita.
Anche la pappa di Jab passa da qui: verdure cotte al vapore e riso cotto in un normale contenitore da microonde. Così anche lui mangia sano e io non devo ammattire dietro a pentole con riso incrostato e bruciato sul fondo (Sì, mi è capitato migliaia di volte :D).

Per concludere ovviamente non poteva mancare una ricetta. Trovate le mie sperimentazioni dei kit con tanto di foto nel post di dicembre, mentre guardate cosa sono riuscita a preparare con l'utilizzo della funzione combinata Microonde + Ventilato di CucinaBarilla: un pollo arrosto perfetto e succoso in 33 minuti esatti. 

Ingredienti per 3 persone:
un pollo intero da circa 800 g
2 cucchiai di aromi misti tritati (rosmarino, salvia, prezzemolo, ecc)
pepe nero
uno spicchio d'aglio in camicia
mezzo bicchiere di vino bianco.
sale (considerate che con la cottura al microonde dovrete diminuire leggermente la dose)
olio evo

Procedimento: 
Tritate le erbe aromatiche, per me rosmarino, salvia e prezzemolo, e distribuitele su tutti i lati di un pollo interno. Fate lo stesso con pepe nero e sale. 
Ponete il pollo in una teglia (se usate il microonde non utilizzate teglie di metallo, ma solo ceramica e vetro) insieme a uno spicchio d'aglio e cospargete con poco olio. 
Ponete nel forno a microonde e fate cuocere con la funzione Microonde + Ventilato impostando le temperature a 350W e 200 °C. 
Fate cuocere per 30-35 minuti unendo il vino dopo 10 minuti cottura. Spennellate di tanto in tanto il pollo con il suo stesso liquido.
Quando pronto lasciate riposare 5-10 minuti prima di servire. 

English Version -  Roasted Chicken

Ingredients: 
a whole chicken from about 800 g
2 tablespoons chopped mixed herbs (rosemary, sage, parsley, etc.)
black pepper
a clove of garlic
half a glass of white wine.
salt (consider that when cooked in the microwave you will have to slightly decrease the dose)
extra virgin olive oil

Direction: 
Chop the herbs, for me rosemary, sage and parsley, and distribute on all sides of the chicken. Do the same with black pepper and salt.
Place the chicken in a baking dish (if you use the microwave dont' use trays of metal, but ceramic and glass) with a clove of garlic and sprinkle with a little oil.
Put in the microwave and cook with the function Microwave + Convection setting temperatures at 350W and 200 ° C.
Cook for 30-35 minutes adding the wine after 10 minutes cooking. Brush occasionally chicken with its own liquid.
When ready let stand 5-10 minutes before serving.

2 commenti:

  1. Che dire, davvero comodo! Se non dovessi trasferirmi ci farei un pensierino ^^

    RispondiElimina
  2. Interessante questa cottura, buono a sapere !

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails