lunedì 30 novembre 2015

Formaggio&vino: Il Formaggio Svizzero incontra la Calabria

La scorsa settimana sono tornata a casa per una occasione davvero speciale: l'incontro tra il Formaggio Svizzero e il vino della mia terra.

Formaggio Svizzero + vino calabrese


Pochi conoscono la lunga storia vinicola del territorio calabrese e, in particolar modo, della vecchia "Enotria", ovvero "Terra del Vino". 
Parliamo dell'Antica Grecia e nei secoli questa tradizione non è andata perduta, ma ha trovato largo spazio nella zona di Cirò e dintorni, ma anche in altri territori della regione. 
Nel percorso che i Formaggi dalla Svizzera stanno percorrendo per l'Italia non poteva mancare la fermata in Calabria, proprio a Crotone, territorio famoso per la viticoltura.

Formaggio Svizzero + vino calabrese

sabato 28 novembre 2015

Hit list d'autunno: 10 ricette + bonus track

Visto che ormai anche il clima è cambiato, non so voi, ma io cerco di cogliere ogni occasione per non perdermi questi ultimi scampoli di autunno. 
Zucca, funghi, castagne, mele...serve un ultimo saluto prima di dare un arrivederci al prossimo anno.  
Per quel che è possibile le conserve sono pronte e la dispensa mi ricorda che quei sapori li porterò con me anche nel lungo inverno, ma per i prodotti 
Tuttavia non possiamo lasciarci sfuggire le ultime occasioni per gustare i prodotti freschi o per sbrigarci a preparare le ultime scorte.

Detto questo, oggi ho selezionato per voi un po' di ricette. Giusto per solleticare un po' la fantasia!

Partiamo da qualche ricetta di zucca, la regina incondizionata degli ortaggi d'autunno. Buona sia con il dolce che con il salato, da mangiare in ogni dove e goderne spudoratamente. :-)



1. La Zucca ripiena di fonduta: se riuscite a trovarne diverse di piccola dimensione prima che spariscano dai mercati, questa potrebbe essere una idea deliziosa anche per la tavola delle feste!
2. Risotto con zucca e alici di Cetara: vuoi non mettere la zucca in infiniti primi piatti?



3. Alici fritte ripiene di zucca marinata: una delle cose più buone e sfiziose che sono riuscita a preparare con la zucca. Provateci e soprattutto, preparatene in quantità!
5. Zucca alla griglia: due contorni in cui la dolcezza della zucca viene smorzata dall'acidità dell'aceto, per me fondamentale per dare equilibrio a questo ortaggio. In casa generano dipendenza :-)
6. Polpette di zucca e menta per un buffet, per un secondo alternativo, per un aperitivo con gli amici o un antipasto originale. Queste polpette vanno bene Sempre!
7. Infine, non poteva mancare un dessert! Chocolate Pumpkin Pie per assecondare al massimo la dolcezza della zucca e non rinunciare al gusto di una torta fatta in casa.

E qualche proposta con i funghi?
8. Risotto ai funghi chiodini: la più classica e immancabile della preparazione realizzata con un fungo polposo e sodo. Buonissimo!
9. Ravioloni ai funghi fritti e ficotto. Con questi lascerete a bocca aperta tutti i vostri ospiti che poi vi copieranno l'idea e la ricetta per tutti gli anni a venire!
10. Se ne avete congelata qualcuna o se siete riusciti a trovare gli ultimi nati, le Mazze di tamburo alla griglia sono una preparazione semplice, con quel non so che di romantico e demodé che riesce a scaldare anche le giornate più fredde e mi fa sentire molto donna d'antan. ;)


Come ogni hit che merita, anche questo "album" d'autunno deve avere una bonus track!  
Allora vi lascio una ricetta semplice, ma per niente scontata e al numero
11. ci mettiamo un piccolo vasetto di felicità: Mostarda di Castagne. Per realizzarla dovrete prenotare in farmacia la vostra essenza di senape. Vi libererete i polmoni in fase di preparazione, ma vi assicuro che ne vale decisamente la pena! 

Mostarda di castagne


giovedì 26 novembre 2015

Composta di cachi

Cosa caratterizza una composta?
La composta deve avere al minimo il 65% di frutta per ogni kg di prodotto finito.
Di solito è liscia e vellutata ed esalta al massimo il gusto della frutta.

Composta di cachi

lunedì 23 novembre 2015

Videoricetta: Frittelle di mele all'acqua minerale

Nei fritti è cosa nota che l'acqua minerale frizzante fa la differenza.
Utilizzando l'acqua giusta la pastella risulta più gonfia e spumosa e i fritti risultano più leggeri e gustosi.
Nella idroricetta di oggi sono proprio alle prese con la frittura, ma non qualunque, bensì una dolce perfetta anche la merenda dei bambini.

Scoprite con me e con Storie di acqua i segreti per una pastella dolce perfetta?






venerdì 20 novembre 2015

Trippa: la trattoria che mancava a Milano

Un luogo di incontro, un angolo di Milano in cui sentirsi a casa facendosi coccolare con un bicchiere di vino e un piatto di quinto quarto che neanche la nonna lo faceva così buono. 
Trippa, in Via Vasari 3 all'angolo con via Muratori, è questo, ma è anche molto di più.

Trippa - Milano

mercoledì 18 novembre 2015

Tasca di pollo alle verdure: la mia ricetta per #ChickenChef

Ho scoperto che il pollo in Italia non può essere allevato in batteria da almeno 50 anni.
Ho scoperto anche che in Italia è illegale l'uso di ormoni per far crescere e ingrassare prima gli aninali. 
Nella nostra nazione inoltre il pollo in commercio è al 99% italiano e, in tutta Europa, le carni italiane sono considerate le migliori e sono le più all'estero. 
Chi l'avrebbe mai detto? Noi che ne diciamo peste e corna quando si tratta di polli della grande distribuzione!
Certo, non possiamo certo dire che il pollo del contadino abbia lo stesso gusto di uno del supermercato, ma almeno abbiamo la rassicurazione che, se acquistiamo delle fettine del banco delle carni in un centro commerciale, non ingurgiteremo ormoni, antibiotici e quant'altro. 

Tasca di pollo


lunedì 16 novembre 2015

La Torta all'arancia perfetta

Pinterest è la mia enciclopedia di idee. Lo consulto per trovare ricette nuove e idee per gli scatti fotografici. 
Devo ammetterlo, quando scatto per il blog sono un po' pigra, ma quando si tratta di foto per lavoro le idee e gli spunti non bastano mai. 
L'altro giorno navigavo, su Pinterest appunto, alla ricerca di una torta all'arancia che mi convincesse. Ne cercavo una di quelle che sprigionano il profumo intenso di agrumi e ti fanno sentire tutto il buono di una torta fatta in casa.

Torta all'arancia perfetta

lunedì 9 novembre 2015

Julienne: in edicola il primo numero!

L'avventura è ufficialmente iniziata.
E' in edicola il primo numero di Julienne. Ebbene sì, un'altra rivista di cucina, ma diversa da tutte le altre. Julienne è fatto da appassionati e per gli appassionati.
Propone ricette originali, ma fattibili, consigli utili per riuscire in cucina, per utilizzare tutti gli accessori a vostra disposizione, idee per la tavola e tanto altro.

venerdì 6 novembre 2015

Polpettine di zucca e menta

Se non vi fosse bastata la ricetta della scorsa settimana, anche questo venerdì si parla di zucca. 
Mi auguro che siate zuccofili quanto me perché di questo ortaggio di stagione potrebbe vedersene ancora molto da queste parti. :-) 
Per la ricetta di oggi il merito è tutto di Angela. Scorrendo la bacheca di Facebook è stato inevitabile notare queste deliziose polpettine che facevano capolino tra uno stato e un altro. Neanche un minuto dopo erano nella mia to do list.

Polpette di zucca e menta


mercoledì 4 novembre 2015

Straccetti di maiale allo zenzero e cipollotto

Far andare a male lo zenzero? No, impossibile, dovevo assolutamente usarlo prima che di destinarlo a una brutta fine. 
Cercavo proprio una ricetta per far fuori le scorte di zenzero fresco quando nella vetrina del ristorante cinese sotto casa leggo "Maiale, zenzero e cipollotto". E' stata illuminazione immediata: buono e facile. 

Maiale, zenzero e cipollotto


lunedì 2 novembre 2015

"Ti ho vista che ridevi" il libro dei Lou Palanca - Immigrazione dalla Calabria al Piemonte.

E' una storia che si ripete. 
Cinquanta anni fa o poco più, gli emigranti eravamo noi, il popolo del Sud (e in modo diverso, ma lo siamo ancora). 
Cinquanta anni fa è successo che il popolo emigrante fosse per lo più femminile e che queste donne, tante giovani donne, cercassero fortuna lontano da casa, in particolar modo in Piemonte, lì terra da cui le donne scappavano per cercare la fortuna in città. 
Il posto fisso, l'industria: negli anni '60 le donne del Piemonte aspiravano a questo quando andavano alla ricerca del marito perfetto. 



Related Posts with Thumbnails