sabato 25 luglio 2015

Lasagne di riso per Riso d'Italia

Sapreste dirmi una ricetta di riso per ognuna delle regioni d'Italia? 
Sono certa che sapreste farmi l'elenco dei piatti tipici a base di pasta, ma quando si parla di riso il compito diventa più arduo. 
Quando Riso Gallo mi ha chiesto di proporre una ricetta calabrese a base di riso ho pensato subito alle minestre invernali. 
Riso e patate, riso con la verza... e poi? Finiva qui la tradizione regionale in fatto di riso?

Timballo di riso calabrese

Eppure in Calabria il riso si produce fin dall'Antica Grecia, non poteva essere tutto qui.
Finite le idee ho chiesto a mia madre se ricordava qualche ricetta del passato e, scavando nei ricordi, ha tirato fuori questo timballo di riso fatto con gli stessi ingredienti con cui si preparano le lasagne calabresi: tanto ragù calabrese, provola, salsiccia, pecorino e uovo sodo a cubetti. 
Lo preparava mia nonna per la sua famiglia e, mentre ne scrivo, la immagino sul suo piano di marmo a organizzare il tutto con le sue mani rapide e sapienti. 

Questo timballo ha il sapore del passato, ma è ancora perfetto per il pranzo della domenica.
Magari non per una domenica di fine luglio, ma per il prossimo autunno fateci un pensierino :-)

Intanto, se volete conoscere anche le altre ricette del "Riso d'Italia", non perdete l'iniziativa di Riso Gallo con una ricetta di una blogger per ogni regione! 

Ingredienti per 4 persone:
300 g di riso Gran Gusto
150 g di provola a cubetti
un uovo sodo
100 g di parmigiano e pecorino grattugiati
100 g di salsiccia piccante a cubetti

Per il ragù:
200 g di polpa di manzo
Un pezzo di capicollo di maiale
2 costine di maiale
un litro di passata di pomodori San Marzano
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
olio evo
una cipolla
sale qb
un cucchiaino di zucchero (se necessario, per correggere l'acidità del pomodoro)

qualche foglia di basilico

Procedimento: 
Tritate grossolanamente la cipolla e ponetela in una pentola ampia e alta insieme ad abbondante olio. Iniziate a scaldare il tutto e, appena caldo, unite la carne e fatela rosolare bene. Fate attenzione, perché la carne dovrà colorire, mentre la cipolla appassire, ma non bruciare, quindi rimestate spesso con un cucchiaio di legno. 
Unite la passata, regolate di sale e portate il sugo a bollore. Unite il concentrato di pomodoro. A questo punto, abbassate la fiamma del fornello più piccolo che avete al minimo.
Il sugo dovrà appena sobbollire. A questo punto coprite con un coperchio lasciando una fessura aperta e lasciatelo cuocere per almeno 4-5 ore.
La passata si dovrà restringere molto e l'olio salire in superficie. 

Preparate il riso lasciandolo a metà cottura.
Tagliate il formaggio, l’uovo e la salsiccia a cubetti e, una volta pronti tutti gli ingredienti, iniziate a formare il timballo.
In una ampia insalatiera unite il riso, qualche mestolo di ragù e tutti gli altri ingredienti tranne una parte di parmigiano e pecorino che serviranno per la copertura.
Amalgamate bene il tutto e versatelo in una teglia adatta alla cottura in forno.
Livellate il riso e cospargete con poco ragù. Completate con il formaggio grattugiato e fate cuocere in forno caldo a 200 °C per circa 45 minuti.


English Version -  

Ingredients: 
300 g of rice Gran Gusto
150g diced provolone
a boiled egg
100 g of Parmesan and pecorino cheese
100 g of spicy sausage diced

For the sauce:
200 grams of lean beef
A piece of pork capicollo
2 pork ribs
a liter of tomato sauce San Marzano
1 tablespoon tomato paste
extra virgin olive oil
an onion
salt to taste
one teaspoon of sugar (if necessary, to correct the acidity of the tomato)

a few leaves of basil

Direction: 
Coarsely chop the onion and place in a large pot and high along with plenty of oil. Started to warm up and all, just hot, add the meat and brown it well. Be careful, because the meat will have color, while the onions soften, but not burn, then stir frequently with a wooden spoon.
Combine the past, season with salt and bring the sauce to a boil. Add the tomato paste. At this point, lower the heat of the stove more small that you have to a minimum.
The sauce should just simmer. Then cover with a lid, leaving a crack open and let it cook for at least 4-5 hours.
The sauce will have very narrow and the oil rise to the surface.

Prepare the rice leaving halfway through cooking.
Cut the cheese, egg and sausage cubes and, once all the ingredients ready, start to form the pie.
In a large bowl, add the rice, a ladle of sauce and all the other ingredients except part of Parmesan and pecorino which will serve to cover.
Mix well and pour into a baking dish suitable for baking.

Leveled the rice and sprinkle with a little sauce. Complete with grated cheese and bake in oven at 200 ° C for about 45 minutes.

2 commenti:

Related Posts with Thumbnails