martedì 12 maggio 2015

Crostata di cuori

La produzione di marmellata della scorsa estate è rimasta quasi inutilizzata. Normalmente le crostate fanno da padrone nelle colazioni invernali, ma questi mesi sono passati in fretta e le ricette "per lavoro" hanno preso il sopravvento sulle abitudini di casa. 
Ai vasetti home-made si sono uniti anche golosi regali ricevuti di qua e di là, risultato: una dispensa piena di vasetti colorati che attendono solo di essere gustati, a cucchiaiate visto la mia riluttanza ai fornelli dell'ultimo periodo. 

Crostata di cuori

Invogliata dalle fragole del periodo e da un delizioso vasetto di marmellata di fragole candonga, ricordo di 3 giorni bellissimi in quel di Matera, finalmente mi sono decisa a mettere le mani in pasta. 

C'è da aggiungere che da mesi desideravo di realizzare la crostata di Enrica, estremamente bella e romantica, perfetta per essere decorata con le fragole di stagione. 

Ingredienti per una teglia da 20 cm (idea tratta da Chiarapassion):
200 g farina
100 g zucchero semolato 
100 g di burro
un uovo grande
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di lievito
un vasetto di marmellata (io di fragole)

Procedimento: 
Per la pasta frolla impastate insieme tutti gli ingredienti (marmellata esclusa ovviamente :-) ) fino a ottenere un panetto sodo e omogeneo.
Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare l'impasto per almeno 30 minuti in frigorifero.  
Trascorso questo tempo stendete l'impasto fino a raggiungere uno spessore di mezzo centimetro. Rivestite lo stampo da crostata e, con la pasta rimanente ritagliate i cuori con uno stampo per biscotti. 
Versate la marmellata sulla base di frolla e distribuitela in modo omogeneo su tutta la superficie. 
A questo punto ricoprite con i cuori, accavallandoli leggermente uno sull'altro. 
Nel frattempo riscaldate il forno a 180 °C e, quando ben caldo, infornate la torta e lasciatela cuocere per circa 30 minuti, fino a doratura. 
Se vi avanza frolla potete congelarla oppure utilizzarla per preparare dei biscotti. 
Lasciate raffreddare la torta su una gratella prima di servire. 

Crostata di cuori
English Version -  Heart pie

Ingredients: 
200 g flour
100 g sugar
100 g of butter
a large egg
the grated rind of one lemon
a pinch of yeast
a jar of jam (strawberry for me)

Direction: 
For the pastry knead together all the ingredients (except jam of course :-)) until you get a ball hard and smooth.
Wrap in plastic wrap and let the dough rest for at least 30 minutes in the refrigerator.
After this time, roll out the dough until it reaches a thickness of half a centimeter. Coated the tart mold and, with the remaining dough cut out hearts with a biscuit cutter.
Pour the jam on pastry and distribute it over the entire surface.
Then cover with hearts, overlap slightly on each other.
Meanwhile preheat the oven to 180 ° C and, when hot, bake the cake and let it cook for about 30 minutes, until golden brown.
If the pastry is left you can freeze it or use it to prepare cookies.

Let the cake cool on a wire rack before serving.

5 commenti:

  1. Bellissima e golosissima, complimenti !

    RispondiElimina
  2. Essere a casa tua mi rende tanto felice e poi la tua crostata di cuori è talmente carina che mi conquista all'instante...grazie Teresa ed oggi se hai tempo passa a vedere la sorpresa che ho preparato sul blog...spero ti piaccia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrica, grazie mille a te che ci regali sempre idee sfiziose e divertenti!!!
      Corro subito sul tuo blog!!! :-)))

      Elimina
  3. Davvero bellissima questa crostata, meritava l'accensione dei fornelli :-D
    Bella anche la decorazione ;-)

    Fabio

    RispondiElimina
  4. Ma che bellina, mi piace l'idea di coprirla con i cuoricini.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails