domenica 7 settembre 2014

#MangiareaMilano: MiSiedo e il Ratanà

Quando si dicono gli arretrati... un mese di vacanza è passato e io ritorno con il pensiero a luglio, quando c'era l'entusiasmo del riposo in arrivo e tanta voglia di rilassarsi. 
E' così che una sera, nonostante il master mi tenesse impegnata fino alle 21, convinco il mio lui a goderci una serata di pioggia milanese e rilassarci al Ratanà
Selezionato da Il Mangelo per la migliore cucina lombarda, Cesare Battisti è sempre un porto sicuro e il mio lui non ero mai riuscita a trascinarlo lì con me. 
Inoltre, da web dipendente che sono desideravo testare un nuovo sito di prenotazione ristoranti, Misiedo.

Risotto Ratanà
Foto scattata con il cellulare
Mi avevano scritto qualche mese prima per presentarmi il servizio e poco dopo mi sono iscritta alla newsletter. 
Scoprire poi che l'email diventa un appuntamento fisso per conoscere chicche della città, ha scatenato la mia curiosità - motivo per cui mi trovo qui a parlarvene. 
Finalmente, arriva la serata giusta e il ristorante giusto. 
Apro il browser, digito il link, scelgo il ristorante e mi trovo già le disponibilità di giorni e orari. 
Perfetto: per la mia sera è disponibile in seconda serata, proprio come serviva a noi. Clicco, completo la prenotazione, mi avvisano che posso disdire fino a un'ora prima e chiudo il sito tranquilla di aver fatto bene.
A sera arriviamo al Ratanà con 10 minuti di anticipo, c'è ancora da attendere, ma approfittiamo per bere un calice di prosecco e alle 22 in punto eravamo a tavola a scegliere su cosa buttarci.

Ovvio, non può mancare un assaggio di mondeghili. Poi un risottino. Come fare altrimenti. 

1 commento:

  1. All'estro questo tipodi sistema funziona benissimo e sarebbe bello fosse implementato anche da noi.
    Il "Mangelo" è bellissimo come nome.
    Risotto altrettanto bello.

    Fabio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails