lunedì 25 agosto 2014

Di #Calabria, di amici e di panini piccanti. #ItalianHolidays

Per far conoscere la propria terra serve raccontare, far immaginare i profumi, far sentire i sapori. Tutto passa attraverso tradizioni, storia e abitudini dettate dal clima e da ciò che la terra offre. Della mia Calabria si parla poco, non se ne conosce la storia e solo poche le abitudini alimentari conosciute nel resto d'Italia. Ci sono però persone che la conoscono nel profondo, la amano e vivono per farla arrivare al cuore di chi prova ad avvicinarsi. Il Gal Kroton e tutti i suoi produttori lavorano per fare questo. Selezionare e proporre il meglio dell'enogastronomia della provincia di Crotone e far riscoprire tradizioni e storia.


Panino calabrese

Ascoltare le loro voci fa viaggiare nel tempo, porta nel passato e nelle abitudini dei nostri nonni. 
La prima voce incontrata è stata quella di Piero Romano, un uomo che ha creduto nella sua terra e dopo anni trascorsi fuori dalla Calabria, lui è tornato e ha costruito qualcosa di grande. Il suo olio è stato premiato ormai infinite volte e io non smetterò mai di parlarvi di lui. (Qui, qui, qui, poi anche qui e qui, per dire :-) )

Certe notti in Fattoria

Oggi la Fattoria San Sebastiano ha unito all'olio extravergine la possibilità di assaporare i gusti del territorio e godere della bellezza del suo splendido casolare del 600 posto nel bel mezzo dell'azienda agricola, tra frutteti e uliveti. Rimesso completamente a nuovo nel pieno rispetto di ciò che era un tempo, è possibile fermarsi a gustare i piatti tipici ascoltando canti popolari di una volta e magari con l'allegria di "calabriselle" che volteggiano in abiti tradizionali a suon di tarantella.

Certe notti in Fattoria

E' questo lo spirito che ho voluto portare anche in questo panino. Un "Panino da Re" con l'animo caldo e piccante, sapido e dolce.
Panino da Re è la manifestazione che si inserisce nella più ampia "La cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015", quest'ultima kermesse gastronomica promossa da Informacibo che vedrà impegnati tantissimi chef nella realizzazione di piatti con prodotti made in Italy.

Panino calabrese


Nel mio panino, oltre al Prosciutto Crudo di Parma, Re indiscusso della manifestazione, ho portato anche la mia terra con i formaggi tipici e l'immancabile peperoncino.
Una crema ottenuta con le verdure estive, i funghi porcini della Sila, l'olio extravergine del crotonese e ovviamente tanto tanto peperoncino. E' la piccantina, una conserva tipica della Calabria da spalmare in ogni dove!

Gli Ingredienti per 2 persone sono:
2 panini tipo baguette
4 fette di Prosciutto crudo di Parma
2 fette di Pecorino crotonese
2 cucchiaini di Piccantina (la mia dei F.lli Cristiano del Gal Kroton)

Come procedere? Tagliate una fetta sottile di pecorino crotonese, tagliate il pane e farcitelo con il prosciutto, il pecorino e un cucchiaio di piccantina. Chiudete il tutto e addentate!

6 commenti:

  1. Purtroppo non ho mai visitato la Calabria, ma addenterei volentieri il tuo panino per iniziare a viaggiare con la mente!
    Giulia

    RispondiElimina
  2. sono stata in vacanza in Calabria a luglio per la prima volta,tutti ci chiedevano "come mai in Calabria e non in Puglia?"semplice,amo scoprire qualcosa di nuovo quando il resto del mondo ancora non lo ha reso troppo commerciale.In pochi giorni ovviamente non sono riuscita a visitare molto ma sto già programmando le vacanze del prossimo anno nei posti non visti a luglio!!

    RispondiElimina
  3. Looks very, very delicious!! Blessings, Catherine

    RispondiElimina
  4. Che squisitezza! Mi riporti a casa visto che non sono potuto scendere. Poi quanti contrasti in questo panino. La dolcezza del Crudo di Parma e la sapidità dell'ottimo pecorino crotonese di recente nomina DOP, la croccantezza del pane, la morbidezza dei funghi porcini della Sila. La picxantezza della salsa. Un bel Cirò Doc Rosato, corposo e sapido, con una temperatura di 8 g.

    RispondiElimina
  5. Ogni volta che passo da te scopro nuove cose. La piccantina mi mancava! Rende questo super panino ancora più goloso!

    Fabio

    RispondiElimina
  6. Ciao. Ho postato qui il tuo Danubio! Ricetta fantastica. Grazie!
    http://fusillialtegamino.blogspot.it/2014/09/danubio-salato.html#comment-form

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails