mercoledì 5 marzo 2014

Tajine di pollo e banane

Le banane sono quasi come una medicina: le mangio quando comincio ad avere qualche crampetto alle gambe e poi spariscono dalla dispensa fino al ritorno del prossimo crampo. 
Ogni tanto le acquisto per il mio compagno sapendo che ne mangerà 1-2 e poi abbandonerà lì il casco in attesa che io (e Jab) mi decida a consumarle prima che finiscano nella pattumiera. 
Ogni volta la stessa storia, banane in casa e tortura per finirle. 
Così mi sono messa alla ricerca e, dopo qualche googlata sono atterrata qui: ricette con banane di ogni tipo: dolci e - sorpresa enorme- anche salate. 
Nei piatti salati ho sempre utilizzato pera, mela, albicocche, prugne, ma l'idea delle banane mi sembrava alquanto strana. 

Tajine di pollo e banane
Non so come, ma la mia mente ha avuto un attimo di lucidità e mi ha portato a riaprire un libricino acquistato  qualche anno fa in cui si parla unicamente di curry e tajine. 
L'ho ripescato dalla libreria e, solo sfogliandolo, mi sono resa cono che la banana non è affatto un ingrediente strano per alcune culture. 
Un libro pieno zeppo di ricette che arrivano dall'altra sponda del mediterraneo e in cui la banans era un normale ingrediente...anche per uno spezzatino! 
Dopo questi richiami, vuoi non cogliere la sfida?  


Ingredienti per 2 persone:
500 gr di petto di pollo
1 banana
2 patate
2 coste di sedano
2 scalogni
una cipolla
2 carote
4 spicchi d'aglio
un rametto di timo
2 cucchiai di spezie per tajine (io Berberé)
2 cucchiai di aceto
il succo di un limone
2 peperoncini
olio evo
sale

Procedimento: 
Tagliate il pollo a tocchetti. Mondate le verdure e tagliate le cipolle e gli scalogni a fettine sottili, la carota a rondelle e le coste di sedano a tocchetti.
Scaldate l'olio in una ampia pentola e fatevi rosolare le verdure, il peperoncino e l'aglio. Quando pronte, unitevi la carne e fate colorire. Sfumate con l'aceto, unite le patate tagliate a tocchetti  e poi coprite con acqua a filo. 
Unite anche il timo, e fate cuocere a fuoco lento finché la carne sarà tenera e il sugo si sarà addensato. 
A questo punto unite anche il succo di mezzo limone e fate completare la cottura ancora per qualche minuto. 
Nel frattempo tagliate la banana a fettine e fatela marinare nel restante succo di limone per mezz'oretta. 
Prima di spegnere, unite la banana, mescolate e lasciate riposare un attimo prima di servire. 
Servite accompagnando con riso bianco, cous cous o quinoa.


English Version -  Chicken and bananas tajine
Ingredients: 
500 grams of chicken breast 
1 banana 
2 potatoes 
2 stalks of celery 
2 shallots 
an onion 
2 carrots 
4 cloves of garlic 
a sprig of thyme 
2 tablespoons of spices tajine (I Berbere) 
2 tablespoons of vinegar 
the juice of one lemon 
2 chillies 
extra virgin olive oil 

salt

Direction: 
Cut the chicken into chunks. Peel the vegetables and cut the onions and shallots into thin slices, carrot washers and celery stalks into chunks. 
Heat the oil in a large saucepan and sauté the vegetables, chilli and garlic. When ready, add the meat and let brown. Pour the vinegar, add the potatoes cut into pieces and then cover with water. 
Also add the thyme, and cook over low heat until the meat is tender and the sauce has thickened. 
At this point add also the juice of half a lemon and then finish cooking for a few minutes. 
Meanwhile, cut the banana into slices and let marinate in the remaining lemon juice for half an hour. 
Before switching off, add the banana, stir and let stand a moment before serving. 

Serve accompanied with rice, couscous or quinoa.

9 commenti:

  1. La banana nei salati la uso solo per un piatto che fa mio padre. Ma questa tua ricetta mi ispira molto!

    RispondiElimina
  2. Questo mix di sapori mi piace da matti...Da provare!!!

    RispondiElimina
  3. The Great Idea!! Lo accompagnerò alla mia amata quinoa!

    RispondiElimina
  4. che piatto meraviglioso, adoro la cucina etnica!

    RispondiElimina
  5. Davvero intrigante questo abbinamento..non mi stupisce affatto e sicuramente lo proverò, ho giusto una banana che attende la sua degna fine ^_^

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. In effetti anche per me la banana nei piatti salati è un'aggiunta inusuale, ma devo dire che il tuo spezzatino ha un aspetto splendido!

    RispondiElimina
  8. Io invece le adoro le banane, sono il mio spuntino spezza fame, di solito, anche se devo comprarle sempre una settimana prima per quella successiva, in attesa che maturino, perché mi piacciono dolci. Però in un piatto così ce le vedo altrettanto bene, sono quelle ricette un po' esotiche davvero intriganti, quell'accostamento dolce che ci sta benissimo.

    Fabio

    RispondiElimina
  9. E io che pensavo di poter far storcere il naso! Sono contenta via sia piaciuta!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails