giovedì 23 gennaio 2014

La ricetta della felicità: #ilmesedelcucciolo

Ricetta:  metti una ciotola di buon cibo, aggiungi una dose di cura e un pizzico di educazione. Mescola con amore e servi per la sua salute
Come avrete capito non si tratta di una ricetta di un libro di cucina, ma è la ricetta della felicità, quella per vivere seranamente insieme al vostro cucciolo, per il vostro cucciolo. 


Jab è con noi da più di un anno e noi, padroni premurosi e preoccupati, abbiamo ancora tanto da scoprire. 
Proprio ieri sera, durante la solita passeggiata prima della nanna, si è tagliato sotto una zampina. 
Tanto sangue e - dato che era la prima volta - tanta ansia. 
Un taglio è un semplice taglio, ma quando non sai cosa fare tutto diventa più problematico. Per fortuna tempo fa avevamo chiesto qualche consiglio "nel caso capitasse che..."e, col senno di poi, quel momento è arrivato. 
Jab ha anche una intolleranza, o chissà cos'altro. Stiamo cercando la risposta e, se la nostra veterinaria non avesse la mia completa fiducia, la mia frustrazione - che già c'è - arriverebbe alle stelle. 
Ogni alimento sbagliato si traduce in un effetto collaterale, poi torni indietro fino al momento in cui lui stava bene e ricominci a testare. E' un percorso lungo e faticoso in cui sono necessarie cure costanti, tanto amore per affrontare insieme i problemi, il cibo giusto per riuscire a garantire la sua salute. 
Ritornano ben 4 degli ingredienti della ricetta che Purina spiega, punto per punto, durante "Il mese del cucciolo". 
Accogliere un cucciolo non è una passeggiata: loro ti danno amore incondizionato, rinfrescano la tua vita e la riempiono di gioia. Come tutti i cuccioli però, hanno bisogno di cure, di amore, di essere seguiti ed educati. "Ci vogliono i vizi, ma anche l'educazione", questo è quanto dicevamo sabato durante un interessante evento di presentazione de "Il Mese del cucciolo", campagna arrivata già alla terza edizione organizzata da Purina Pro Plan, marchio italiano specialista nella produzione di cibi completi per cani e gatti, in collaborazione con la Federazione Italiana Ordini Veterinari Italiani e l'Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani.
Al cospetto di educatori esperti e veterinario, io insieme a tanti altri che come me dividono la propria vita con un amico a quattro zampe in casa, abbiamo posto le domande più svariate, lasciando venire a galla le nostre ansie, insicurezze e perplessità. 
Domande sull'educazione, sulle modalità di razionamento del cibo, sull'acqua, sul gioco, ecc. ecc. ognuno con il proprio dubbio e il proprio quesito per come vivere in armonia con il proprio fidato compagno.
Grazie al mese dedicato al cucciolo, noi padroncini bipedi abbiamo modo di avere supporto sia in termini pratici che di nozioni da conoscere per crescere il nuovo arrivato.
Dal 15 gennaio al 15 febbraio tutti coloro che hanno accolto in casa un cucciolo entro i 12 mesi per i cani di taglia piccola e i 24 mesi per i cani di taglia grande, possono approfittare del supporto offerto da Il mese del cucciolo. Per partecipare è sufficiente portare il vostro cucciolo da uno dei veterinari aderenti all'iniziativa per una visita (a pagamento, perché il veterinario deve essere una buona abitudine, non solo l'omaggio di un giorno).
Lì riceverete il kit dedicato al cucciolo contenente una guida completa sui tanti aspetti da conoscere per vivere bene insieme e per far star bene il nuovo arrivato, una prova prodotto, un buono sconto da spendere nei punti vendita aderenti all'iniziativa e un'assicurazione gratuita di 9 mesi che coprirà le spese in caso di incidenti. Inoltre, raccogliendo3 prove d'acquisto, sarà possibile prolungare l'assicurazione per ulteriori 3 mesi.
Lo scorso anno, quando Jab aveva appena 6 mesi, abbiamo partecipato insieme, abbiamo avuto un consiglio veterinario in più e io ho avuto modo di conoscere in modo più dettagliato il modo per prendermi cura di lui.
Impariamo a conoscerlo, per comunicare meglio con lui, per farlo stare bene e vivere bene insieme.

Scoprite tutti i dettagli sul sito Il mese del cucciolo o tramite app.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails