venerdì 13 settembre 2013

Valore Alimentare: le infografiche sull'alimentazione in gravidanza

Che legame c’è tra ciò che mangiamo e il modo in cui ci sentiamo? Vi ponete mai questa domanda?
Io - ahimè - quasi mai. Cerco di portare in tavola un giusto mix di ingredienti tra carboidrati, carne, pesce, latticini e verdure, ma spesso è la praticità a vincere durante la frenesia di tutti i giorni.
Ci sono periodi della vita, però, in cui prestare attenzione alla nostra alimentazione è di fondamentale importanza per la nostra salute e per quella di qualcuno che inizia la sua vita nel grembo di una donna, di una futura mamma.
Di recente ho avuto la fortuna di veder nascere due stupende bambine che due care amiche hanno dato alla luce. Con loro, mi sono resa conto di quanta attenzione è necessaria durante i 9 mesi più importanti della vita di una donna.
Tante, tantissime sono le accortezze e - diciamolo - anche i sacrifici che una mamma fa per il proprio cucciolo. Tuttavia, non è così scontato sapere cosa e come fare per vivere in modo sano questo magico periodo.
Io, per esempio, nonostante mi trovi in piena età fertile e perfetta per avere un figlio, non saprei da dove iniziare.
Per questo motivo, quando mi ha contattato Valore Alimentare, un portale dedicato a temi importanti quali “Biologico, alimentazione e salute”, per chiedermi se il tema dell’alimentazione in gravidanza poteva essere in linea con il mio blog, non ho avuto dubbi: la cultura alimentare, ancor di più la sana alimentazione, va condivisa, va diffusa.
Soprattutto, va presentata in modo semplice e chiara per consentire a tutti di comprenderla.
Questo il motivo per cui ho particolarmente apprezzato questa infografica che, tramite immagini e parole semplici e immediate, spiega come organizzare la propria alimentazione durante la gravidanza.


Infografica Alimentazione e Gravidanza
Alimentazione e Gravidanza, infografica realizzata da ValoreAlimentare.it


Ora che l’avete letta con me, cosa ne pensate?
Non so voi, ma io quando vedo un pancione mi emoziono. Penso a quanto amore c’è nell’arrivo di un bimbo, quanta gioia, vita. Solo sentimenti caldi, positivi.
Tuttavia non avevo mai unito nella mia mente l’amore materno e l’alimentazione di qualità. Non solo cibo quindi per nutrire un bambino. Soprattutto, non un cibo a caso.
Eppure il pensiero di cibo come amore rientra perfettamente nel mio modo di  vivere la cucina.
Cucinare per me vuol dire prendermi cura della mia famiglia. Portando in tavola un piatto che per me è buono, ma anche sano, mi fa sentire come se avessi fatto qualcosa di importante per noi.
Eppure, riuscirci non è così scontato.
Nell’ultimo anno di alberghiero ho avuto modo di studiare gli alimenti, come andrebbero suddivisi i pasti, a quali cibi dare più spazio, ma prima di questa esperienza di studio, quanto mi era chiaro tutto ciò?

Mi rendo conto di essere privilegiata ad avere nozioni più approfondite su ciò che mangio rispetto alla media. Tuttavia, mi accorgo che ancora non è sufficiente e, se non lo è ora - in un periodo normale della mia vita - come potrò esserlo quando dentro di me crescerà un bambino?  

7 commenti:

  1. Ciao carissima! Più info circolano sulla (corretta) alimentazione più io sono contenta. Giro il link del tuo utile post alle mie amiche che "aspettano"!
    Un bacio, e a presto,
    simo

    RispondiElimina
  2. utilissime informazioni Tery! quando aspettavo minichef ho avuto la fortuna di essere seguita da una ginecologa molto attenta anche all'alimentazione, ma non è sempre così (c'è ancora chi è convinto che si debba mangiare per due senza badare a cosa effettivamente s'ingurgita).
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione, la carenza di informazioni mista alle credenze popolare rischiano di creare dei sistemi veramente malati.... fortunata a trovare una ginecologa così!

      Elimina
  3. Tery, questo post di approfondimento è davvero molto interessante, lo condivido con due care amiche in dolce attesa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Dici giusto: mangiare bene e sano e soprattutto in gravidanza.
    articolo interessante.
    Mi sono unita ai tuoi lettori
    ciao Sara

    RispondiElimina
  5. Alimentazione e nutrizione sono due cose completamente diverse. L’alimentazione è un atto cosciente, consapevole, di scelta di cibo per introdurre elementi che ci diano energia cioè calorie. La nutrizione è un atto non cosciente, è la presenza nei cibi di quei principi attivi che sono: vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e altro ancora, che sono fondamentali per l’efficacia biologica di un cibo e diretti responsabili del corretto funzionamento dell’organismo. Molte persone si alimentano e non si nutrono come si dovrebbe. C’è bisogno di capire come ottenere sufficienti calorie per avere energia ma anche come far si che gli alimenti vadano a nutrire le nostre cellule, per sapere come nutrirsi efficacemente il modo c’è scarica gratuitamente il report: http://www.benessereunico.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Romeo, andrò a scaricare il tuo report sicuramente molto interessante.

      Elimina

Related Posts with Thumbnails