giovedì 17 gennaio 2013

Perchè non è mai abbastanza...

...la cucina non mi basta mai. Taglio le verdure, faccio soffriggere la cipolla, rosolo la carne, impasto il pane, tutto contemporaneamente. Lo stress aumenta. Ho le mani sporche di farina, devo abbassare la fiamma prima che la cipolla bruci, devo girare la carne per farla sigillare su tutti i lati. Ecco, lo sapevo, ho sporcato di farina tutta la cucina. 
Scene del genere capitano molto spesso in quell'angolo della casa che è il mio regno.
Ridurmi all'ultimo minuto per preparare la ricetta per quella rubrica, e poi non ho ancora pensato al pranzo e devo fare il dolce da portare da un'amica. Tutto insieme, magari dopo aver trascorso già 6 ore a scuola a cucinare. 
Ritmi incalzanti, cucina che esplode, rischio di perdersi i pezzi, ma stare tra i fornelli è una cosa che non mi stanca mai e spero non mi stancherà neanche in futuro. 

Zuppa di ceci, chiodini e castagne
Zuppa di ceci, chiodini e castagne.... la ricetta su Taste&More
La cucina mi rende curiosa. Ho voglia di sapere e di saperne sempre di più. Impegno, testardaggine, voglia di fare sempre cose nuove. La cucina è ormai parte di me.
Per questo, nonostante gli impegni continui, le infinite corse e i tempi sempre più stretti, mi sono buttata in un'altra avventura: Taste&More.
Taste&More è una nuova rivista gratuita online realizzata da bravissime foodblogger, e non solo.
Un esperto chef offre trucchi interessanti per aiutarti nella creazione di manicaretti perfetti, i nostri sommelier consigliano i vini giusti da abbinare alle nostre ricette e in ogni numero approfondimenti sempre nuovi. 
Pronti a sfogliare? 

16 commenti:


  1. Sei incredibile Terry e io ti ammiro, sai? E soprattutto ti capisco, perchè per me è uguale... non mi basta mai!
    Quel coccio è splendido e la zuppa di ceci curiosissima nell'accostamento di sapori, ma se lo dici tu... mi fido!
    Bellissima la nuova iniziativa! Come sempre complimenti! Un abbraccio e felice giornata! ^__^ Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anastasia <3 sei gentilissima!
      E' bello avere una passione così, che coinvolge l'anima, no?

      Grazie infinite del supporto!! Un bacione e buona giornata!

      Elimina
  2. Ciao Terry che bella testimonianza hai fatto!!!! Stare ai fornelli rilassa e gratifica. Questa zuppa è la fine del mondo!

    RispondiElimina
  3. Quanto la capisco questa sensazione. Se facessi altrove i salti mortali che mi capita di fare in cucina credo non reggerei un solo pomeriggio. E invece tra quelle 4 mura la stanchezza è una parola che sembra non esistere e la mente è libera da qualunque pensiero. Mi dispiace potermici chiudere solo nel week end.
    La zuppa mi ispira una cifra. I ceci con i funghi mi piacciono un sacco; è quel tocco di castagne che mi intriga da matti :) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello sapere di essere in tante con queste emozioni... facciamo una bella squadra di addicted :)

      Elimina
  4. Beh, passione condivisa da molte di noi e la trovo una cosa bellissima.
    Stamane il mio destino era segnato, elo chiede una minestra e dalle amiche che visito tovo minestre... Corro a farla sennò faccio tardi per la cena ;-) Un bacione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D era buona la minestra??

      Elimina
    2. Tery, ai cosa ha detto ello? La più buona che hai fatto, perchè nessun sapore prevaricava sugli altri...Che si sia montato la testa? O che legga i blog di cucina di nascosto? ;-) Bacione.. A presto con la maionese di mandarino (senza uova..., mi è riuscita :-)

      Elimina
  5. Ecco Teresa, mi aggiungo ai tuoi lettori. Evviva Taste&More, molto bello! un bacio. eleonora (Nora Cha)
    http://eilbasilico.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Verissimo: passione e sensazioni condivise. Assolutamente. Passare di qua e trovare quel bel coccio di profumata zuppa, calda e corroborante, è...bellissimo!
    bacione
    simo

    RispondiElimina
  7. Ciao Teresa.
    Una Zuppa così ricca di sapori invernali è un forte richiamo per la convivialità. Super gustosa.
    Ti ringraziamo per la definizione di sommelier ma siamo solo degli appassionati. Il vino per noi è una grande passione, il piacere di poter abbinare il vino, alle splendide preparazioni che sono state pubblicate, è stato tutto nostro.
    Un abbraccio da Sabrina&Luca e dalla piccola Alice Ginevra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per noi siete dei veri sommelier no? :-))))
      Un abbraccio a tutti!

      Elimina
  8. Che bella la rivista grazie! Mi hai fatto sorridere immaginando la scena della cucina sottosopra e tu multitasking come tutte le donne a preparare mille cose! ;-)
    ciao Marinella

    RispondiElimina
  9. Potessi sempre stare ai fornelli ......tranquillamente a casa tra i profumi della cucina...ehhh un sogno! Ciao, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ciao Teresa,approdo solo ora sul tuo blog che mi piace molto,mi sono unita ai tuoi lettori! In particolare questa zuppa stupenda che fa la felicità di un vegetariano,credimi!;)
    un saluto

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails