mercoledì 27 giugno 2012

Galletti ripieni di riso

Ultimamente cucina sembra essere diventato un lusso. Cene fuori casa, eventi..fidanzato abbandonato! 
Quando sono in casa cerco quindi di recuperare il tempo perso, soprattutto per preparare qualche manicaretto per il mio povero lui abbandonato che trovo spesso a mangiare davanti al pc alla ricerca di un po' di compagnia. 
Le cene, con questo stile di vita sempre di corsa e fatto di mille impegni, sono diventate il pasto più importante della giornata...quando riesco a occuparmene! 

Questi galletti sono stati una deliziosa cenetta ricca e molto molto saporita. Abbiamo finito ognuno il nostro galletto spolpandolo fino alla fine e magari aggiungendo anche altro riso pilaf avanzato dalla preparazione. Una ricetta che si presenta bene in tavola e garantisce il successo della cena!

Prima della ricetta, notizia del giorno: ho vinto il contest AperiTò!!!!!!!!!!!!
Volevo ringraziare quindi Francesca Martinengo, AperiTò e Torino Turismo per aver scelto i miei Waffles salati!!! Non vedo l'ora di trascorrere il week end nel bellissimo contesto torinese!!!!!


Ingredienti per 2 persone:
2 galletti
1 spicchio d'aglio
2 rametti di salvia e 2 di rosmarino
Sale e pepe nero
Pomodori datterini
Succo di limone, qualche goccia
Vino bianco
Olio evo

Per il riso pilaf:
80 gr di riso carnaroli integrali
Olio evo
mezza cipolla e uno spicchio d'aglio
300 gr circa di brodo vegetale


Procedimento: 
Innanzitutto preparate il riso: lavatelo sotto l'acqua corrente in modo che perda l'amido, scolatelo e lasciatelo asciugare.
Tritate l'aglio e la cipolla e fatela rosolare in olio evo. Unite il riso e lasciatelo tostare. Coprite con il brodo vegetale già salato, chiudete la pentola con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento, senza mai aprire la pentola, finché non si sarà assorbito il liquido. Controllate dopo 15-18 minuti. 
Quando cotto spegnete, con una forchetta cercate di separare i chicchi e lasciate raffreddare. 
A questo punto preparate i galletti. Strinateli, puliteli se non sono già pronti, (di solito si trovano già belli e pronti per il forno) e farciteli con il riso aiutandovi con un cucchiaio.
Schiacciate bene dentro il riso e poi legate il galletto con uno spago in modo che tenga la forma in cottura e non esca il riso.
Spolverate la superficie con sale e pepe nero, versate un filo di olio nella teglia, lo spicchio d'aglio tagliato in due parti, i pomodorini divisi a metà, la salvia e il rosmarino, spruzzate qualche goccia di succo di limone su entrambi i galletti e infornate in forno caldo a 250°C per 15 minuti. Poi abbassate a 220°C e continuate la cottura finché i galletti saranno pronti. Ci vorranno altri 25-30 minuti circa.

English Version -  Cockerel Stuffed with rice

Ingredients: 

2 cocks
1 clove of garlic
2 sprigs of sage and 2 of rosemary 
Salt and black pepper
Tomatoes
Lemon juice, few drops
white wine
extra virgin olive oil


For rice pilaf:
80 g Carnaroli integrals rice 
extra virgin olive oil
half an onion and a clove of garlic
Approximately 300 grams of vegetable broth

Direction: 

Prepare the rice, wash it under water so that it loses starch, drain and let dry.
Mince the garlic and onion and sauté in olive oil. Add the rice and let it toast. Cover with vegetable broth already salty, close the pot with the lid and cook over low heat, without opening the pot, until it has absorbed the liquid. Check after 15-18 minutes.
When cooked turn off, try it with a fork to separate the beans and let cool.
Now make the cocks. Clean them if they are not ready, (usually they are ready for the oven when you buy it) and fill them with the rice with a spoon.
Mash well in the rice and the chicken then tied with string so that it holds the shape while cooking and the rice does not come out.
Dust the surface with salt and black pepper, pour a little oil in the pan, a clove of garlic cut in two parts, tomatoes divided in two parts, sage and rosemary, sprinkle a few drops of lemon juice on both cockerels and bake in a preheated oven at 250 ° C for 15 minutes. Then lowered to 220 ° C and continue cooking until the cocks are ready. It will take another 25-30 minutes.

12 commenti:

  1. Hai recuperato alla grande :))
    ottima ricetta ...
    Ciao Tery un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Complimenti! Complimenti per la vincinta, complimenti per la ricetta, e complimenti per aver acceso il forno a queste temperature! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha grazie per tutti i complimenti! Anche per il forno! :)

      Elimina
  3. Ho letto oggi l'email della tua vincita,complimenti davvero meritato,così magari in questi due giorni ti riposi un pò e recuperi il tempo perso con il fidanzato ;-)
    Dai che scherzo,con questi galletti l'hai coccolato già troppo! :-* Ho voglia di "coccole" anche io!!!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per la vittoria: detto tra noi, anch'io avrei scelto quei waffles :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milena....grazie!! Sono felicissima a leggere le tue parole!! :)))

      Elimina
  5. Grandeeeeee!!! i tuoi waffles erano davvero il top. Anche a me piace coccolare la dolce metà con qualche manicaretto speciale. Sai che non ho mai pensato di riempire il pollo con il riso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!!!!! :-))))
      L'idea mi era venuta vedendola in rete non ricordo più dove e devo dire che è buonissimo!!

      Elimina
  6. Ciao Tery, le tue ricette sono sempre deliziose, questi polletti ripieni di riso da provare sicuramente! Complimenti per la meritata vittoria! Un saluto affettuoso dalla tua amata Calabria, baci
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille!!! :-))) Ma che bello leggere di qualcuno che mi segue dalla Calabria, grazie!!!!!!! un caro abbraccio!

      Elimina

Related Posts with Thumbnails