lunedì 23 aprile 2012

Lingotti frangiapane per l'MTC

Il week end è volato via in un batter d'occhio e la voglia di scrivere non è molta, ma non si può trascurare l'appuntamento culinario più importante del mese: la sfida dell'MT Challange!



Questo mese, grazie alla bravissima Ambra, la sfida è stata dolcissima. Non avevo mai preparato la frangipane, come del resto tante delle ricette realizzate fino ad ora, ed è stata una sorpresa scoprire questo cuore delicato alle mandorle, dalla consistenza fondente.
Per la sfida ho preparato dei lingotti di frangipane coperti da una gelatina al caffè.
La base di frolla è realizzata con lo zucchero di canna per accostarlo al meglio al gusto del caffè e per evitare la stucchevolezza dello zucchero raffinato. La gelatina è realizzata in maniera semplicissima grazie al supporto dell'agar agar.




Ingredienti per 15 lingotti circa:
Per la base:
200 gr di farina
2 tuorli
100 gr di zucchero di canna
100 gr di burro
I semini di mezza bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Per la frangipane:
100g di farina di mandorle (o mandorle pelate)
100g di burro appena ammorbidito
100g di zucchero semolato
1 uovo
30g di maizena



Per la gelatina:
4 gr di agar agar
1 caffè lungo
3 cucchiai di zucchero


Procedimento: 
Per la frolla:
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Fatela riposare 30 minuti in frigo e poi stendetela e foderate gli stampini, nel mio caso dei rettangoli. 

Per la frangipane:
Montate  lo zucchero con il burro, unire l'uovo leggermente sbattuto e di seguito la farina di mandorle un po' per volta e la fecola.  Spalmate la crema frangipane sulla frolla stesa in ogni stampino, avendo cura di non riempirla completamente,ma lasciando un dito abbondante dal bordo della frolla. 
Fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa. Controllate che la frolla sia dorata. 


Per la gelatina: 


Preparare il caffè e sciogliervi dentro lo zucchero e l'agar agar. Mettere sul fuoco, portare a bollore e far cuocere per 2-3 minuti. Lasciare raffreddare leggermente e versare nei lingotti, sopra la frangipane. 

English Version -  Tarte with almond cream and coffee jelly 

Ingredients: 
For the pastry:
200 g of flour
2 egg yolks
100 g of sugar cane
100 g of butter
The seeds of half a vanilla bean
1 pinch of salt

For the frangipane:
100g ground almonds (or almonds)
100g butter, softened just
100g caster sugar
1 egg
30g cornflour

For the jelly:
5 g of agar agar
1 weak coffee
3 tablespoons sugar



Direction: 

For the pastry:
Mix all ingredients until mixture is smoothLet it rest 30 minutes in the fridge and then roll it and line the molds.

For the frangipane (Almond cream):
Whip the sugar with the butter, add the lightly beaten egg and then the almond flour in 2 or 3 times and starchSpread the frangipane on the pastry in each moldtaking care not to fill it completelybut leaving plenty less of a finger from the edge of the pastry.
Bake at 180 °C for 20 minutesMake sure the pastry is golden.

For the jelly:
Make the coffee and dissolve into the sugar and agar agarPut on the stove, bring to a boil and cook for 2-3 minutes. Let cool slightly and pour into ingotsover the frangipane.

45 commenti:

  1. Super chic questa versione della frangipane! Complimenti :)

    RispondiElimina
  2. UUUHHHHHH! Ma che belliiiiii! Bellissimi, buonissimi ed elegantissimi come sempre!

    RispondiElimina
  3. davvero una bella presentazione!

    RispondiElimina
  4. Già l'abbinamento frangipane e caffè mi manda in estasi...troppo bella la versione lingotto. Proprio dei bocconcini d'oro ^_^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. bellissimo tesorino davvero, e poi molto originale con la gelatina ^^

    RispondiElimina
  6. Mandorle, caffè, zucchero di canna- ed è già un ascensore per il paradiso. Il resto, lo fanno le tue foto. Grazie per non dimenticarti mai di noi e per regalarci sempre queste piccole meraviglie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a voi per aver creato l'MTC! :-))

      Elimina
  7. la mia preferita..e per ricetta..e per foto (strepitose! e raffinatissime!) BRAVA BRAVA BRAVA!!!

    RispondiElimina
  8. Sembrano deliziosi e soprattutto elegantissima l'idea delle monoporzioni =)

    RispondiElimina
  9. partendo dal presupposto che adoro il caffè e il connubio mandorle caffè zucchero di canna mi piace da pazzi, non posso che approvare questa tua declinazione della frangipane: perfino l'idea dei lingotti mi attira!
    Grazie Tery e un abbraccio
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Daniela :DDD Un bacione!

      Elimina
  10. belli nella forma e molto intrigante l'abbinamento col caffè!!!

    RispondiElimina
  11. più che lingotti, è oro che cola e vorrei tanto colasse fra le mie fauci!

    RispondiElimina
  12. Davvero un'idea carina e non oso immaginare la bontà :-) Buona settimana!

    RispondiElimina
  13. sono bellissimi in questo formato! Sembrano appena usciti da una pasticceria francese :)

    RispondiElimina
  14. Che forma accattivante! Brava, davvero belli!

    RispondiElimina
  15. Sono stupendi!!!!Non ho parole giuro, li rifarei ora!

    RispondiElimina
  16. sono favolosi!!! Li preparerei ora! giuro, senza parole!

    RispondiElimina
  17. è la mia versione preferita! mi piace "il formato", mi piace che tu abbia usato lo zucchero di canna e che ci sia una gelatina al caffè ad alleggerire il tutto!

    RispondiElimina
  18. Mai cara Terry questi sono una vera e propria delizia e poi,ma quanto son carini? Ti confesso che neache io l'ho mai fatta ma cerco di stargli lontana perché immagino la sua bontà e potrebbe essere droga per me.... e l'ago della bilancia é in continuo aumento :-((
    intanto bevo il mio caffé tra l'altro senza zucchero e mi immagino tristemente,come potrebbe starci un dolcetto di questo....

    RispondiElimina
  19. Questi lingotti sono carinissimi e il matrimonio caffe'-crema di mandorle mi pica molto! :)

    RispondiElimina
  20. Per piacere ci dici la lunghezza,larghezza e altezza degli stampini??Hai usato dei coppapasta?
    Ciao Teresa , è sempre bello leggere i tuoi post.
    tittipolla aka Sabrina T.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, innanzitutto grazie mille!
      Gli stampi che ho usato sono alti 4 cm, lunghi circa 9 cm e larghi 1,5 cm
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazissime , mi piacerebbe vedere altri tuoi sperimenti panari con il forno a legna..
      Ciao ciao sabrina T

      Elimina
    3. Purtroppo non ho spesso modo di usare il forno a legna (solo durante la bella stagione..), però appena farò qualche esperimento lo pubblico sicuramente! :-)
      Grazie mille per il tuo interesse!
      Ciao :-)

      Elimina
  21. wao! finalmente una frangipane dall'aspetto diverso ;)
    ma sai che mi invogliano da matti?!!

    RispondiElimina
  22. Grazie mille a tutti!! :DDDD

    RispondiElimina
  23. Beautiful photos and a delicious looking sweet!

    RispondiElimina
  24. Mi fai morire perchè sei una delle fedelissime dell'Mt Challenge e ogni volta riesci a fare dei piccoli capolavori...Questi lingottini dalla forma elegantissima, sono dei concentrati di piacere! E con caffè e mandorle, con me sfondi una porta aperta :)! Un bacione

    RispondiElimina
  25. Questa versione è davvero bella e sicuramente un po' diversa dal solito!!!

    RispondiElimina
  26. Originale e unica come solo tu sai fare!!! Che meraviglia sti lingotti, ci riempirei il caveau ;)

    RispondiElimina
  27. I lingotti... sono originalissimi! Se sono buoni come sembrano......meraviglia!

    RispondiElimina
  28. ma che meraviglia infrangerei la dieta subito

    RispondiElimina
  29. ottima e bellissime le foto.
    complimenti!

    RispondiElimina
  30. ma sono bellissimi questi lingotti *_*

    RispondiElimina
  31. Molto belli!! e pure buoni! se ne convintisssssima!!! ^__^

    RispondiElimina
  32. Tery era da tempo che avevo avvistato questa ricetta, senza tuttavia avere il tempo di leggerla e commentarla :D

    Finalmente eccomi qua e dopo i complimenti sinceri, vorrei farti uan doamnda: di che materiale sono gli stampini che hai utilizzato?

    Pensi che potrei ottenere un risultato simile in quelli di silicone?
    Ci penso da un po' dopo aver visti i lingotti di Montersino, ma non so se riuscirò a foderare gli stampi di s, con la frolla ...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails