lunedì 16 gennaio 2012

Tagliatelle al matcha con tartare di salmone

Anche questo mese non potevo mancare all'appuntamento con la sfida del web più simpatica, positiva e soprattutto più utile. Ogni mese, grazie all'MT Challange, ci mettiamo alla prova con ricette che spesso non avremmo mai provato se non affidandoci all'esperienza di chi la propone per la sfida. Io non avrei mai realizzato risi e bisi probabilmente, forse neanche il soufflé glacé e magari qualcun altro non avrebbe mai realizzato il danubio se non fosse stato per quella volta...... 


E ora è toccato alle tagliatelle grazie ad Alessandra. Le tagliatelle le faccio spesso, non è una novità, ma di solito mi limito ad impastare, prendere la macchina e tirarle senza il minimo sforzo. 
Stendere a mano per me è sempre stato abbastanza difficoltoso (le mie braccia hanno la stessa forza di quelle di un neonato!) e mi limito ad impastare pasta e lievitati a mano per fare un po' di "esercizio", ma stendere no, al massimo lascio l'impasto nelle mani del mio ragazzo. 
Questa volta invece dovevo farlo e, un sabato pomeriggio, tranquilla a casa, da sola (così non potevo aggrapparmi alle braccia dell'uomo di casa) mi sono messa a lavoro. 
Però, un trucchetto l'ho usato: quando ho avuto l'occasione di cucinare in Casa Buitoni, uno degli chef di casa, ci aveva svelato il suo trucco per stendere la sfoglia a mano.  Aggiungendo un uovo o un tuorlo in più alla ricetta classica, si ottiene un impasto morbido semplicissimo da tirare con il mattarello.
 Memore del consiglio, mi sono affidata a lui e devo dire che ho fatto bene: la sfoglia è stata docilissima e in un batter d'occhio era bella e pronta senza alcuna difficoltà! 



Ingredienti per 2 persone:
Per la pasta:
(dosi per stendere a mano, se stendete a macchina saranno sufficienti 1 uovo ogni 100 g di farina)
250 gr di farina (io ho fatto metà 00 e metà semola di grano duro)
3 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di thé matcha (io ho messo un cucchiaino scarso, ma si sentiva poco, avendo già assaggiato tagliolini al matcha e ricordando il sapore, la prossima volta ne metterò 2!)

Per il condimento:
Salmone (un trancio abbastanza grande in modo da eliminare facilmente le spine)
Il succo di un limone
Olio evo
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d'aglio
Pepe di Sichuan
Semi di sesamo
Peperoncino


Procedimento: 
Per la pasta:
Formare una fontana con la farina, porre al centro le uova e romperle con una forchetta raccogliendo man mano la farina dai bordi. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio, abbastanza morbido ed omogeneo. 

Lasciar riposare 20-30 minuti e poi stenderla su un piano infarinato fino allo spessore desiderato. 
Farla asciugare leggermente, poi ripiegarla su se stessa (come nella foto) e formare le tagliatelle dello spessore desiderato. 


Per il condimento: 

Spinare il trancio di salmone e tagliarlo in tocchetti di circa 1 cm. Metterli a marinare insieme ad un filo d'olio, il succo di un limone e il pepe di Sichuan per circa mezz'ora. 
Cuocere la pasta e nel frattempo far soffriggere uno spicchio d'aglio in abbondante olio. 
Quando la pasta è pronta unire l'olio alla pasta ed eliminate l'aglio. Aggiungere il prezzemolo e il peperoncino e saltare il tutto. Servire accompagnando le tagliatelle con la tartare di salmone e con una manciata di semi di sesamo. 

English Version -   Tea matcha noodles with salmon tartare



Ingredients: 
For noodles:
(doses for hand roll out , if you use the machine will be sufficient to knead 1 egg per 100 g of flour)
250 g of flour
3 eggs
1 pinch of salt
1 teaspoon of matcha tea (2 teaspoon is better)

For the dressing:
Salmon (a slice large enough to easily remove the thorns)
The juice of a lemon
Olive oil
1 tablespoon of chopped parsley
1 clove of garlic
Sichuan pepper
Sesame seeds
chilli



Direction: 


For the dough:

Making a well with the flour,put eggs in the center  and break with a fork, gradually picking up the flour from the edgesMix all the ingredients until the mixture is smooth, firm but quite soft and smooth.



Let stand 20-30 minutes and then roll it out on a floured surface until the desired thickness.

Let it dry slightly, then fold in on itself (as shown in the photo above ) and form the 

noodles

.



For the dressing:




Spin the slice of salmon and cut it into pieces about 1 cmPut marinade along with a little olive oil, lemon juice and Sichuan pepper for about half an hour.

Meanwhile cook the pasta and fry a clove of garlic in hot oil.

When the pasta is ready add the oil to the pasta and remove the garlicAdd the parsley and pepper and blast everything. Serve the noodles with salmon tartare and handful of sesame seeds.

55 commenti:

  1. Adoro il tè matcha ma non avrei mai pensato a far assumere a delle tagliatelle il colore verde grazie alla presenza del tè. Assolutamente geniali! E visto che conosco bene il suo sapore erbaceo e amarognolo riesco (forse) anche ad immaginarmi il sapore del piatto finito :)!
    E bravissima che hai steso le tagliatelle a mano...Fatica senz'altro, ma vuoi mettere la soddisfazione?! E grazie per aver condiviso il trucchetto! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è vero, è una bella soddisfazione! Però rimarrò fedele alla macchina per il futuro! ihihihi Un bacione!

      Elimina
  2. Questo trucchetto dell'uovo per tirare la sfoglia non lo sapevo...e ne farò tesoro! Si sa mai che mi venga viglia di andare di matterello anzichè di nonna papera :)! Splendida ricetta tesoro, un bacione e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  3. Le tagliatelle a mano hanno decisamente un altro sapore! Questo abbinamento mi incuriosisce!Adoro il macha e anche il salmone e trovo il commubio...delizioso ^_^
    Un abbraccio e buon settimana!

    RispondiElimina
  4. Sono bellissime!!!
    Grazie del consiglio sull'uovo in più, anche se devo ammettere che dopo questo esperimento per l'MT continuerò ad usare la mia amata Imperia :-)

    RispondiElimina
  5. che dire....sono bellissime....me le fai???dai dai! Iniziamo il giro di cene da te! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo cara! Direi che dobbiamo proprio organizzare!

      Elimina
  6. Sono curiosa di sapere com'è la pasta al matcha...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmmm difficile da spiegare! Hanno un non so che di rustico...non è che sappiano di thé, ma hanno un sapore particolare!

      Elimina
  7. Belle, anzi, bellissime!!!!! Mi fanno venir voglia di assaggiarle subito! Ciao Tery!

    RispondiElimina
  8. Braccia con forza di neonato ma capaci!!! Sei stata bravissima! grazie e buona settimana
    Dani

    RispondiElimina
  9. Piatto stratosferico Tery, veramente stratosferico!

    RispondiElimina
  10. Stendere a mano?! Ma che brave siete state voi partecipanti... In particolare tu, queste tagliatelle sembrano divine, abbinamento interessante e foto mai banale.
    I miei complimenti

    RispondiElimina
  11. Assolutamente favolose, un tocco di classe per queste tagliatelle con te' macha! Brava davvero =)

    RispondiElimina
  12. Che idea interessante...molto molto interessante! Mi stupisci sempre Terry! Grande!!!
    Un bacione enorme!
    Ema

    RispondiElimina
  13. Bellissime le tue tagliatelle, interessantissima la ricettina, molto fresca ed esotica. Il tè matcha non lo conosco, e adesso ho tanta voglia di assaggiarlo!

    RispondiElimina
  14. noooo anche le tagliatelle con il tè matcha?
    ma che buone devono essereeee!

    RispondiElimina
  15. Che belle tagliatelle! Non ho mai assaggiato il té matcha, ma già il salmone marinato parla da sé! Brava!!
    Ps. Avere saputo prima quella dell'uovo in più mi evitavo il dolore alle braccia del giorno dopo!!! :-)

    RispondiElimina
  16. Secondo me verrebbero un po' come le tagliatelle paglia e fieno, chissà mai che lo usano per dare il tipico colore verde? Le tue intanto sono perfette *__*

    RispondiElimina
  17. caspita, caspita, caspita!!!!
    Non riesco a dire più nulla... matcha e salmone? Caspita!
    Mi manda a male quel filo di fumo che sale dalla ciotolina, e con i semi si sesamo sparsi... non mi puoi fare questo!!

    BRAVA!

    besos

    RispondiElimina
  18. questa sembra buona davvero, salmone e pasta è il mio sogno, poi la presentazione così attraente....dai, ho fame. Grazie mille per quest'idea.
    Sara M.

    RispondiElimina
  19. Complimenti per le bellissime foto, passa tutta la bontà del piatto (perfino il calore :) mi piacciono molto le tagliatelle al matcha e l'accostamento con il salmone è un classico che vince sempre!
    Baci
    Buona settimana
    Claudia

    RispondiElimina
  20. Questo piatto è super appetitoso!! Una bellissima presentazione per una straordinaria ricetta! complimenti!

    RispondiElimina
  21. Sono semi distrutta da una maratona di pranzi e cene infinita e mi sono ripromessa di dare solo una scorsa al pc- ma poi vado a riposarmi... beh, non ce l'ho fatta: questa ricetta mi ha incuriosito da matti e anche se non sono una fan del matcha, penso che questa sia davvero la morte sua.
    foto da urlo, ma ricetta spettacolare
    sei sempre più brava
    ale

    RispondiElimina
  22. Spettacolari queste tagliatelle! Al matcha...geniale come idea!!!!!! Complimenti! Un abbraccio cara e buon inizio settimana! :-D

    RispondiElimina
  23. Ma che bell'abbinamento salmone a matcha. E grazie per l'utilissimo consiglio. Ne faro' tesoro se mai dovessi stendere a mano!

    RispondiElimina
  24. tartare di salmone+pasta fresca!!!!non si può chiedere nient'altro...una meraviglia che mi sta facendo sgolosare un sacco!!!complimenti :)

    RispondiElimina
  25. Mi sono innamorata di questo piatto già dalla foto e dal titolo sul sito dell'MT. Ora che ho letto tutto, non potró aspettare molto prima di provare a prepararlo. Complimenti, davvero!

    RispondiElimina
  26. Looks delicious. Would love for you to share your pictures with us over at foodepix.com.

    RispondiElimina
  27. Pero' bisogna ammettere che da proprio una gran soddisfazione vedere la sfoglia prendere forma sotto il mattarello. Io ne rimango sempre estasiata. E poi il risultato finale e' tutta un'altra cosa rispetto alla macchinetta...belle ruvide per acchiappare un sacco di sughetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione... stendere a mano è tutta un'altra emozione.... :))

      Elimina
  28. Come ho detto a Stefania in merito all'MT l'Imperia non la tradisco ma dopo la "fatica" di averla tirata a mano potrei concedermi qualche forchettata in più ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  29. che belle :) anche io non avevo mai tirato a mano la sfoglia ma sinceramente sono venute meglio di quando le stendo con la macchinetta ihihih. sono molto soddisfatta,.,meno male c'è l'mtc ;)
    ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dico sempre anche io! Meno male che c'è l'MTC! :))

      Elimina
  30. Grazie, grazie, grazie mille a tutti!!!! Sono qui piccola piccola e gongolante per tutti i vostri commenti! :))

    RispondiElimina
  31. Molto molto belle... sono due giorni che le guardo e oggi mi sono decisa, la tentazione mi veniva solo a guardarle li in un angolo della mia barra laterale, solo leggere tartare di salmone mi metteva l'acquolina, ho giusto il matcha ma sono... a dieta! Se riuscirò a pubblicare una ricetta sulle tagliatelle per questo MTC sarà un miracolo :( mi piaceva proprio il tema uff!!

    Baci Vevi :)

    RispondiElimina
  32. Grazie per questo consiglio.. sono certa sarà utilissimo! E queste tagliatelle hanno davvero un aspetto divino!

    RispondiElimina
  33. Le foto sono ipnotiche e luminosissime e danno l'idea di quanto tu ti sia divertita :D
    Non conoscevo il trucchetto dell'uovo in più :D

    RispondiElimina
  34. Mi piace questo viaggio verso l'Oriente...

    RispondiElimina
  35. Tery, una proposta veramente particolare, oltre che bellissima! Complimenti! *-*

    RispondiElimina
  36. tesoro lo sai che ti adoro vero??? le tue tagliatelle sono strepitose, e anche se ne ho viste di ricette favolose la tua è la mia preferita gnamm

    RispondiElimina
  37. Io questo mese non partecipo, pero' dopo essermi gurdato le varie ricette sono venuto fare i complimenti alla tua perche' e' innovativa negli ingredienti e nella preparazione e se dipendesse da ma, la farei vincere. Belle poi anche le foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alessandro, mi ha fatto un bellissimo complimento!!!

      Elimina
  38. Un mito. Assolutamente un mito. Mi piaceeeeee!!!!

    RispondiElimina
  39. Se non ci fossero stati i premi 30 mm non avrei fatto caso a questa foto! Splendida!!! Come hai fatto ad ottenere l'effetto fumante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Stefania!!! Per l'effetto fumante avevo la luce alle spalle del piatto, quindi il fumo veniva ben illuminato :-)

      Elimina
    2. fantastica! Ci voglio provare anche io!

      Elimina
    3. Fammi sapere se ti piacciono!! :))

      Elimina
  40. Ti ho copiato la foto "Fumosa" anche se la tua è molto più bella! Adesso che ho capito il trucco, chi mi ferma più? Grazie http://noidueincucina.blogspot.com/2012/02/sasizza-cu-sucu.html

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails