mercoledì 25 gennaio 2012

La Toscana Per Tutti i Gusti

Qualche tempo fa vi avevo parlato dell'avvicinarsi di una serie di eventi dedicati alle regioni d'Italia. 
Eventi "Per tutti i gusti", come dice già il nome, che ci farà fare un giro d'Italia a tavola, partendo da una regione ricchissima (culinariamente parlando): la Toscana.
Lo Sheraton di Malpensa è stata la prima location, seguita dal Westin Palace di Milano, per dar spazio ai migliori prodotti del territorio, chef bravissime e anche delle simpaticissime foodblogger (Laura, Aurelia, Elena e Simona
Il coordinatore di tutto è sempre lui, l'ormai conosciutissimo Carlo Vischi (non ditemi che ancora non ricordate il suo nome!) insieme a Trenta Editore, Style.it e Le Stelle si incontrano



La serata ha avuto inizio con un aperitivo degustazione di formaggi e salumi dell'eccellenza Toscana: i formaggi Forme d'arte di Paolo Piacenti, l'olio extravergine della Fattoria La Maliosa, i salumi del Salumificio Mannori. Il tutto accompagnato da uno Spumante Trebbiano DOC Millesimato del 2009 dell'Azienda Agricola Riccardo Baracchi.

Trasferiti a tavola abbiamo il piacere di degustare i piatti di ben 3 chef: 
innanzitutto lo chef del ristorante dello Sheraton (Ristorante Il Canneto), Enrico Fiorentini, che ha sempre un ruolo importantissimo, affiancato da 2 chef toscani: Maria Probst de La Tenda Rossa e Filippo Saporito del ristorante La Leggenda dei Frati

L'antipasto, Crostini toscani con panzanella, fegatini e lardo Mannori, accompagnati Spumante Trebbiano DOC Millesimato del 2009 dell'Azienda Agricola Riccardo Baracchi.





A seguire l'antipasto creato dallo chef Filippo Saporito: Granfarro con polpo e cialde di ceci croccanti, accompagnato da un Vermentino Bolgheri Doc del 2010 delle Tenute Guado al Tasso.





I primi sono stato un trittico di sapori creato dallo Chef Enrico Fiorentini:
Maccheroncini del Pastificio Martelli con salsa di cardi e prosciutto contadino leggermente gratinati
Linguine al mais del Pastificio Morelli con gamberi, pomodorini e granella di nocciole
Stracci di Pastificio Fabbri con funghi di bosco, lardo ed erbe fresche. 

I primi sono stati accompagnati dal Rosso di Montalcino 2009 del Castello Banfi.


E infine arriviamo al dessert di Maria Probst, "Sapori d'Inverno": Semifreddo al torrone con gelato ai brigidini e gelatina di vin brulè, degustato insieme al Vin Santo Tenute del Chianti Classico 2006, Tenute Marchese Antinori.



Questa è solo la prima di una serie di eventi che ci porteranno in giro per l'Italia alla scoperta delle eccellenze del nostro territorio: una cosa importante soprattutto per un popolo come il nostro che non riesce a far vedere quanto è valido, vario, ricco il suo panorama enogastronomico. Spero di riportarvi un po' di queste scoperte tra queste pagine :-) 

12 commenti:

  1. acquolina alle 8 del mattino....sarà normale???
    :D

    RispondiElimina
  2. Avevo visto qualche anteprima su fb, ma vedere poi le foto e leggere i racconti è tutta un'altra cosa! Bravissima come sempre! :)

    RispondiElimina
  3. Fantastica come sempre cara Tery! :)

    RispondiElimina
  4. mi sarei sentita a casa....
    ;-)

    RispondiElimina
  5. Bravissima Teresa ... manca poco al secondo appuntamento!
    Ci vediamo prestissimo <3

    RispondiElimina
  6. bel post tesoro!
    a lunedì ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao Teresa, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
  8. Ciao terri davvero invitante sicuramente da provare un bacio simmy

    RispondiElimina
  9. Sono certa che con i reportage di queste serate ne vedremo davvero per tutti i gusti! Peccato che potremo solo vedere e non gustare ;)! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Miseria che meraviglia. Doveva essere tutto favoloso ma sul dessert sono proprio capitolata...i brigidini sono la mia passione.

    RispondiElimina
  11. Concordo con Saretta ;) ma chi si accontenta gode no?
    Baci
    Sonia

    RispondiElimina
  12. Spero almeno che con queste serata possa passare qualche spunto utile e carino...oltre che la curiosità di provare la cucina di tanti chef! :-))

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails