mercoledì 21 dicembre 2011

Crepes di grano saraceno con prosciutto e funghi

Per la serie "Continua la saga Natale 2011", anche oggi un'altra ricetta semplice semplice, ma sfiziosa per un antipasto o, perché no, un primo, per il pranzo di Natale.


Rispetto alle crepes classiche, il grano saraceno conferisce un tocco molto particolare, un gusto integrale e rustico che ne arricchisce notevolmente il gusto. La ricetta è la classica delle crepes, una ricetta banalissima, ma vale la pena di testarla con questa farina: sia in versione dolce che salata non delude il palato! 

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette di Natale di Ferrarini





Ingredienti per 2 persone:
100 g di farina di grano saraceno (dello Store Valtellina e vi ricordo che c'è ancora la possibilità di avere uno sconto seguendo le indicazioni che trovate qui)
25 g di farina 00
2 uova e 1 tuorlo
1 pizzico di sale
450 g di latte
20 g di burro fuso

Per il ripieno:
Prosciutto cotto Ferrarini
Formaggio in fette al Parmigiano Reggiano Ferrarini
Funghetti sott'olio (io rositi, un fungo molto corposo e saporito tipico dell'Altopiano Silano)


Procedimento: 

In una ciotola porre la farina, unire il latte, il sale e mescolate con le fruste, anche elettriche finchè non si ottiene un composto senza grumi. Unire le uova precedentemente sbattute (giusto per romperle) e mescolare per amalgamare bene il composto. Far riposare almeno mezz'ora prima di formare le crepes.
Scaldare un'ampia padella antiaderente o una crepiera e ungerla con del burro. Versarvi su un mestolo di impasto per volta, muovere la padella o servirsi della bacchetta di legno creata appositamente per questo, per rivestire completamente il fondo della padella e creare la crepes. Quando si stacca da un lato, girarla e farla cuocere da quest'altro lato e poi tenere da parte. Cuocere tutte le crepes procedendo in questo modo fino a termine impasto.

Una volta pronte, farcire le crepes con il prosciutto cotto, il formaggio e i funghetti. Chiudere le crepes e servire. Volendo, possono essere sistemate su una teglia, ricoperte di besciamelle e parmigiano, infornate e servite come primo piatto.


English Version -  Buckewheat crepes with ham and mushrooms



Ingredients: 
100 g of buckwheat flour
25 g flour 00
2 eggs and 1 yolk
1 pinch of salt
450 g of milk
20 g of melted butter

For the filling:
Ham
Cheese slices
Mushrooms in olive oil 



Direction: 

In a bowl place the flour, add the milk, salt and mix with whipselectric well until you get a mixture without lumpsCombine the eggs, previously beaten (just to break themand stir to mix well the mixtureLet stand at least half an hour before forming the crepes.

Heat a large nonstick skillet or skillet for pancake and grease it with butterPour a ladleful of batter at a timemove the pan or use the wooden stick created specifically for this, to completely cover the bottom of the pan and create the crepesWhen you off on one sideturn and cook on the other corner and then set aside. Cook all crepes proceeding in this way until the end of mixture.

Once readythe crepes stuffed with ham, cheese and mushroomsClose the crepes and serve. If desired, can be arranged on a baking sheetcovered with bechamel and parmesan cheesebaked and served as a first course.

19 commenti:

  1. Mi ispira molto il grano saraceno. Queste te le copio! Ciao e grazie

    RispondiElimina
  2. Con la farina di grano saraceno avevo provato i blinis e ci erano piaciuti molto! Ottima l'idea di utilizzarla per delle crepes dal ripieno ricco, anzi ricchissimo! E su una tavola natalizia queste crepes farebbero un figurone! Un bacione

    RispondiElimina
  3. hanno un aspetto davvero invitante!!! mica tutte le cose buone devono essere complicate da realizzare!

    RispondiElimina
  4. Ciao Tery, mipiacciono molto le crepes con la farina di saraceno, a volte le uso per fare il "pasticcio", una bella giornata a te :-)

    RispondiElimina
  5. Trovo che siano incredibilmente chic! Il grano saraceno mi sono sempre limitata a usarlo nei dolci... mi segno questa preparazione, un baciotto

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono un sacco con quella nota rustica della farina di grano saraceno. Un bacione, auguri di buone feste

    RispondiElimina
  7. Le crepes sono un pò sottovalutate, ma sono un buon piatto anche per queste feste, li adoro dolci e salate e queste mi sa che te le copio in una di queste sere che trascorrerò con gli amici...tantissimi auguri per un sereno Natale a te e famiglia, ciao.

    RispondiElimina
  8. Buonissime!Come sono golose le crepes salate, perfette per ogni occasione, ancor più nei giorni di festa!UN abbraccio

    RispondiElimina
  9. Bella l'idea di utilizzare la farina di grano saraceno...Mi Piace!!!

    RispondiElimina
  10. ecco, devo preparare un unico piatto per le feste, visto che son via entrambi i giorni.... le crepes di saraceno sono un'ottima idea.
    grazie teryyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!

    RispondiElimina
  11. Queste crepes devono essere davvero deliziose!

    RispondiElimina
  12. In Bretagna, terra delle crêpes, tutte le crêpes salate si fanno con il grano saraceno...fantastiche queste tue, per una cena di festa.
    Buon Natale, tery, un abbraccio.
    Ele

    RispondiElimina
  13. La farina di grano saraceno ha un sapore...non so ...antico direi, mi piace moltissimo anche il colore che da ai piatti...bellissima ricetta! :)

    RispondiElimina
  14. che bontà il grano saraceno...adoro quella ruvidezza che gratta in gola :) e coi funghi è la morte sua!
    ne approfitto per farti gli auguri di buon natale! :* bacio

    RispondiElimina
  15. molto invitante fameeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  16. Buonissime con il grano saraceno, l'ho scoperto da poco e mi piace davvero tanto. Grazie dell'idea e buone feste, Babi

    RispondiElimina
  17. Alle crepes non avevo pensato per il grano saraceno. In effetti l'idea mi sembra piuttosto interessante :)
    Buon Natale e buone feste.

    RispondiElimina
  18. Io amo le crepes! Mai preparate con grano saraceno, che a dire il vero non trovo sempre. Mi sembrano davvero ottime!
    Approfitto per augurare Buon Natale a te e ai tuoi cari.
    A presto.

    RispondiElimina
  19. Saretta, bella l'idea dei blinis! Li proverò!!!

    Eleonora, pensa te!! E io che credevo di aver fatto qualcosa di diverso!

    Tutti, grazie mille di esser passate e per gli auguri!! :))

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails