giovedì 21 luglio 2011

Meringata rustica alle arance

Oggi arrivo con una ricetta non molto estiva, che richiede l'uso del forno e di dare fondo alle conserve di marmellata di arance. 
Lo ammetto, la pigrizia sta prendendo il sopravvento e la voglia di vacanze è sempre più forte. Probabilmente fino alla partenza sarò meno presente nel blog, ma, come dire.... ho bisogno di una vacanza!! Ho voglia di staccare da tutto e di trovarmi finalmente al mare. Quindi, perdonatemi se non sarò costante e attenta... prometto di recuperare a settembre! 



Quando ho fatto questa crostata avevo un bel po' di glassa reale in avanzo. Così ho pensato di utilizzarla come meringa e creare una sorta di meringata al limone, un po' differente.
La frolla è fatta con farina di mais e grano saraceno, la marmellata è d'arance e la meringa in realtà è glassa reale.

Forse il nome non dovrebbe essere più "meringata", ma rendeva bene l'idea e poi, chiamarla "glassata alle arance" mi dava quasi l'idea di un semifreddo o qualunque cosa di fresco, ghiacciato, che assolutamente non si confà a questa torta... Che poi glassare non c'entra molto con la glace,

Ingredienti:

Per la frolla (x 2 crostate da 24 cm):
200 gr di farina 00
100 gr di farina di mais
100 gr di farina di grano saraceno
200 gr di burro
200gr di zucchero
4 tuorli d'uovo
Mezza bustina di lievito

Per la meringa (in realtà glassa reale):
1 albume
Zucchero a velo qb, all'incirca 125 gr
3-4 gocce di limone

Per finire:
Marmellata d'arance

Procedimento:

Per la frolla:
Impastare tutti gli ingredienti insieme, con burro a temperatura ambiente-freddo, fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere in frigo a riposare per un'oretta.
Dopo il riposo stendere l'impasto, imburrare una teglia e rivestirla con la frolla.
Stendere la marmellata d'arance e cuocere in forno a 200° per 35-40 minuti circa.

Per la glassa:

Con una frusta elettrica iniziare a montare gli albumi e aggiungere un paio di cucchiai di zucchero per volta.
Quando la glassa sarà bella lucida e ben soda, aggiungere il limone. Montare ancora per qualche minuto e a questo punto la glassa sarà pronta.
Attenzione, la glassa si indurisce facilmente, per cui dovrete usarla entro una quindicina di minuti.

Spargere la meringa sulla torta e con una forchetta creare le "onde". Con il cannello o con il grill del forno caramellare la superficie della meringa e servire. 

41 commenti:

  1. Tery, ma che risveglio mi proponi? Color del sole, profumato, luminoso, elegante. La frolla mi ispira moooooooolto...vedo che il "glacè" ci ha stregate ;-) Un bacione con schiocco :-D

    RispondiElimina
  2. Fantastica questa tua proposta, anche se siamo in piena estate e siamo in *modalita' lenta*!

    RispondiElimina
  3. Mi sa che giunte a questo punto abbiamo tutte le pile scariche! Le ferie si fanno attendere e iniziamo a diventare insofferenti...Però vedo che dal tuo forno continuano ad uscire delle belle torte! Buonissima questa frolla bella rustica fatta con tre tipi di farine! E che bella l'idea della meringa! Un'idea anche quando si va ospiti: l'effetto scenografico c'è e il sapore anche! Da provare! Un bacio

    RispondiElimina
  4. mmm la tua frolla è davvero interessante!!deve essere buonissima, la proverò :)e se parti!1buone vacanze!! come ti capisco anch'io ho una voglia di mare!

    RispondiElimina
  5. che bella, Tery! Io ho sempre sentito parlare di quella con i limoni, che mi è spesso sembrata troppo dolce. La tua, con quel tocco rustico, mi ispira decisamente di più!

    RispondiElimina
  6. Altro che invernale?! Io questa me la papperei anche adesso... e ho giusto un bel barattolone di marmellata di arance (anche l'ultimo di quella di mandarini, ma ormai mi ci sono affezionata :P) da far fuori... vorremo mica farlo andare a male?!
    E l'utilizzo della glassa reale come alternativa alla meringa mi piace da mo-ri-re! :)
    Entra di filato nella wish-list culinaria! Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. che bella! Quella meringa è troppo invitante.

    RispondiElimina
  8. non mi sono mai cimentata nella preparazione di una meringata eppure credo proprio che è un dolce che incontrerebbe perfettamente il mio gusto! Foto bellissima che invoglia all'assaggio

    RispondiElimina
  9. Pensa che ieri sera...per ricollegarmi al filone non troppo estivo...noi abbiamo mangiato salsicce e patate! :D Bellissima questa crostata, la frolla è veramente interessante, appena riesco ad accendere il forno senza spendere un capitale in aria condizionata la provo sicuro! Un bacione e buone pre-vacanze!

    RispondiElimina
  10. Dai dai che manca pochino alle vacanze! ;-)))
    Bella idea la declinazione all'arancio di questa torta :-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Semplicemente fighissima!!!

    RispondiElimina
  12. Io mi ci butterei a capofitto su questa crostata ma per la cavia devo escogitare altro modo di "mascheramento marmellata d'arance" :(! Mi piace un sacco la frolla rusticosa a contrasto, un mix di farine che non ho mai azzardato...ma non per molto! Un bacione

    RispondiElimina
  13. ma che buona che è! una meringata così ti fa accendere il forno anche se ci son 40 gradi!

    RispondiElimina
  14. ottima idea, ora so che fine far fare alla glassa visto che anche solo con un albume ne viene tantissima!!!
    smack!

    RispondiElimina
  15. come ti capisco...io sto facendo il conto alla rovescia anche se manca ancora un pò alle mie vacanze! nel frattempo mi godo questo meraviglioso dolce :-)

    RispondiElimina
  16. Grazie mille a tutti!!! Un abbraccio grande!

    Giulia, mandarini? Chissà che buona!!

    Greta, Salsicce e patate??? Buoooono!!!! :D

    Nanni, il conto alla rovescia è iniziato!!!

    Federica, ti capisco.... anche il mio boy è così!

    Alice, infatti!!! E' impossibile riuscire a fare la giusta dose!!!

    RispondiElimina
  17. questa crostata è un'autentica delizia!
    me la salvo e la preparerò in questio giorni, tanto al nord non si muore di caldo e accendere il forno non è da pazzi

    RispondiElimina
  18. Siiiiii voglio anch'io un po' di vacanza e anche la tua torta!!!!
    Sono un po' stanca anch'io Tery, quindi andiamo al mareeeeeeee!!!Tutti in Calabriaaa!

    RispondiElimina
  19. Complimenti è eccezionale e molto invitante... e le foto perfette!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Buona buona buona!!!!! hai creato una crostata proprio originale Tery, me ne mangerei molto molto volentieri una fetta...me la mandi??? :)

    RispondiElimina
  21. complimenti è davvero eccezionale questa meringata!baci!

    RispondiElimina
  22. sai che anche io non vedo l'ora di andare in ferie?? sono scarichissima, ma i colori di questa tua foto mettono allegria e se ne avessi una fettina sicuramente mi darebbe la carica giusta!

    RispondiElimina
  23. Tesoro ti eprdoniamo e come diventa sempre piu faticoso stare dietro a tutto e poi con questa meraviglia c'è di che consolarsi!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  24. Salamander, e infatti... altro che gelati!!

    Silvia, siiiiiiiiii tutti in Calabriaaaa!!!!!!!!!!!!! :DDDDD

    Roberta, te ne mando ssssuuubito una fetta! :)

    Katia, ne mando una fetta anche a te allora! Peccato che non me ormai non funziona neanche la torta! :P

    Ragazze, grazie mille!! un bacione a tutte!!

    RispondiElimina
  25. Cosi ci tenti... deve essere favolosa!

    RispondiElimina
  26. Le ferie le aspettiamo tutte con ansia direi... per ingannare l'attesa questa torta è l'ideale e poi l'idea della glassa reale la rende diversa dal solito... Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. apperò!!!! ti perdo di vista un istante e guarda che meraviglia mi prepari!
    ;)))))))

    RispondiElimina
  28. F A N T A S T I C A R I C E T T A! Come sempre!

    RispondiElimina
  29. Mi piace moltissmo questa torta per come è strutturata: la frolla rustica, lo strato marmellatoso di arance, la meringa che mi fa sognare :D

    RispondiElimina
  30. le ferie ce le meritiamo eccome... certo che affrontarle con una torta così ... insomma... ha sicuramente il suo perchè!!

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia questa torta, fresca...estiva... deliziosa! sei sempre d'ispirazione!

    RispondiElimina
  32. Che visione celestiale... davvero da provare.. bacino bellezza

    RispondiElimina
  33. Grazie mille ragazze!!
    un bacione a tutte! :))

    RispondiElimina
  34. Caspiterina che ricetta originale e sicuramente ottimaaaaaaaaaaaa!!!
    la voglio provare al più presto, grazie!!

    RispondiElimina
  35. Siamo tutte nella stessa barca...a fare i conti con la stanchezza e la voglia di vacanza...e io a differenza di te però non ho pià nemmeno le forze per sfornare una tale delizia, sto diventato una pigrona numero uno...ormai vado di verrine e mousse super veloci!!!

    RispondiElimina
  36. questa torta dev'essere proprio una coccola buonissima!! Il tuo blog è bellissimo :)

    RispondiElimina
  37. Adoro il tuo blog e la tua ricetta, da oggi ti aggiungo tra i blog da seguire.
    Complimenti! ;D

    RispondiElimina
  38. Cle, fammi sapere se ti piace!

    Claudia, come ti capisco :)))

    Ribes e cannella, Elly, grazie mille!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails