giovedì 30 giugno 2011

Crema al limone leggera

Stato di grazia, ecco il modo per definire la mia serata di relax, musica, coccole e film. 
Iniziata con Cars guardato mentre cenavamo sul divano e con conseguente massaggino alle gambe. 
Proseguita con qualche chiacchiera virtuale tra amici, un po' di musica di sottofondo e il tutto è completo. 
Serve altro per essere felici? 
Sono così in uno stato di grazia che, abbandonati definitivamente i panni da stirare, ho deciso di prendere in mano la penna, no ehmmm... la tastiera, e dedicarmi ad un post non previsto. 

Non vorrei esagerare, ma sono già alla seconda serata di grazia e, quasi quasi, ho paura che possa rompersi questa magia da un momento all'altro! 

Ma iniziamo da ieri? 
Le mie serate di relax completo sono iniziate con un incontro al femminile, chiacchiere, cibo "commovente" e le coccole di Cesare Battisti del ristorante Ratanà
Barbara, Claudia & Claudia, Silvia, Alice e Ilaria, le mie compagne per la serata. Una serata di riposo dalla famigllia, dal blog, dal lavoro e anche dalla macchina fotografica. Solo pensieri, risate, chiacchiere e progetti per il futuro. 
Il tutto in un contesto perfetto, il Ratanà, rinomato ristorante milanese che ci ha lasciato a bocca aperta con i suoi risotti! O meglio, commossi.
E per rendere ancora più romantico il tutto siamo rimasti anche a lume di candela.... i black out di Milano in questo hanno aiutato! 
Black out o no, nulla avrebbe potuto distrarci dal nostro momento di pace! 

E il mio idillio è continuato... stasera! Con un accogliente divano, le coccole di casa, una cena tra i cuscini accompagnata da una bottiglia di vino, un buon film e qualche chiacchiera tra amici. 

E poi? Serve altro?
Ah si, manca il dolce!
Questa crema al limone probabilmente diventerà il must dell'estate. Fresca, leggera, semplice da realizzare e con ingredienti che in casa non mancano mai.
L'avevo già utilizzata per il paris-brest, ma la riporto in una versione ancora più leggera. Credo proprio valga la pena di modificare la ricetta di partenza!
Un dessert light e fresco per l'estate può sempre esser utile!



Ingredienti per 3 persone:
300 gr di acqua
1 uovo (in origine: + 1 tuorlo)
30 gr di maizena
100 gr di zucchero (in origine 200)
1 limone (scorza grattugiata e succo)
10 gr di addensante per gelati (si trova al supermercato nella zona per preparati per budini. Tranquilli, nulla di particolarmente chimico! ) oppure aumentate la dose di maizena di altri 15 gr o, ancora meglio, se avete della farina di semi di carrube.

Procedimento: 
In una casseruola porre l'acqua, lo zucchero, il succo e la scorza del limone. 
In una ciotola sbattere l'uovo con la maizena e l'addensante. Unire al composto di acqua e porre sul fuoco, cuocendo a fuoco lento finché non si addensa. 
Quando la crema ha raggiunto la consistenza desiderata spegnere e lasciar raffreddare (difficilmente si crea anche la patina dura in superficie, ma per evitarlo basta mescolare di tanto in tanto). 
Quando fredda l'ho divisa in ciotole da macedonia e ho aggiunto la frutta fresca e qualche fogliolina di menta per decorare.
Questa crema può essere tranquillamente usata per farcire torteo come crema per le tarte. 



30 commenti:

  1. Le ricette la limone, specie se light, in estate sono le benvenute.
    E che belle serate che stai passando, ti auguro che lo stato di grazia duri il piu' a lungo possibile ;)

    RispondiElimina
  2. Che belle sarete tesoro. Dovrebbero ripetersi più spesso e visto che non c'è due senza tre...
    Adoro i dolci al limone, questa crema leggera è un dessert perrfetto per l'estate. Fresca, golosa e senza troppi rimorsi ^__^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Le serate di relax sono le migliori!Che bello l'incontro di foodblogger dell'altra sera del quale ho letto anche da Babs, e se ti è venuta voglia anche di scrivere così su due piedi, non stento a credere che anche la serata di ieri sia stata speciale! D'altronde si è conclusa con questa crema fatta con l'acqua e non con il latte che dev'essere una vera chicca per l'estate! E poi tutta quella frutta fresca! Che voglia di rubartene una anche adesso per colazione...Un bacione

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto sentire seduta sul tuo divano (verde acido? ;-) ) e mi sono gustata la tua crema al limone, buona giornata dolce Tery :-)

    RispondiElimina
  5. Ma che bello!!! speriamo che lo stato di grazia continui, te lo auguro.
    Io rubo una coppetta :-)

    RispondiElimina
  6. No!!! penso che completi il tutto...buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  7. Quando si è in questo stato di grazia,meglio approfittarne..l'ispirazione è certa!!Guarda che dessert semplice e sublime viene fuori!!
    E con questa visione ti lascio e ti auguro una bellissima giornata bella tery!!

    RispondiElimina
  8. Deliziosa crema per una deliziosa serata !! complimenti e buona giornata 1!!!

    RispondiElimina
  9. Gli stati di grazia dovrebbero essere congelati e conservati nel tempo per futuri riutilizzi, barattolino e criogenia :D questa crema deve essere buonissima, provo a rifarla seguendo il tuo consiglio e vado a comprare la farina di carrube. Buona giornata, un bacione ciao :)

    RispondiElimina
  10. Viva i dolci estivi senza forno!!! Bellissima cremina :)

    RispondiElimina
  11. Un golosità tutta estiva che mi fa venire voglia di provarla subito subito! Senza forno ancora meglio poi

    RispondiElimina
  12. Io ne faccio una versione simile per farcire la torta al limone. Trovo che sia deliziosa e molto fresca. Non l'avevo mai usata per delle verrines, bella idea.

    RispondiElimina
  13. Certo che se il risultato di incontri è una crema così ispirante dobbiamo assolutamente ripetere al più presto!
    Mi ripeto: è stato un piacere conoscerti e poter passare una serata così magica!

    Baci
    Claudia

    RispondiElimina
  14. certe serate semplici hanno un potere rigenerante.
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. deliziosa questa crema al limone, fresca e leggera è cosi perfetta per un goloso dessert estivo

    RispondiElimina
  16. Brava che hai diminuito le dosi di zucchero (2/3 rispetto all'acqua effettivamente era troppo).
    Se posso suggerirti, togli anche l'addensante. 30gr di maizena sono più che sufficienti ;)

    Bacioni
    :))

    RispondiElimina
  17. beh con un uovo solo è decisamente leggera!
    da provare :) in un attimo di relax (ma quando mai, visto che non riesco ad averne??)
    ps hai visto cars 2 poi?
    io siiiiiiiiiii è carinissimo!!!! :D

    RispondiElimina
  18. Questa crema leggera in abbinamento con la frutta è una vera delizia :D

    Ho letto il post precedente: grazie per la citazione :DDD

    RispondiElimina
  19. Avevo già letto da Babs della vostra cena,sai a volte preferisco leggere queste compagnia piuttosto che una ricetta... Sono le cose semplici che fanno le felicità peccato che ormai siamo tutti alla ricerca di quel qualcosa non non sappiamo neanche noi!
    Come dici tu,un'allegra compagnia e meglio ancora con un buon dolce che volere di più?

    RispondiElimina
  20. Tutti, vi auguro che questo stato di grazia possa invadere anche voi! :D e magari accompagnandolo anche con qualche delizioso dolcetto :))))

    Greta, hahahahahah mi hai fatto morire! :P

    Zio, ti ringrazio per il consiglio, proverò! ;)
    L'addensante oltre che per addensare, l'avevo inserito al posto della maizena anche per favorire la cremosità finale, ma proverò ad eliminarlo.

    Milena, grazie a te!!

    Donatella, dici bene, cerchiamo sempre di + senza saperci poi goderci il momento!

    RispondiElimina
  21. dev'essere proprio buna e dissetante, me la segno!

    RispondiElimina
  22. Una serata cosi nn si dimentica se poi tutto è accompagnato da queste coppe freschissime e golose allora tutto si conclude in bellezza!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  23. Buono e fresco questo dessert, ed è presentato molto bene!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  24. Uttima versione della crema al limone, mi piace moltissimo...come mi piacciono gli stati di grazia..
    Speriamo ce ne saranno molti altri ;)
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  25. Ma insomma... mi sono persa la faccia di Claudia davanti al dolce, mi sono persa il blackout, mi sono persa la vostra commozione davanti al risotto! Non è giusto, ecco. Dobbiamo rifare, assolutamente!

    RispondiElimina
  26. Grazie mille ragazze :)

    Alice, dobbiamo asssssolutamente ripetere!!!

    Donatella, ma che bel bacio! :******

    RispondiElimina
  27. Complimenti ,dagli ingredienti e' davvero leggera!

    RispondiElimina
  28. bella, mi ricorda la crema di limone all'acqua. Una delle mie preferite.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails