giovedì 20 gennaio 2011

Gnocchi fritti di pasta madre

E' arrivata l'ora che sveli le carte! Io sono una golosa, golosissima... Quando si dice peccato di gola? Sì, lo faccio spesso...
Inversamente a quanto si pensi di solito, però, non sono ghiotta di dolci (che comunque mi piacciono eh!), ma soprattutto di sfizioserie salate e, ancora di più quando si tratta di patate o di lievitati.
Insomma, tra una fetta di torta e un pezzo di focaccia, è più facile che scelga quest'ultima. Se poi, il lievitato in questione viene anche fritto e servito con qualche altra golosità salata, non posso proprio dire di no!  
In questo contesto era più che ovvio che cercassi qualunque modo possibile per sfruttare la mia pasta madre in direzione "peccati di gola".
Fin ora di sfiziosità ne ho fatte già diverse con la bimba di casa (sempre lei eh, la pasta madre), per esempio i paninetti ripieni dolci e salati, i grissini alle olive o la pizza di pasta madre. Adesso però ho toccato anche la frontiera del fritto e non poteva essere che amore al primo assaggio.
Quindi, se avete voglia di farvi un po' del male fisico a favore di attimi di benessere psicologico, provate a farli... e se proprio avete voglia di esagerare, si possono sempre fare dei calzoni con lo stesso metodo!



Ingredienti (x 3 persone)
Pasta madre 200gr
Sale
Farina qb
Olio per friggere

Procedimento:
In una ciotola porre la pasta madre, aggiungere il sale e qualche cucchiaio di farina (l'impasto deve comunque rimanere morbido. la farina serve solo per aggiungere il sale e ottenere un composto più lavorabile), impastare in modo da fare amalgamare il sale e stendere l'impasto in un rettangolo stretto e lungo di 5 mm circa. Tagliare la pasta in tanti triangoli.
Scaldare l'olio e, quando pronto, aggiungere i triangolini. Questi si gonfieranno e si coloriranno in pochissimo tempo. Un paio di minuti e saranno pronti. Asciugare su carta assorbente e servire subito.
Sono ottimi accompagnati da formaggi e salumi.

26 commenti:

  1. Buongiorno tesoro!Io sono proprio come te, e tu lo sai, alle sfizioserie salate non resisto!!!E come potrei di fronte a questi gnocchi fritti?E pure di pasta madre?Aaaahhhhh che meraviglia!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Finalmente li hai fatti! Paragonabili ad un succolente gnocco fritto! Niente male...li proverò subito!

    RispondiElimina
  3. Adoro cucinare i dolci ma a tavola, se devo scegliere, preferisco decisamente il salato. A spazzolare via le torte ci pensa la cavia :D! Queste piccole chicche salate invece ce le litigheremmo fino all’utlimo morso! Che delizia anche con la pasta madre :D! Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Io mi devo ancora cimentare con la pasta madre, ma lo farò e piuttosto che buttarla, queste frittelle sono sfiziosissime.
    Kika

    RispondiElimina
  5. Ciao Tery, non l'ho mai fritta, con te tutti i propositi di dieta vanno a farsi "friggere" :-D Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Oggi PRETENDO che tu mi invii queste meraviglie... patate e sfiziosità lievitate? Sei la mia gemella! Nonostante io faccia torte preferisco di gran lunga il salato! Bella ricetta, bella foto, bella tu! =)

    RispondiElimina
  7. Questi li faccio oggi stesso...ma la pasta madre deve essere rinfrescata?
    Ciao

    RispondiElimina
  8. che buoni... posso solo ammirarli in foto perchè sto cercando di evitare le cose fritte e i dolci (non dico di essere a dieta perchè mentirei, ma un minimo di contegno...) Brava cmq!

    RispondiElimina
  9. Tu sei grande!!! Un altro modo per utilizzare la pasta madre che straborda dai nostri frigoriferi...

    Senti, ma nell'impasto non metti altra acqua?

    RispondiElimina
  10. Sì sì...golosa quanto ti pare ma poi spiegaci anche come fai a non ingrassare :-/ io sto pagando ancora le conseguenze del santo natale...

    vabè

    ps. la mia titolare mi ha portato dall'america due confezioni di gocce di cioccolato bianco della nestlè (e si presume che almeno queste non si squaglino)...te ne devo una confezione dopo la fregatura dell'altro acquisto.

    RispondiElimina
  11. @Meggy: Buongiorno! Grazie mille Meggy! Farà male alla linea e alla salute, però è così bello esser golosi! :P un bacione!

    @Chiara: Siiii! In realtà il post giaceva lì pronto da un po', ma ce l'ho fatta solo adesso... però valeva proprio la pena di pubblicarli!

    @Federica: ihihihih vi vedo lì a combattere per l'ultimo gnocco :P Un bacione e buona giornata!

    @Kika: E' una grande soddisfazione, se la farai sicuramente non potrai + farne a meno! :) A presto!

    @Accantoalcamino: Mai frase più azzeccata! Credo che lo pensi anche il mio ragazzo! hahahahah
    un bacione!

    @Valentina: Ma oggi mi ci fai sciogliere in giuggioleeeee!!! :*** Grazie mille! Aspetta che inizio a preparare la busta e ti mando un po' di gnocchetti! :P un bacione!!

    @Letizia: Sono contenta ti siano piaciuti!
    La pasta non deve essere rinfrescata. Io li faccio per non buttare la pasta madre in eccesso che non rinfresco prima di usare. Fammi sapere!

    @Passiflora: Grande ammirazione per te!! Io al massimo riesco a fare la brava per una settimana...

    @Zio Piero: Io sono una grande golosa! E' questo il punto :PPP
    Nell'impasto non ho messo acqua, aggiungo giusto la farina necessaria per non far appiccicare la pasta madre.
    La mia pasta è abbastanza "liquida" per cui ha già abbastanza acqua x l'aggiunta del sale.
    Ecco, aggiungerò la clausola che se la pasta madre è molto asciutta, è meglio sciogliere il sale in un po' d'acqua!

    @Cuochella: hihihihi è tutta questione di dosi e giornate.. a volte mangio porcate.... a volte non mangio niente... equilibrio naturale :P

    Che regalo bellissimo!!!
    Tu dici fregatura??? Io quelle gocce le adoro!!!!!!!!!! Non sai quanto mi hai fatto felice a fare quell'ordine!

    RispondiElimina
  12. visto che devo imparare bene a fare la pasta madre, direi che una volta raggiunto l'obiettivo questi gnocchetti sono proprio da provare!!che bel blog il tuo!!un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Io sono golosa di dolci, ma al cospetto di una tale sfiziosità capitolo senza condizioni :D

    RispondiElimina
  14. Nuoooo!! sembrano così crccanti e leggeri?!
    Lo sapevo io che prima o poi devo decidermi a fare di nuovo la pasta madre... ma dopo aver dimenticato e fatto morire la mia in frigo.. ancora mi devo riprendere dal lutto eheh
    sei stata bravissima e geniale!!
    Mi aggiungo subito ai tuoi lettori, cn molto piacere di averti conosciuta ^_^

    RispondiElimina
  15. COme ti capisco!!! siamo in due golose di cose salate e ancor di più se panose!...sarà il nome comune??? :)... ottimo lo gnocco fritto !:)

    RispondiElimina
  16. Ciao Tery! Ho iniziato da poco l'avventura della pasta madre! guardo questa creatura che ogni giorno si trasforma! fra una settimana quando il lievito sarà pronto, farò il mio primo pane "serio"! ciao a presto...

    RispondiElimina
  17. anche io come te sono più golosa di questo tipo di cose che di dolci. che buon'idea, yum

    RispondiElimina
  18. Ma perchè io tra una fetta di torta e una di focaccia non sapendo quale scegliere mangerei prima la focaccia e poi la torta?!?Accidenti alla "ghiottaria"(coem dice mia nonna)...Questo gnocco fritto con dei buoni salumi mi da idea che potrebbe diventare molto pericoloso, quindi preferisco far valere la regola guardare, ma non toccare :-(!!!Che buono però...Un bacione

    RispondiElimina
  19. @Luci pasticci e pastrocchi: Ciao Luci, grazie mille!! Sono contenta che tu sia passata :)
    A presto!

    @Milen@: Capisco bene la situazione... :)

    @Erica: Nuuuuu! Povera ciccia... sai che anche il mio primo esperimento è finito morto in frigorifero??? :((
    Sono contenta che tu sia passata! A presto!

    @Terry: Ormai non mi meraviglio più delle cose che abbiamo in comune!! Sono tantissimeee!!! :)))

    @Valentina Cuveto: Ciao Valentina!
    Brava!!!! Che emozione il primo pane... Vedrai che soddisfazione!!!!a presto!

    @Eleonora: Ti ringrazio :))

    @Saretta m.: ahahahahha per la serie: non facciamoci mancare nulla! E mi sa che hai ragione!
    Nu dai, guardare e non toccare? non ce la farei mai... :) un bacione!

    RispondiElimina
  20. Queste sfizioserie...mi piacciono tantissimo.

    la pasta madre è in frigo..presto li provo.

    ciao e complimenti

    RispondiElimina
  21. io sono proprio come te, il massimo della goduria per me è la focaccia calda con la mortadella..oddio che fame!
    Qs frittelle sono assolutamente da provare, detesto buttare via la pasta madre!
    PS: vedo il MUM sullo sfondo, anche io uso quello!!!

    RispondiElimina
  22. Che buoniiiiiiiiiiii...e poi vista l'ora! :-)

    RispondiElimina
  23. Era una delle ricette da battaglia di mia madre... che ricordi.
    Sono bellissimi, brava!
    A presto,

    Sabrine

    RispondiElimina
  24. preparare dolci è la mia passione,ma ti assicuro che il mio palato ama di più il salato!!Quindi bella tery,tra un pasticcino e quegli gnocchi fritti,nessun dubbio mi assalirebbe!!Tutta la vita gnocchi!!!!
    UN bacio cara e bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  25. eccoti :-)
    ieri non abbiamo avuto molto tempo per parlare, ma sono sicura che lo troveremo presto.
    ora ho anche il tuo blog che aggiungo ai miei bookmarks :-)
    un bacio
    sonia

    RispondiElimina
  26. @Alice4161: Spero ti piacciano! :))

    @Monique: Finalmente qualcuno che ha il mum!! Sei la prima che incontro :)

    @Ramona: :)))))

    @Sabrine d'Aubergine: Che bella immagine la mamma che prepara gli gnocchi... mi immagino anche voi piccoli intorno a rubargliene dal piatto!! :))
    Ti ringrazio! A presto!

    @Damiana: Ehh, come ti capisco!!! :)) Un bacione!!

    @Sonia: Ciao! :))
    Hai ragione, speriamo di recuperare presto!
    E ora approfitto per venire a fare un giretto da te :)
    un bacio!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails