mercoledì 3 novembre 2010

Creme caramel in pentola a pressione

Il creme caramel non è un dolce per cui vado particolarmente matta, ma, quando l'ho visto sul libro di ricette per pentola a pressione della Giunti non ho potuto resistere.
In questo periodo sono alla ricerca di nuove sperimentazioni per la cottura in pentola a pressione che per me è un aiuto non da poco in cucina. Per i legumi, il pesce, la carne, i piatti con lunga preparazione questo tipo di cottura è un sopporto molto molto utile.
Avete mai provato a cuocerci della carne stopposa per ritrovarvi dei bocconcini morbidi e succulenti? O magari delle seppie belle grandi in cui il rischio di una carne dura è molto alto? Ecco, provate, in un batter d'occhio la ricetta è fatta e il palato è più che soddisfatto.
Questo libro, che mi è stato regalato, è capitato proprio nelle mani giuste.....
Poi, oltre a questo, anche una dimostrazione di Fornaro ha alimentato la mia voglia di sperimentare proponendo il ragù... questa è stata davvero una scoperta da semplificare notevolmente la vita!!
La proposta è capitata,  tra l'altro, proprio quando avevo promesso al mio ragazzo di fare le lasagne!
Ragù pronto in 30 minuti! (Trito le verdure, soffritto, aggiungo la carne trita, poi il pomodoro, chiudo tutto e poi 15 di cottura a pressione!)
Sapore? Come se avesse cotto per 4-5 ore di fila!



Ingredienti (per 6 stampini):
4 uova
4 tuorli
250 gr di zucchero
Un litro di latte
Semi di una bacca di vaniglia
Succo di limone qb
Sale

Procedimento:
Scaldare il latte e, prima che inizi a bollire, spegnere il fuoco e aggiungere la vaniglia.
Sbattere(senza montare e facendo attenzione a non far schiuma) le uova, i tuorli e 220gr di zucchero e unire poco alla volta il latte tiepido. 
A parte preparare il caramello ponendo lo zucchero rimanente in un pentolino con 2 cucchiai di acqua, qualche goccia di limone e portare a fusione mescolando delicatamente.
Ungere con un po' d'olio gli stampini, ricoprire con il caramello, far raffreddare e  poi versare la crema.
In pentola a pressione versare mezzo bicchiere d'acqua, sistemare gli stampini con la crema, chiudere la pentola e accendere il fuoco a fiamma alta. Quando la pentola inizierà a fischiare, abbassare la fiamma e far cuocere per 10 minuti dal fischio della valvola. Trascorso questo tempo, interrompere la cottura facendo sfiatare la pentola e ponendola sotto acqua fredda.
Aprire e mettere gli stampini con i creme caramel in una teglia con un dito d'acqua fredda finchè non si saranno completamente raffreddati.
Lasciar riposare un'ora in frigorifero prima di sformare e servire.

PS. Io ho utilizzato il caramello morbido di Arabafelice invece di fare il caramello sul momento. In questo caso, invece di rivestire gli stampini di caramello, ho distribuito un po' di zucchero di canna. Dopo aver sformato i creme caramel, ho distribuito un cucchiaino di caramello per ogni porzione. 


19 commenti:

  1. Sembra incredibile!!! Alla fine dovrò comprarla questa benedetta pentola ^__^ Baci8, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Incredibile, si mettono gli stampini in pentola a pressione, non pensavo! Bravissima, buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Ciao stellina!
    Ma lo sai che dopo una brutta esperienza a casa di mia mamma ...io ho il terrore della pentola a pressione! sarebbe tanto comoda!!! vabbè che ora son super sicure etc... ma che fobia!... devo superarla!
    un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  4. come in pentola a pressione???
    oh brava!
    ma sai che a me il creme caramel proprio non viene?
    me ne farò una ragione o provo il tuo!
    baci

    RispondiElimina
  5. Con questo tuo post sto valutando la possibilità di acquistare la pentola a pressione...Riguardo questo fantastico creme caramel ti dico che ti è venuto benissimo e l'idea che sia stato cotto in maniera poco usuale per un creme caramel lo rende ancor più interessante...Un bacione

    RispondiElimina
  6. Io sono grande fan delle ricette in pentola a pressione, non vivrei senza la mia fedele pentola :)
    La proverò!! :)

    RispondiElimina
  7. Grazie per questa bella ricetta al contrario di te mi piace molto questo dolce e ...solo per il fatto di doverlo bollire così tanto spesso rinunciavo a prepararlo , grazie 1000 a presto

    RispondiElimina
  8. Ma sono rimasta io l'unica senza pentola a pressione???
    Bravissima Tery, e' perfetto...e grazie per aver provato il caramello morbido :-)

    RispondiElimina
  9. Io sono una grande fan della pentola a pressione.
    Per alcune cose è utilissima: legumi, minestre e minestroni, verdure.
    Però per certe cose non riesco ad utilizzarlo, ho delle remore, il ragù o la polenta ad esempio. Mi rendo conto che è un problema mio.
    Il creme caramel è tanto che volevo farlo, magari mi dò una mossa

    RispondiElimina
  10. Io non ho la pentola a pressione ma ho parecchie amiche che senza di lei non vivrebbero!!!! e adesso che vedo questa bella ricetta, è venuta la voglia anche a me Tery...un abbraccio :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Tery, io adoro il creme caramel e questa tua "flicitazione" me lo rende anche "simpatico, mi darò da fare, il ragù già lo faccio nella PAP ed hai ragione non ha nulla d invidiare a quello che borbotta ore sul fuoco. Ciao.

    RispondiElimina
  12. io ce l'ho la pentola a pressione, ma la uso solo quando ho fretta per verdure e minestre...quando la piccola non mi lascia tempo per fare altro; questa prova del crem caramel la farò sicuramente perchè è giusta per una cenetta e 6 stampini
    grazie a presto

    RispondiElimina
  13. oddio che bontà! mi segno la ricetta e provo a rifarla!

    RispondiElimina
  14. Io la pentola a pressione non ce l'ho ma il cucchiaino lo affonderei volentieri nel tuo piattino...

    Donatella

    RispondiElimina
  15. @Terry: Purtroppo ce ne sono tanti come te e capisco anche la paura... io per ora sono stata fortunata e spero di esserlo ancora a lungo!!

    @Babs: Prova questo, non abbandonare!! con la pentola a pressione è semplicissimo!

    @Saretta m.: Io ultimamente non rinuncerei mai a lei... per cui il mio consiglio è di acquistarla! E' un grande aiuto!

    @Jasmine: Come ti capisco!!

    @Stefania: Bene, sono contenta di averti dato un'idea! :)

    @Arabafelice: uhmmm... nu dai, dai commenti sarete almeno in 2! ;)
    Il caramello morbido è fantastico, grazie a te per la ricetta!!

    @Lydia: Anche io ero un po' titubante per il ragù, mi sembrava quasi un sacrilegio... poi ho provato e mi sono dovuta ricredere!!

    @Matteo: Immagino i ritmi con una bimba in casa!! Spero ti piaccia questa versione!

    @Tutti: grazie a tutti!! :)

    RispondiElimina
  16. ciao
    ho provato la tua ricetta perchè mi intrigava molto e devo dire che la cottura è perfetta. Con la mia pentola a pressione si devono lasciare un po' di più, ma grazie veramente. Qui tutti adorano la creme caramel e io odiavo farla!

    RispondiElimina
  17. Ciao Marianna, bene!!!
    Sono contenta che ti sia venuto bene!
    E' una soluzione comodissima per chi ama il creme caramel! :)

    RispondiElimina
  18. Tery, ma in questo caso, gli stampini li metti sulla base della pentola o nei cestini che li mantendìgono rialzati? Li voglio proprio fare! :-D

    RispondiElimina
  19. Ciao Ago! Gli stampini vanno poggiati direttamente sul fondo della pentola, in pratica cuociono a bagno Maria. Se li provi fammi sapere!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails