sabato 16 ottobre 2010

Panini alla 'nduja

World bread day, non potevo mancare, primo anno da blogger, ma non primo in cui, in questo giorno, vado per il web alla scoperta di pani meravigliosi in tutto il web. Guardandole mi sembra quasi di sentire l'odore di pane che inonda la casa...se non fosse che sono solo immagini!  



Questo pane potremmo dire che è un inno alla Calabria, all'inizio infatti pensavo di fare la mia solita pitta calabrese, poi ho pensato di impastarne tanta e di fare dei panini, perchè no, con la 'nduja, altro prodotto tipico della mia terra molto amato anche nel resto d'Italia. Versatile, gustoso, saporito... è perfetto per dare un tocco in più a tantissimi piatti....e anche al pane! Però... quando mai il pane ha bisogno di un tocco in più? Diciamo solo che era una variante, ecco. :-)



Ingredienti:



500gr di farina (io ho usato la Caputo Rossa, altrimenti 400g di farina 0 e 100 di manitoba)
12gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale
30gr di olio
1 cucchiaino di malto
290 ml di acqua

Procedimento: 

Sciogliere il lievito nell'acqua, impastare tutti gli ingredienti, tranne il sale e lavorare fino a che non prenda consistenza.  Aggiungere il sale, far incorporare impastando ancora per qualche minuto. Lasciar lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio. 
Dividere l'impasto in tanti pezzetti da circa 40-50 gr l'uno. Formare delle "pizzette" e al centro porci un cucchiaino scarso di 'nduja. Chiudere i panini come per fare le pieghe del 2° tipo
Porre con la chiusura sotto,  su una placca da forno coperta di carta forno e, se desiderate "sporcate" di 'nduja anche la superficie. Far raddoppiare e poi cuocere in forno caldo fino a che non si colora (più o meno 20 minuti). 
La struttura dei panini è completamente diversa rispetto alla pitta, ma, grazie alle pieghe,  prendono la consistenza di panini da buffet. 

15 commenti:

  1. Per me che col "pizzico" vado a nozze sai che significano questi panini? Se continuo a guardare quell'interno svengo!!!!!!!!! Un bacione, buon week end

    RispondiElimina
  2. Ciao Tery, davvero particolari!!! da buona calabrese ti sono usciti benissimo!!! :)

    RispondiElimina
  3. wow che bei panini ... complimenti Tery...
    un salutone e un abbraccio dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  4. che belli!! i miei suoceri sono appena tornati da Crotone e mi hanno portato un panetto di 'nduja che mi basterà per anni.... più due salcicce fresche al peperoncino, fichi secchi, ricotta affumicata, la sardella.... mi sei subito venuta in mente! vado ad impastare! ciaociao!

    RispondiElimina
  5. @Federica: Allora dobbiamo fare una bella cenetta insieme! Tutta bella piccante!!! :))

    @Luciana: Ti ringrazio!!!

    @I Viaggi del goloso: Grazie mille! :) Un abbraccio!

    @Lucia: Ciao Lucia, che bello!! Quanti regali buonissimi!!! Per tutte queste cose da me ci pensa la mamma, ogni tanto arriva un megapacco pieno di prelibatezze!!
    Sono contenta che ti sono venuta in mente pensando ai prodotti calabresi! Spero tanto di portare un po' della mia terra in questo mio angolo di web :))))
    Buon lavoro, fammi sapere cosa ne pensi!! Ciaoo!

    RispondiElimina
  6. eccomi dalla mia simpatica Tery!!

    splendidi panini...belli e saporiti il profumo arriva fin qui!!a presto!!buona serata!baci!

    RispondiElimina
  7. Adoro il profumo di pane in casa........ mi ricordo bambina... grazie e buona serata!

    RispondiElimina
  8. ...e io ce l'avrei pure la 'nduja....
    ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Tery, che profumo sento nell'aria, la 'nduia non l'ho mai assaggiata, se riesco a procurarmela li voglio provare..a "lui" piace "picanto" ;-) Buona domenica.

    RispondiElimina
  10. Federica: :**** Grazie!! Un bacione!

    @Percorsi golosi: Ehhh... il profumo di pane che cosa stupenda!! :) Buona serata!

    @Zio Piero: e dici che è il caso di approfittare??? :)

    @Accantoalcamino: Ciao Libera! Sarà proprio il caso che te ne spedisca un po' la prossima volta che vado in Calabria allora!! :))) Un bacio e buona domenica anche a te!

    RispondiElimina
  11. mamma che buoni!!! ce l'ho la nduja a casa... potrei panificare presto! :)
    bacioni piccanti!:)

    RispondiElimina
  12. They look awesome! Can you tell me what's nduja?


    Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day.

    RispondiElimina
  13. Hi Zorra, thank you for compliments!
    'Nduja (produced in South of Italy) is a soft sausage made with hot pepper and pork meat and fat.

    Thanks to you for the organization of the event!

    RispondiElimina
  14. Eccoli!!! Il lievito fresco ce l'ho anche io e di 'nduja un pochina ne è rimasta ;)))! Ci faccio un serio pensierino...Un bacione

    RispondiElimina
  15. Meravigliosi...li scopro solo adesso questi tuoi...ciao...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails