mercoledì 22 settembre 2010

Il primo crumble di casa

Dopo tanto vagare tra blog, osservare, osservare e osservare versioni infinite di crumble, finalmente mi  sono decisa a farlo. Ecco, ho preso delle prugne che giacevano in frigorifero, tiro fuori burro, farina e zucchero... mescolo un attimo, sistemo in teglia e puff! Il mio primo crumble è pronto: profumato, dorato, troppo bello a vedersi e con quel tanto di rustico che non guasta.
Ma ancora tutto normale fino all'assaggio... lì ho capito perché il web è stranamente invaso da lui in tutte le sue infinite forme! Amore al primo boccone!
Prendi il cucchiaio e non puoi fare altro che affondarlo nella teglia stessa e poi fiondarlo in bocca. Assaporare e intanto già il cucchiaio è di nuovo carico con un altro succulento boccone.
Non so se mi sono spiegata abbastanza bene, ma per me questo sarà un dolce da fare e rifare!
Amo i dolci con la frutta, amo le crostate a dismisura proprio per il loro profumo di frutta, il sapore rustico e quello elegante e delizioso di burro. Adesso, aggiungo alla lista anche il crumble!



La ricetta l'avevo presa dalla bravissima Imma, qui.

Ingredienti:

80gr di farina
80gr di zucchero (la prossima volta farei 60gr)
80gr di burro (anche di questo 60gr)
una manciata di pinoli (nell'originale mandorle)
7-8 prugne

Procedimento:
Tagliare le prugne (o altra frutta) a metà eliminando il nocciolo. Mescolare brevemente farina, zucchero e burro fino ad ottenere una sabbia. Disporre le prugne in una teglietta (diciamo diametro di 12-14 cm) o in 4 cocottine singole. Coprire con la "sabbia" e porre in forno a 180° per 35 minuti.

PS. Nonostante l'amore profondo, per questione di digeribilità, oltre che per la preferenza per i sapori non troppo dolci,  la prossima volta proverò a diminuire le dosi di burro e zucchero.

18 commenti:

  1. ...E alla fine sei caduta anche tu nella tentazione dei crumble....e il tuo primo esperimento sembra ben riuscito.....un bacio stefy...

    RispondiElimina
  2. Ecco, vedi perchè cerco di trattenermi dal provarlo? Lo immaginavo che avrebbe fatto quest'effetto! Ma la duro poco ancora, me lo sento!!! Un bacione

    P.S. carinissima la tovaglietta a pois ^__^

    RispondiElimina
  3. ma buono!!! sai che non li ho mai fatti? e ho pure un libro dedicato a loro! baci cara! Ely

    RispondiElimina
  4. Per ora mi sono limitata a crostate-crumble, che tiepide sono uno spettacolo, ma mi hai fatto venire voglia... Ciao ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Io non l'ho mai fatto ! Imma è una garanzia.... devo anche io !

    RispondiElimina
  6. Scopro il tuo blog oggi per la prima volta. Carinissimo e frizzante! Mi piace, e mi piace molto questo crumble. E' un dolce davvero variabile. Buona giornata! :)

    RispondiElimina
  7. Eh si, c'è sempre una prima volta, io per esempio il crumble non l'ho mai fatto ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. Ti annuncio che da questo momento in poi sarai una "drogata" di crumble e non ne potrai più fare a meno!!!!!!!!è veramente una delizia irresistibile!!

    RispondiElimina
  9. Ti sei spiegata anche troppo bene, solo che se adesso io prendo il cucchiaino per affondarlo nel dolce, rischio di rompere il monitor!!!

    RispondiElimina
  10. @Stefy: Ebbene si! Che buoonooo!! :))

    @Federica: Cedi, cedi alla tentazione! dà troppa soddisfazione!! :))
    Grazie! :)

    @Ely: Se fossi in te inizierei a sfogliarlo... :)

    @Lucia: Esatto, tiepide che bontà!!

    @Ale: E' vero, quando si parla di ricette di Imma non si può sbagliare!!!

    @Kristel: Ti ringrazio!! Sono contenta che tu sia passato! :)

    @Nanni: Ciao! Nooo, non l'hai mai fatto neanche tu?? Allora non sono così in ritardo visto che sei il re dei dolci!

    @Olivia: Credo che tu abbia proprio ragione!!! Troppo buono!

    @Tania: No no, niente cucchiai nel monitor, meglio prendere subito farina, zucchero, burro e frutta e preparare un bel crumble! Rapido com'è è fattibile in ogni momento!

    RispondiElimina
  11. un buon crumble ti fa iniziare bene la giornata magari uno bello e buono cosi

    RispondiElimina
  12. @Tery: visto che sono in giornata di "outing" ti confesserò che non ho mai fatto neanche il Tiramisù ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. mmmm... crumble.... perchè ultimamente come mi giro trovo un crumble che mi fa l'occhiolino da qualche blog? ... cambiando discorso... ma che bella è la tovaglia a pois!!!!!! :)

    RispondiElimina
  14. @Gunther: E' vero, io l'ho assaggiato a sera, per cui mi sento di dire che fa concludere anche al meglio!

    @Nanni: Uhmmm.... davvero?????? Caspita allora dovevo iniziare subito a fare esperienza con le cose + difficili e stupende, così magari adesso ero quasi brava come te!
    Però adesso... quando ce lo fai un tiramisù??? :))

    @n.: Perchè tutti si sono innamorati di lui???? PEr me è l'unica spiegazione!! :))
    Grazie!

    RispondiElimina
  15. @Tery: quando? A questo punto potrebbe essere un idea se mai capitasse di venire a cena da voi eheheheh ;-))
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  16. Allora ti aspetto a Milano!! A quando un viaggetto di famiglia a Milano?? :))

    RispondiElimina
  17. Oh che bello ...io li adoro....come son contenta anche tu ne abbia sformato uno e ti sia piaciuto! bene bene...mi sa che ora ne sperimenterai altri!:)
    io con le prugne devo ancoraprovarlo per esempio:))

    RispondiElimina
  18. Ciao Terry! Si, penso proprio di essere entrata nel tunnel dei crumble ormai!!
    Io ho mangiato solo quello di prugne e mai altri, ma per quanto mi è piaciuto ti consiglierei di provarlo!! :))

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails