martedì 15 giugno 2010

La cena da divano

Cosa avete fatto ieri sera? Qualcuno di voi non ha guardato la partita? Noo?! 
Beh, non si può dire che sia stata una grande partita, però quando ci sono i mondiali non riesco a  fare a meno di seguire la nazionale, trovandomi davanti alla televisione rigorosamente 5 minuti prima del fischio di inizio! 
Poi la prima mezz'ora di partita passa cercando di aggiornare la lista dei nuovi calciatori presenti in partita... Ma quello chi è? Ma c'era anche negli altri mondiali? No, mi sa che non l'ho mai sentito... e quell'altro??? 
A parte i 2 o 3 calciatori storici (beh sì, almeno il capitano so chi è!), gli altri li ho conosciuti praticamente tutti ieri sera! 
In attesa della serata, il mio ragazzo ed io abbiamo messo preventivamente qualche birra in frigo e io mi sono premunita nel preparare una cena "da divano"! 
Alla fine ci siamo trovati così.... 



Molto "Omerizzati" (chi guarda i Simpon saprà di cosa parlo) davanti alla tv con una bella "Duff" (comperata solo per la curiosità di bere la birra di Omer), questi buonissimi mini panini con hamburger e tanti rotolini di piedine finger food! 

La ricetta di questi panini l'ho presa da qui, presentata dalla mia Maestra, ma di origine dell'altro Maestro... e loro non deludono mai!!! :)) 

Ingredienti (per 12 panini piccoli):

Farina 500 gr (metà manitoba e metà 00, io ho usato la Caputo Rossa)
Latte intero 300/325 ml (io non l'avevo e ho usato il parzialmente scremato)
Burro 30gr
Strutto 10gr
Zucchero 20gr
Lievito di birra 8gr
Sale 10gr
Malto 1/2 cucchiaino da caffè
Latte per pennellare
Semi di sesamo

Procedimento: 
Scaldare il latte fino ad intiepidirlo e sciogliervi dentro il lievito e il malto (o in alternativa il miele).
Far riposare per 10 minuti e nel frattempo preparare le due farine setacciandole. 
Porre la farina in una ciotola e versare il latte un po' per volta e far assorbire. Aggiungere lo zucchero, il sale, lo strutto e il burro e impastare bene.
Far lievitare fino al raddoppio (ci vorrà circa un'ora e mezzo-2 ore). 
Dopodiché sgonfiare leggermente l'impasto, fare le pieghe del secondo tipo e lasciar riposare per 20 minuti. 
Trascorso questo tempo, senza lavorarlo troppo, tagliare l'impasto in pezzi da circa 90gr l'uno, formare i panini e poggiarli su una teglia. Far riposare 10 minuti, spennellare con il latte, spargere una manciata di semi di sesamo e far lievitare per un'oretta. 
In forno a 190° fino a doratura. 

Ed ecco il risultato finale... belli vero??? 


E pronti per essere mangiati....




14 commenti:

  1. NUUUOOOOOO tery io ho paura di te!
    ieri ho fatto i panini da hamburger!!!!!!!!!!!!!! solo che i miei sono venuti un po' bruciacchiati...distratta dalla partita -__-
    ora sto studiando la ricetta per l'hamburger perfetto :p

    RispondiElimina
  2. Ahahahahahhahahah! Sta diventando una cosa al limite dell'incredibile qui!! :)))
    Io ho fatto semplicemente carne macinata pressata, sono andata sul rapido! Quando troverai la ricetta perfetta la condividerai con noi altri??? :))

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sei brava?....cosa pensi della partita? :-(

    RispondiElimina
  4. Cara Tery, posso dire che io non conoscevo quasi nessuno dei nuovi "atleti"? Dopo 5 minuti sono andata da blockbuster e ho fatto un ripassino di Twilight per rinfrescarmi la memoria...e gli occhi! Stasera New Moon.
    Ah, ovvimente film + gelato ;-)

    I tuoi paninetti sono venuti benissimo!

    RispondiElimina
  5. Non ho seguito la partita, ma i tuoi panini li avrei assaggiati volentieri. Brava.
    Ciao Luisa

    RispondiElimina
  6. Ieri sera mia figlia insieme ad altri 250 bambini di quinta ha fatto un concerto di canti all'auditorium verdi a Milano: meraviglioso! I papà che hanno protestato per la concomitanza con la partita, ma secondo me valeva la pena rinunciarci! Ottimi questi panini!! Ciao e a presto

    RispondiElimina
  7. @Accantoalcamino: La partita...:((( Per niente entusiasmante e risultato finale tristissimo! E' quasi come se avessimo perso!!

    @Blueberry: anche io non conoscevo nessuno, per cui eravamo nella stessa barca! La tua mi sembra un'ottima alternativa alla partita!!! poi anche con il gelato! :)

    @Luisa: Grazie :)))

    @Lucia: Ma che emozione!!!!!! Quando capita una cosa del genere non c'è partita che regga!! Deve essere stato stupendo!

    RispondiElimina
  8. Forse non ci crederai ma io non seguo il calcio da un bel pezzo, neanche la nazionale... anzi neanche accendo la tv in genere ;-)
    I panini però li seguo volentieri in tutte le forme e... accendo il forno!
    Come ti dico sempre: bravissima anche stavolta!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  9. eh! anche io credevo che l'hamburger ammerrigano fosse fatto di sola carne..e invece...vedrai!

    RispondiElimina
  10. Ma sono dei panini slurp slurp!!

    RispondiElimina
  11. Io del calcio non ci capisco niente infatti ho guardato solo dieci minuti di partita! Complimenti per i panini, davvero carinissimi!! Baci, Valentina

    RispondiElimina
  12. @Nanni: Ti credo eccome! Anche noi siamo "astemi" di calcio, guardiamo la tv praticamente solo ai mondiali!!

    @Cuochella: Che curiositàààà!!

    @Paco Keyar: Essì!! :)

    @Valentina: caspita qui siamo in tanti che non seguiamo il calcio! Una piccola parte atipica di italiani :))) Però per i mondiali io mi unisco al resto!
    Grazie!! Un bacione!

    RispondiElimina
  13. Io invece la partita l' ho guardata volentieri, sarei stata meglio con uno dei tuoi panini, ma purtroppo mi devo accontentare! Meravigliosa la birra Duff, come vorrei trovarla anche io e omerizzarmi un pò proprio come hai fatto tu! Eccezionale!

    RispondiElimina
  14. @Valentina: Se può esserti utile... l'ho comperata alla Metro! Alla fine è una birra come un'altra... ma la soddisfazione di Omerizzarsi!! :))

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails