lunedì 21 giugno 2010

Cestini di pesche

Ieri sera, di ritorno da un week end in campagna, ho tirato fuori un rotolo di pasta sfoglia per preparare una cenetta rapida, ma gustosa (di certo non leggera, ma non si può avere tutto dalla vita! :)) ). 
Dai ritagli di pasta avanzati, ho deciso di fare un dolcetto e, visto che le pesche in frigo devono essere finite entro giovedì, ne ho tirato subito una fuori dal frigo e l'ho accoppiata subito alla sfoglia.  
Visto che il risultato è stato ottimo, non ho perso tempo...eccolo qui! 



Ingredienti (x 2 cestini):

2 quadrati di sfoglia sufficienti a rivestire una cocottina
1 pesca 
3 cucchiai di zucchero di canna

Procedimento: 
Rivestire le cocottine con carta forno prima bagnata e strizzata e poi con la sfoglia. Pelare la pesca, tagliarla a cubetti e riempire i cestini. Cospargere con lo zucchero di canna e porre in forno a 190° per 15 minuti. Et voilà!!  

5 commenti:

  1. Cara Tery, queste ricette danno proprio soddisfazione! Zero sbattimento, alto godimento ;-) vero?
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao! Infatti è stato proprio così! Zero sbattimento e alto godimento! Accoppiata vincente direi :))
    un bacio!

    RispondiElimina
  3. Sei proprio "detto fatto", un dessert chic:-)

    RispondiElimina
  4. Si esatto, quando si dice la rapidità :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails