mercoledì 5 maggio 2010

Pesto di fave e noci con julienne di pomodori secchi

Fino a poco tempo fa, le fave non mi piacevano proprio, ma prova di qua, prova di là, alla fine ho riscoperto il gusto delle fave fresche (per quelle secche sono ancora titubante).
Il  desiderio di riprovarle mi è venuto dopo un post del Cavoletto, e visto che i mercatini della frutta ne sono pieni, ho approfittato per riportare questo ingrediente nella mia cucina.
Ne è venuta fuori questa ricettina qui, un pesto rapido e, meraviglia delle meraviglie, mi è piaciuto tanto!
Saranno i miei gusti ad esser cambiati o semplicemente il desiderio di sperimentare avrà allargato i miei confini gustativi?? La risposta non la so, però intanto non disdegno più le fave.


Ingredienti (pesto per 3 persone):

300gr di fave fresche
100gr di pecorino (ovviamente, da brava crotonese, ho utilizzato il pecorino di Crotone)
4 noci
abbondante olio evo
acqua
aglio (io non l'ho messo, visto che ho usato un pecorino stagionatissimo e quindi già molto saporito)

Procedimento:
Sgusciare le fave e sbollentarle per 15 minuti.  Una volta pronte tritare le fave con le noci, aggiungere il pecorino, se gradito uno spicchio di aglio, abbondante olio e 1-2 mestoli di acqua tiepida. Tritare fino ad ottenere una crema ed utilizzare per condire la pasta. Se piace, tagliare a julienne 3-4 pomodori secchi e porre sopra la pasta una volta cotta.

2 commenti:

  1. Ti sei aggiornata vedo,ma quante cose che sai fare,mi piace quella striscia che hai messo per condividere l'articolo ,ah la gioventù moderna.....Sono passata io da te perchè dovevo anche farti i complimenti per il piatto, ,l'avevo già visto stamattina ma tra il lavoro,poi oggi i post ,le foto,adesso mi fermo un'attimo e non ho ancora cenato.Prima ho ricevuto una tel."Pronto ,sei Paola sono Paoletta" e io "ciiiiaaaoooo!!,ti giuro le lasciai il mio num.mica me l'aspettavo questa tel.Sto scrivendo in codice mi credi che non sto nella pelle???POi vedrai quando toccherà a te!Comunque al tel.gentilissima! mi ha fatto un pò strano sentire la sua voce.Tery io faro la crostata di sfoglia la sett.prox, se fai la ricetta con i limoni togli il bianco.Devo prendere l'abitudine con te di scriverti mail,lo farò sabato ti devo raccontare.Buonanotte!!!!!

    RispondiElimina
  2. Per riuscire a inserire quella barra dei social network non sai quante lotte ho fatto!!
    Credo benissimo alla tua impazienza! Parlare al telefono con lei non era come se stessi parlando con il tuo cantante preferito??? Quando penso che conoscerò Adriano e PAoletta mi sento un po' come una quattordicenne!!
    Grazie mille per il consiglio sulle patate!
    Mi trovo proprio dei limoni non trattati (i miei sono liguri).
    Attendo la tua email! :))

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails