giovedì 29 aprile 2010

Il riso fritto thailandese

Innanzitutto, approfitto di questo mio angolo per fare gli auguri al mio fratellino che oggi fa la promessa di matrimonio... Vi sembrerà strano, ma al Sud si fa una piccola festa anche per questo.
Io sono tristemente a Milano a non godere questo momento di gioia! Per cui penso ai futuri sposini da qui... auguri fratellino e futura mogliettina! :)



E ora passiamo alla ricetta...
Ieri, Paola mi ha fatto da cicerone verso la cucina thailandese, cucina che non avevo mai provato a realizzare in casa prima di adesso. Infatti, partendo dal pollo, ingrediente molto utilizzato dagli orientali, Paola mi ha parlato del riso fritto, piatto tipico e molto buono della Thailandia, realizzato sia con carne che con pesce, indicandomi la procedura per realizzarlo.
Quindi, modificando il mio percorso della settimana orientale, sacrifico gli spaghetti di soia più diffusi e conosciuti da noi europei, a favore del riso fritto thailandese, sicuramente meno conosciuto almeno nella preparazione.

Ingredienti (per 2 persone):

150 gr di riso Jasmine, io però non l'avevo e ho utilizzato il basmati
un pugno abbondante di gamberetti (ma anche pollo o carne di maiale, a seconda delle preferenze)
fecola
un uovo
qualche cucchiaio di olio di semi
2 carote
80-90gr di germogli di soia
spinaci o cicoria (io non li ho usati)
2-3 peperoncini
1 cipollotto
salsa di soia
Procedimento:
Cuocere il riso, se possibile a vapore. Passare nella fecola i gamberetti sgusciati e friggerli. Friggere anche le verdure (tranne il cipollotto) e tenere da parte. Una volta pronto il riso, in una padella ampia soffriggere il cipollotto aggiungere 1-2 cucchiai di salsa di soia, aggiungere il riso, poi l'uovo e stemperare. Fare addensare l'uovo, il riso diventerà giallino, poi aggiungere le altre verdure e far saltare.

Non so se sono riuscita a raggiungere un risultato simile, attendo il responso di Paola! ;)

E visto che questa ricetta è sua, approfitto per mostrarne un'altra creata da lei che ho rifatto 2 sere fa, il giorno stesso in cui l'ho vista sul suo blog...insomma, amore a prima vista!
Eccolo qui, il suo buonissimo e light tiramisù alla ricotta!



La foto è stata scattata ieri sera (prima di cena) per far vedere in quanto poco tempo il mio ragazzo ed io siamo riusciti a divorarne più della metà!


5 commenti:

  1. Sei Fenomenale!!!!!.Devo portare i bimbi a scuola ,passo dopo,..il riso è lui!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che buono il riso fritto!!! devo farlo anche io... è una vita che non mi dò all'esotico :))) a parte grna riso fritto ai risto cinesi ;)

    ...stupendo anche quel tiramisù!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille ad entrambe!!
    Si, è stata davvero una bella scoperta il riso fritto! E anche il tiramisù alla ricotta!! :)

    RispondiElimina
  4. Tery ti devo un grazie davvero speciale,quando l'ho visto ho pensato c'è riuscita!per essere sicurissima prima di scrivertelo ho fatto la prova del figlio!Davide il mio piccolino di 5 anni stava accanto a me mentre guardavo il piatto e gli ho chiesto"Dove lo mangiamo noi questo? lui "in thailandia",quindi ti dico che l'hai centrato,il sapore vi è piaciuto?comunque tery tu sei veramente una maga,mi meraviglia la tua esperienza per la giovane età che hai!Brava!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille a te che sei stata un'ottima maestra! e anche al tuo cucciolino! Seguendo le tue indicazioni sono riuscita a realizzarlo! Ed era molto buono, ne era rimasto un po' che ho accuratamente fatto sparire a pranzo!!! :)))
    Grazie mille per la "maga", è solo la passione che mi guida...poi ti assicuro che di pasticci ne faccio davvero tanti! :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails