martedì 6 dicembre 2016

Fettuccine di kamut con pesto di cavolo nero

Il Natale è il momento più caldo dell’anno. Non parlo delle temperature, ma della nostra propensione ad aprirsi all’altro, all’amore, alle cose buone. 
Se già normalmente dovremmo farlo, a Natale dovrebbe essere obbligatorio riflettere su ciò che passa nei nostri piatti. 
Durante le feste natalizie ci troviamo tutti seduti intorno a tavole imbandite di ogni delizia e in grande quantità. 
La parola d’ordine è abbondanza e preziosità. Ma se invece vi dicessi di puntare alla qualità e alla giusta misura? 

Fettuccine con pesto di cavolo nero

lunedì 5 dicembre 2016

Zuppa di zucca e riso con aglio arrostito e prugne stufate

Il freddo è ufficialmente arrivato. Non possiamo più dire il contrario o lamentarci delle temperature più alte della media stagionale. 
Puntuale come ogni anno arriva dicembre e fa freddo. 
Ora, c’è chi dirà che preferisce il caldo, c’è chi si dichiarerà amante del freddo, ma sta di fatto che tutti ci scontreremo con un problema: fa freddo e il nostro corpo ci chiede calore. 
Un tempo si faceva scorta di grassi per avere una bella difesa per l’inverno, ma oggi che facciamo volentieri a meno dello strato di adipe (anche perché non ne abbiamo più bisogno con i nuovi stili di vita) dobbiamo tutelarci in altro modo. 
Certo: riscaldamenti al massimo (l’ambiente non ne sarebbe molto felice), tisane calde sulla scrivania da mattina a sera, maglioni di lana, sciarpe e guanti. Ma sapete che la prima difesa passa da ciò che mangiamo? 
Vitamine, alimenti anti-batterici e antiossidanti sono fondamentali per contrastare il freddo e i malanni di stagione. 

Zuppa di zucca e riso con aglio arrostito e prugne stufate

Related Posts with Thumbnails